Controlli davanti scuola, Carabinieri arrestano a Salerno pusher 14enne

Nascondeva hashish in un involucro, a casa custodiva altra droga e un bilancino di precisione

Redazione Irno24 22/02/2024 0

Ieri pomeriggio, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Salerno hanno arrestato in flagranza un 14enne per detenzione e spaccio di hashish. Nel corso di un controllo a sorpresa, all'uscita di una scuola superiore a Mariconda, i militari hanno notato un giovane che si allontanava con fare sospetto. Fra le mani un involucro estratto furtivamente dalla tasca.

I Carabinieri hanno controllato il ragazzo, recuperando lo stupefacente contenuto nell'involucro e poi un'altra quantità nascosta. A seguito di perquisizione domiciliare, i militari hanno sequestrato 118 grammi di hashish, già suddiviso in dosi, un bilancino di precisione ed un coltello sporco della sostanza, utilizzato per tagliare i pezzi da vendere. La posizione del 14enne è al vaglio della Procura per i Minorenni di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/03/2021

Fonderie Pisano a Buccino, un progetto da oltre 40 milioni

Questa mattina, presso la sede salernitana della Regione, in via Allende, ha avuto luogo un incontro fra le istituzioni e la proprietà delle Fonderie Pisano, finalizzato ad illustrare il progetto dello stabilimento che sorgerà a Buccino.

In effetti non si tratta di un "trasloco" dell'impianto di Fratte ma di uno totalmente nuovo, molto evoluto dal punto di vista tecnologico. L'investimento previsto è di oltre 40 milioni, da concretizzare nell'avvio del polo industriale in 2 anni (una volta acquisite le autorizzazioni). All'incontro erano presenti il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e il vice presidente della Regione, Fulvio Bonavitacola.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/05/2020

Polizia di Salerno recupera 2 auto di pregio rubate provenienti dal Canada

Accurate indagini condotte dal personale della Polizia di Frontiera Marittima e Aerea di Salerno, con la costante collaborazione con gli altri ufficiali delle forze di polizia estere, hanno permesso di sgominare un traffico internazionale di auto rubate e destinate al riciclaggio e alla vendita al mercato estero.

La motonave Genoa Express è attraccata al porto di Salerno - proveniente dal Canada - diretta, dopo una sosta di un solo giorno, al porto di Mersin, in Turchia. La Polizia di Toronto ha segnalato il furto di due vetture di pregio: una Toyota Rav 4 Hybrid, 180 cavalli, di colore bianco del valore di oltre 41.000 euro; una Jeep Wrangler Unlimited Sahara, di colore nero, del valore di oltre 58.000 euro.

Dopo una intensa attività di analisi, il personale della squadra di polizia giudiziaria e frontiera di Salerno ha dedotto che le auto potessero celarsi all’interno di un container a bordo della nave diretta proprio in Medio Oriente. Infatti sia lo spedizioniere dal Canada che il committente sono di nazionalità turca. Per riuscire a localizzare le auto rubate, gli uomini della squadra di polizia giudiziaria hanno dovuto recarsi sul ponte della nave e, con l’ausilio della strumentazione tecnologica, procedere ad una ricerca accurata tra centinaia di containers.

Le due auto erano state imbarcate nel porto di Montreal in Canada e, dopo una breve sosta nel porto di Salerno, erano destinate al porto turco di Mersin, dove se ne sarebbero perse per sempre le tracce. La ricerca è stata difficile e faticosa perché i contenitori a bordo della nave erano centinaia, alcuni posti in fila l’uno sull’altro, rendendo le operazioni di rintraccio estremamente difficoltose perché ognuno andava accuratamente controllato.

Una volta individuato il container, aperti i portelloni, sono comparse le due auto di pregio poste una dietro l’altra. Saranno restituite ai legittimi proprietari. Le indagini della squadra investigativa proseguiranno al fine di trarre in arresto il ricettatore, per il quale occorrerà una rogatoria internazionale che sarà avviata dalla Procura di Salerno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/01/2020

"Sii Saggio, Guida Sicuro" fa tappa a Salerno

Il roadshow "Sii Saggio, Guida Sicuro", giunto all'ottava edizione, chiama a raccolta circa 250 studenti della città di Salerno. Martedì 21 Gennaio 2020, alle 9:30, sarà infatti il Comune di Salerno ad ospitare la tredicesima tappa del progetto che punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo le porte al dibattito e al confronto tra famiglie, scuole, enti locali e forze dell’ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada.

Ai saluti di Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Annabella Attanasio, Provveditore agli Studi di Salerno, Francesco Russo, Prefetto di Salerno, Maurizio Ficarra, Questore di Salerno, Gen. Danilo Petrucelli, Comandante Provinciale Guardia di Finanza, Col. Gianluca Trombetti, Comandante Provinciale Carabinieri, e Franco Picarone, Presidente Commissione Bilancio Regione Campania, saliranno in cattedra Domenico De Maio, Assessore all'Urbanistica e alla Mobilità del Comune di Salerno, Nicola Montesano, Responsabile Struttura Territoriale Anas Campania, Col. Antonio Vecchione, Comandante Polizia Municipale, Giuseppe Persano, Comandante Polizia Stradale, Cap. Andrea Semboloni, Comandante Nucleo Operativo e Radiomobile, e Alfonso Montella, Professore di Sicurezza Stradale Università di Napoli Federico II e Presidente Commissione Scientifica Associazione Meridiani. Modera l’incontro il giornalista e scrittore Peppe Iannicelli.

Il progetto prevede la partecipazione delle classi degli istituti di primo e secondo grado della Campania al concorso di idee "Inventa una soluzione per la sicurezza stradale", che consiste nella proposizione di una soluzione per il miglioramento della sicurezza stradale e nell’assegnazione di circa 41 premi.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il 3 Aprile 2020 alle ore 10:00 presso Piazza del Plebiscito a Napoli, dove sarà allestito il Villaggio "Sii saggio, Guida Sicuro", nel quale saranno presentati materiali e mezzi per la sicurezza stradale e sarà distribuito materiale informativo da parte degli enti coinvolti nel progetto alla presenza di testimonial del mondo dello sport e dello spettacolo.

foto tratta dalla pagina facebook Sii Saggio Guida Sicuro

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...