Covid-19, Carabinieri rafforzeranno i controlli coi droni

Sarà più semplice individuare persone in giro

Il drone (foto da carabinieri.it)

Redazione Irno24 31/03/2020 0

I Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, oltre al potenziamento dei servizi straordinari di controllo del territorio con pattuglie finalizzate alla prevenzione dei reati predatori, nell'ottica di garantire il contenimento dell'emergenza Coronavirus e garantire il rispetto delle norme anti-contagio, coadiuvati dai militari del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano (Salerno), utilizzeranno le apparecchiature volanti “droni”.

In questo modo sarà più semplice, grazie allo sguardo dall’alto, individuare persone in giro per strade, parchi e zone urbane, per poi verificare con velocità se hanno i requisiti per essere in giro e non nella propria abitazione. In loro ausilio, la pattuglie a terra pronte ad intervenire in caso di necessità.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/05/2020

Controlli e verbali al Parco Mercatello, Napoli: "Non posso dirmi soddisfatto"

Venerdì sera, il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, si è recato al Parco del Mercatello insieme all'assessore Angelo Caramanno per vigilare sul rispetto delle regole anti Covid. Sono stati elevati 5 verbali. "Non posso dirmi del tutto soddisfatto - dice il Sindaco - qualche assembramento e qualche violazione di troppo dell'obbligo della mascherina. La fase 2 è delicatissima e non significa che il problema è risolto. Dobbiamo essere prudentissimi e rispettosi della nostra e dell'altrui salute.

Rispettare le semplici regole prudenziali significa avere rispetto del lavoro di tanti cittadini, di tanti operatori commerciali, mercatali, artigiani che aspettano di riprendere le loro attività. Avere rispetto di tanti medici, infermieri e operatori sanitari che hanno rischiato la vita e talora sono caduti per curare e soccorrere i malati. Avere rispetto per le forze di polizia, carabinieri, finanza, polizia municipale e protezione civile che hanno lavorato con abnegazione.

Avere rispetto per i tanti dipendenti comunali che hanno lavorato senza orario per distribuire i buoni di solidarietà in tempi record. Dobbiamo essere attenti e non consentirci distrazioni per consentire una ripresa razionale e possibile della nostra economia. Ciascuno è responsabile non solo di se stesso ma anche degli altri. Fino ad ora la Regione, grazie al governatore De Luca, è stata un modello virtuoso, sta a noi non rovinare tutto".

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/03/2020

Incendio nel parcheggio del "Sole 365", paura in Via Mobilio a Salerno

Paura nel tardo pomeriggio di Domenica a Salerno, precisamente fra Via Mobilio e Via Baratta. Nel piccolo parcheggio del supermercato Sole 365, che funge anche da deposito, è divampato un incendio per cause da chiarire.

Le fiamme hanno destato molta preoccupazione fra i residenti, mentre una densa nube di fumo ha avvolto il quartiere. Sul posto, alcune squadre di Pompieri. Pare che a prendere fuoco siano stati alcuni cartoni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/03/2020

Deposito incontrollato di rifiuti pericolosi, sequestro a Via Ligea

​Nei giorni scorsi, la Provincia di Salerno, attraverso il proprio Nucleo Operativo della Polizia Ambientale, diretto dal Comandante Angelo Cavaliere, nel corso delle regolari attività di controllo e prevenzione dei reati ambientali, ha operato il sequestro di un'area del demanio marittimo ricadente in via Ligea, a Salerno.

"L’area in questione - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - è utilizzata da un'attività ricettiva e, al momento del controllo, i nostri agenti hanno riscontrato la presenza di un deposito incontrollato di rifiuti pericolosi.

È stato quindi disposto il sequestro preventivo, denunciando gli autori dell’illecito all'Autorità Giudiziaria. Il 24 Marzo è stato convalidato il sequestro per cui il N.O.P.A. darà immediato seguito alle conseguenti attività rituali previste".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...