Divieto di ritorno a Salerno per 7 truffatori, lo dispone la Questura

Anche un Daspo urbano per parcheggiatore abusivo

Redazione Irno24 05/08/2020 0

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione disposti dal Questore di Salerno, al fine di rafforzare la sicurezza in città in occasione del periodo estivo, la Divisione Anticrimine ha emesso 7 provvedimenti di Divieti di Ritorno nel Comune di Salerno per la durata di anni 3 nei confronti di altrettanti pregiudicati dell’hinterland napoletano.

In particolare, è stato allontanato un pregiudicato denunciato dai Carabinieri per truffa aggravata ai danni di un’anziana: simulando un incidente stradale subìto dal nipote, si era fatto consegnare dall’anziana circa 20mila euro in contanti. Altri 6 soggetti, tutti della provincia di Napoli, sono stati rimpatriati in quanto sorpresi ad esercitare, presso un'area di servizio, il gioco-truffa delle “tre campanelle”.

Infine è stato emesso un Daspo urbano alla zona orientale del capoluogo (Polo Nautico e zone adiacenti) per 6 mesi nei confronti di un pregiudicato salernitano dedito all’attività di parcheggiatore abusivo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/05/2020

A Salerno la nave con un centinaio di passeggeri rimpatriati dalla Tunisia

Arrivata al porto di Salerno la nave con a bordo un centinaio di passeggeri rimpatriati dalla Tunisia. Lo rende noto l'account twitter ufficiale dell'Ambasciata d'Italia a Tunisi. "Si tratta - precisa la comunicazione - dell'ottava operazione di rimpatrio organizzata dall’Ambasciata a Tunisi in collaborazione con ItalyMFA. Grazie a Grimaldi Lines e alle Autorità statali e regionali coinvolte nell’operazione".

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/03/2020

Salerno, sequestro di salviette sanificanti prive di autorizzazione

Proseguono ad oltranza le attività ispettive dei Carabinieri nell’ambito dei servizi finalizzati ad accertare il rispetto delle norme sul contrasto alla diffusione del contagio da “Covid-19”.

Il NAS di Salerno ha sequestrato 223 confezioni di salviette sanificanti delle mani perché prive di autorizzazione, rinvenute all’interno di un deposito del circondario salernitano.

I militari del Nucleo hanno anche rilevato gravi carenze strutturali ed igieniche che sono state segnalate all’Autorità sanitaria.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/07/2021

Salerno, forze dell'ordine controllano la Movida durante Italia-Spagna

Nella giornata di ieri, in concomitanza con la partita Italia-Spagna, il Questore della provincia di Salerno ha predisposto mirati servizi finalizzati a garantire la sicurezza in strada durante la Movida. In particolare sono stati intensificati i controlli in tutto il salernitano, finalizzati a garantire la serena fruizione degli spazi aperti e dei locali aperti al pubblico.

In particolare, nel capoluogo, si è registrato un notevole afflusso di persone specie in adiacenza dei locali di ristorazione e somministrazione di cibi e bevande che hanno offerto il servizio aggiuntivo di visione della partita. La presenza costante delle pattuglie delle forze dell’ordine ha garantito la sicurezza nelle piazze dei centri abitati, già normalmente luoghi di aggregazione e di concentramento, ed ha prevenuto possibili eventuali degenerazioni della Movida.

Al termine della partita, vi sono state varie manifestazioni di giubilo per la vittoria dell’Italia da parte di molte persone a piedi, a bordo di motoveicoli, autoveicoli, specie nella zona centrale di Salerno, e le pattuglie delle forze dell’ordine hanno anche regolato la viabilità urbana per migliorare la circolazione.

Durante i controlli, a Salerno, un giovane, L.N. del 1999, a bordo di uno scooter, non si è fermato all’alt degli Agenti ma è stato subito raggiunto e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale nonché guida senza patente ed altre quattro contestazioni per violazioni al codice dela strada.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...