Campagna "Safety Days", l'impegno della Polizia Stradale di Salerno

Verranno predisposti mirati servizi volti alla riduzione delle principali cause di incidentalità

Redazione Irno24 19/09/2022 0

Al via la campagna congiunta di sicurezza stradale “SAFETY DAYS”, promossa da ROADPOL – European Roads Policing Network. L’iniziativa, svolta col supporto della Commissione Europea, si inserisce nel quadro della “Settimana Europea della Mobilità” (16-22 settembre 2022), con lo scopo di ottenere, a livello europeo, una giornata, quella del 21 settembre 2022, a zero vittime sulle strade.

Ulteriori e collaterali scopi della campagna sono quelli di: aumentare la consapevolezza sociale sul fenomeno della mortalità ed incidentalità grave sulle strade europee, oggi più che mai in aumento; richiamare l’attenzione degli utenti della strada sulla necessità di riallinearsi all’obiettivo europeo della riduzione del 50% del numero di vittime sulle strade, per il 2030; dimostrare che, con un ampio sostegno da parte della collettività, si può essere in grado di ridurre il numero delle vittime e dei feriti gravi sulle strade europee.

In occasione di tale operazione, la Polizia Stradale di Salerno predisporrà sull’intero territorio provinciale mirati servizi volti alla riduzione delle principali cause di incidentalità, individuabili nella elevata velocità, nel mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e del casco protettivo, e nell’uso di telefoni cellulari alla guida (principale fonte di distrazione).

Per questi servizi, sull’autostrada A3 NA-SA, saranno utilizzate anche auto civili e nella mattinata del 21 settembre sarà installato un autovelox mobile all’altezza di Torre del Greco. L’iniziativa si accompagnerà allo svolgimento di attività di prevenzione e sensibilizzazione rivolte ai cittadini. La campagna è compiutamente illustrata alla pagina web www.roadpolsafetydays.eu.

Tutti coloro che vorranno sostenere la campagna sono invitati a visitare la pagina ed a fare click sul tasto “pledge”, tramite il quale, ciascun utente della strada, inserendo la propria mail ed il proprio nome, sottoscriverà formale impegno a rispettare le regole del codice stradale, nell’ottica della riduzione dell’incidentalità su tutte le strade europee.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 19/07/2021

De Luca: "In definizione il piano di vaccinazione per gli studenti"

A margine della presentazione del Palazzetto dello Sport di Salerno, il Governatore della Campania, De Luca, ha annunciato che domani, 20 Luglio, verrà definito il piano di vaccinazione per la popolazione studentesca.

"Fra due mesi - ha spiegato il Presidente - si apre l'anno scolastico in presenza; se non avremo completato la vaccinazione del personale scolastico e degli studenti, le scuole diventeranno un altro focolaio formidabile".

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/02/2021

Mail di rimborsi Covid con logo Agenzia Entrate, è un falso

Sono in corso nuovi tentativi di smishing/phishing a danno degli utenti attraverso mail o pagine web che sembrano essere riconducibili all’Agenzia delle Entrate, che risulta essere estranea a tali comunicazioni. Lo rende noto la Polizia Postale.

La falsa mail, al fine di trarre in inganno gli ignari utenti, invita a cliccare su un link per ricevere un presunto rimborso. La falsa pagina web, invece, contiene la dicitura “COVID 19 – MISURE ECCEZIONALI PER LE IMPRESE E I LAVORATORI” e invita a compilare un modulo, al fine di carpire in maniera fraudolenta dati personali degli ignari cittadini.

Tale attività di smishing/phishing è particolarmente grave in quanto, per avvalorare le notizie, utilizza il logo dell’Agenzia al fine di confondere inevitabilmente l'utente sulla veridicità e sulla provenienza della richiesta. Si invitano tutti gli utenti a consultare le notizie sui siti di origine, diffidando da mail, messaggi, news o pagine web che non siano direttamente verificabili rispetto alla fonte di provenienza. L’Agenzia delle Entrate fa sapere che per motivi di sicurezza non invia mail contenenti link cliccabili.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/03/2022

De Luca su ripresa Covid: "Nessuna angoscia ma la mascherina va mantenuta"

Intervenuto a Napoli all'inaugurazione della mostra "Pianeta pandemia", il Governatore della Campania, De Luca, ha commentato l'attuale fase di ripresa del Covid. "Dobbiamo stare attenti per due motivi: primo perchè abbiamo adesso la riapertura delle attività economiche e culturali, come è giusto che sia, e questo determina un rimescolamento della società, le persone circolano;

e poi dobbiamo avere una prudenza in più perchè arriveranno migliaia di profughi dall'Ucraina; abbiamo il dovere di aprire le braccia ma dobbiamo fare in modo che ci siano controlli adeguati per evitare la diffusione del contagio incontrollato nei nostri territori.

Essere prudenti, secondo la linea che ci siamo sempre dati, per poter aprire tutto. Nessuna angoscia, nessuna esagerazione, ma per lo meno l'uso della mascherina va mantenuto perchè è un elemento di base di tutela e di protezione".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...