Bracigliano, individuato il responsabile dell'incendio in "Valle dei Lacci"

Decisivo l'utilizzo del Metodo delle Evidenze Fisiche

Redazione Irno24 29/09/2020 0

I Carabinieri Forestali di Sarno hanno denunciato un uomo di Bracigliano per incendio boschivo colposo. Attraverso la tecnica MEF - Metodo delle Evidenze Fisiche - i militari hanno appurato che l'incendio del 22 settembre in zona "Valle dei Lacci" si originò dall’accensione di residui vegetali all’interno di un uliveto attiguo, pratica agronomica vietata in piena emergenza incendi. Secondo le indagini dei Forestali, fu il proprietario dell'uliveto a non accertarsi del completo spegnimento dei residui combusti, causando un rogo - sventato dai Forestali stessi e dai vigili del fuoco - che avrebbe potuto propagarsi ai terreni vicini.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 04/01/2020

Bracigliano lancia "Il Villaggio della Befana"

Il Forum dei Giovani di Bracigliano, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, propone la prima edizione de "Il Villaggio della Befana", che si terrà Domenica 5 Gennaio a partire dalle ore 10:30. L'evento, ospitato presso Palazzo De Simone, vedrà come protagonisti i bambini di Bracigliano ai quali, al termine dell'intrattenimento a loro dedicato, saranno elargiti dei doni per festeggiare al meglio la ricorrenza dell'Epifania.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/06/2020

Recupero del centro storico di Bracigliano con partecipazione al bando Mibact per 1 milione

Con delibera di Giunta nr. 77 dello scorso 25 Giugno, il Comune di Bracigliano, rispondendo all’iniziativa del “MiBACT – Bando Borghi Centri Storici”, ha pubblicato un avviso relativo alla sezione di interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale del proprio territorio. Il progetto definitivo presenta un importo complessivo di quasi 1 milione di euro, la cui richiesta è stata presentata dal Comune di Bracigliano attraverso la partecipazione al bando istituito dal MiBACT (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo).

Il bando prevede interventi per il rafforzamento dell’attrattività dei borghi e dei centri storici di piccola e media dimensione, attraverso il restauro e recupero di spazi urbani, edifici storici o culturali, nonché elementi distintivi del carattere identitario. L’intervento mira altresì a sostenere progetti innovativi di sviluppo turistico che favoriscano processi di crescita socio-economica nei territori beneficiari, anche al fine di promuovere processi imprenditoriali che ne accrescano l’occupazione e l’attrattività.

“La partecipazione a questo bando – ha specificato il Sindaco Rescigno – rappresenta un’importante opportunità di rilancio del nostro territorio, soprattutto in un periodo di difficoltà socio-economica come quella che stiamo attraversando, al pari di tanti altri Comuni Italiani, a causa dell’attuale emergenza sanitaria causata dal Covid-19. Gli interventi ammissibili al finanziamento consistono nel recupero e adeguamento funzionale, strutturale e impiantistico di immobili e spazi pubblici; realizzazione di percorsi ciclabili e pedonali per la connessione e la fruizione di luoghi di interesse turistico-culturale”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/09/2020

Bracigliano, ripristino del pozzo in località Masseria

Ripristinato il pozzo in località Masseria a Bracigliano. A renderlo noto è il Sindaco Antonio Rescigno, che comunica alla cittadinanza la possibilità di utilizzare l’acqua del pozzo per usi “non potabili”, tra cui quello agricolo per consentire irrigazione dei campi.

Il Primo cittadino, considerata la carenza idrica, dovuta ad una stagione estiva particolarmente calda che ha ridotto in maniera considerevole le risorse di acqua potabile che vengono erogate ai privati dalle società autorizzate alla gestione delle stesse, ha invitato i cittadini a utilizzare l’acqua del pozzo per usi differenti, in particolare l’irrigazione dei terreni agricoli destinati a varie coltivazioni.

Attualmente, quindi, il pozzo in località Masseria risulta funzionale e chiunque, nei limiti del consentito, può utilizzate l’acqua per le operazioni indicate, con l’ulteriore raccomandazione di evitare sprechi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...