Gaia Colasante regala il bronzo iridato ai Canottieri Irno

In volata la Germania si aggiudica l'argento

Gaia Colasante è la seconda da destra

Redazione Irno24 11/07/2021 0

Gaia Colsante ha portato Salerno e il Circolo Canottieri Irno sul terzo gradino del podio iridato. Con il body azzurro della Nazionale italiana, di cui ha fatto parte sin dall’inizio del raduno, nella prima giornata di finali ai Campionati Mondiali di canottaggio Under 23, in corso di svolgimento a Racice, nella Repubblica Ceca, la ventiduenne atleta in forza al sodalizio biancorosso, ha conquistato la medaglia di bronzo nel quattro di coppia.

Insieme a Sara Borghi, Lucrezia Baudino e Vittoria Tonoli ha contribuito a uno straordinario risultato dell’Italremo femminile. L’equipaggio italiano si è classificato subito dopo quelli di Svizzera e Germania. Dopo aver concluso con il secondo tempo la propria semifinale, nell’atto conclusivo della competizione mondiale, il quattro di coppia azzurro si è staccato dai blocchi di partenza e ha iniziato un testa a testa con la Germania. Ai 500 metri davanti è passata l’imbarcazione svizzera, inseguita da quelle tedesca e tricolore.

A metà gara è risultato ancora al comando l’equipaggio elvetico, tallonato sempre da Germania e Italia. Ma al passaggio dell'ultima frazione le azzurre hanno allungato, portandosi in seconda posizione, seppure staccate dalla Svizzera. Negli ultimi metri, però, la Germania ha reagito e in volata ha superato la barca italiana, che non ha potuto fare altro che garantirsi il terzo gradino del podio, con il ragguardevole tempo finale di 6.35.65.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/09/2020

Canottieri Irno, Galizia-Sanseverino campioni d'Italia nella Master "F" di canottaggio

Ancora un titolo nazionale per il Circolo Canottieri Irno Salerno. Gigi Galizia e Alfonso Sanseverino si sono laureati campioni d’Italia nella categoria Master “F” di canottaggio. I due intramontabili portacolori del sodalizio biancorosso, nel “due senza”, sono saliti sul gradino più alto del podio, allestito sulla riva del bacino di gara del Lago della Standiana a Ravenna.

L’equipaggio del Circolo Canottieri, dopo aver dominato le batterie di qualificazione, ha concesso il bis in finale. Una regata senza storia, nel corso della quale Galizia e Sanseverino sono stati in testa sin dalla partenza. Hanno condotto con grande maestria l’imbarcazione, che è in assoluto una delle più difficili da gestire in acqua, dal momento che richiede grandi capacità di autocontrollo e di sincronizzazione.

Sulla distanza dei mille metri, l’equipaggio del Circolo Canottieri Irno Salerno ha nettamente preceduto gli altri quattro concorrenti, riuscendo addirittura a strappare il titolo alla coppia Della Porta-Ortelli della Canottieri Menaggio ASD, che si era aggiudicata le ultime tre edizioni di fila della specialità.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/07/2021

Il Circolo Canottieri Irno detta legge anche ai Campionati Master

Gli atleti over, non solo quelli under, continuano a dare lustro al Circolo Canottieri Irno Salerno. E’ il caso dei portacolori “sempreverdi” del sodalizio biancorosso, che sono saliti - ben 4 volte - sul gradino più alto del podio in occasione dell’edizione 2021 dei Campionati Italiani Master. L’evento si è svolto nell’ultimo fine settimana di giugno, sulle acque del lago di Comabbio.

Nel campo di regata, in provincia di Varese, allestito dagli organizzatori e padroni di casa della Canottieri Corgeno, si sono susseguite, nell’arco di due giornate, 84 gare, che hanno registrato la presenza di 844 iscritti in rappresentanza di 93 società provenienti da tutta la Penisola. Numeri che la dicono lunga sulla competitività della manifestazione e che accrescono ulteriormente i meriti degli atleti salernitani, di età compresa tra i 55 e i 65 anni, che hanno fatto incetta di medaglie.

Il risultato più prestigioso è costituito dal titolo di campione d’Italia conquistato dall’equipaggio societario, composto da Enrico Di Cola e Piergiorgio Esposito, che si è imposto nella categoria due senza Master F. Oro anche per Alfonso Sanseverino, che ha dato il suo apporto nel quattro con misto Master E, dove è stato inserito nell’imbarcazione allestita dalla Canottieri Coraggio. La società ospitante si è avvalsa anche del contributo di Gigi Galizia per portare a casa un altro successo prestigioso nel quattro senza misto Master E.

Il poker di medaglie preziose del Circolo Canottieri Irno Salerno si è completato con il trionfo nell’otto Master F dell’equipaggio misto (con la Canottieri Firenze), dove erano presenti i “vecchietti d’oro” del canottaggio cittadino Galizia e Sanseverino, capaci di mettere insieme complessivamente 17 titoli italiani dal 2013.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/02/2020

Coppa Nisida, pioggia di medaglie per gli atleti del Circolo Canottieri Irno

Il Circolo Canottieri Irno Salerno è tornato con un bottino ricco di medaglie – 9 d’oro, 4 d’argento e 2 di bronzo – dalla trasferta nel bacino d’acqua di Bagnoli. Ancora una prestazione sopra le righe per la rappresentativa della sezione canottaggio del sodalizio di Via Porto. I 18 atleti impegnati in acqua hanno confermato di essere tra i migliori talenti a livello regionale, salendo quasi tutti sul podio al termine delle gare inserite all’interno della Coppa Nisida.

Nella splendida rada di Coroglio, infatti, si è svolta, ieri mattina, la Challenge Cup, organizzata dal Circolo Ilva Bagnoli. Anche la 19esima edizione della storica competizione ha fatto registrato un enorme numero di iscritti, con partecipanti provenienti da tutta la Campania. Il Circolo Canottieri Irno ha primeggiato sia con l’equipaggio del Doppio maschile – composto da Andrea Bottiglieri e Pietro Iannicelli, che con quello del Doppio femminile – grazie all’ottima prestazione di Marina Guadagno e Marialuce Pappalardo.

Marco Torre, invece, ha fatto il vuoto tra gli Allievi Maschili C. Tre primi posti sono stati centrati nella categoria Allievi Femminili C: la medaglia d’oro è finita al collo di Maria Cristina Albino, Anna Mucciolo e Anna Civale. Successi anche per Carlos Riccardi nella categoria Cadetti Maschili e per Isabel Pappalardo nella categoria Cadetti Femminili. A completare l’esaltante spedizione a Bacoli del Circolo Canottieri Irno Salerno l’oro di Pietro Iannicelli nel Canoino.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...