Giovedì 10 Dicembre sospensione idrica in zona Torrione

Lavori di manutenzione straordinaria in via De Crescenzo

Redazione Irno24 09/12/2020 0

Salerno Sistemi SpA comunica che, al fine di eseguire interventi di manutenzione straordinaria in via Alfredo De Crescenzo, si rende necessario sospendere l’erogazione idrica Giovedì 10 dicembre dalle 13:00 alle ore 18:30 alle seguenti strade e traverse limitrofe: via Alfredo De Crescenzo; via Marino Freccia; via Alfonso Russo; via Volontari della Libertà; via Achille Talarico; via Pietro Giannone; via Giuseppe Centola.

Si avverte che, nella fase di ripristino dell’esercizio, pur in costanza dei requisiti di potabilità, potrebbe rilevarsi la presenza di acqua torbida. Il fenomeno è naturalmente superabile lasciando scorrere l’acqua dal rubinetto prima di utilizzarla.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/12/2020

Quartiere Canalone e Università interessate da nuove corse Busitalia

Busitalia comunica, attraverso il proprio sito, che da venerdì 4 e fino al 7 dicembre 2020 verranno attivate le seguenti corse: Linea 1 corsa feriale delle ore 06:20 Dragonea-Canalone; Linea 1 corsa feriale delle ore 07:10 Canalone-Dragonea; Linea 1 corsa feriale delle ore 07:50 Dragonea-Canalone; Linea 1 corsa feriale delle ore 08:40 Canalone-Vietri (iniz. Costiera);

Linea 1 corsa feriale delle ore 11:55 Vietri (Piazza)-Canalone; Linea 1 corsa feriale delle ore 12:40 Canalone-Vietri (Piazza); Linea 1 corsa feriale delle ore 13:08 Vietri (Piazza)-Canalone; Linea 1 corsa feriale delle ore 13:50 Canalone-Dragonea;

Linea 17 corsa feriale Lun-Ven delle ore 08:50 Fisciano Università-Fuorni capolinea; Linea 36 corsa feriale Lun-Ven delle ore 06:35 Vallo della Lucania-Fisciano Università; Linea 36 corsa feriale Lun-Ven delle ore 13:15 Fisciano Università-Vallo della Lucania.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/06/2021

Fiction "Malinconico", set a Salerno fino al 3 Luglio: ultimi ciak a Settembre

La Film Commission Regione Campania continua senza sosta il lavoro di supporto e sostegno alle grandi produzioni cinematografiche e seriali e, dopo più di venti progetti realizzati da gennaio 2021, è impegnata in questi mesi a Salerno nell’assistenza alla nuova fiction Rai “Vincenzo Malinconico, Avvocato”, una coproduzione Rai Fiction-Viola Film, diretta da Alessandro Angelini con protagonista Massimiliano Gallo e tratta dai romanzi best seller di Diego De Silva, editi da Giulio Einaudi Editore.

La prima fase di riprese, iniziate lo scorso maggio, terminerà il 3 luglio 2021 e il set tornerà poi a settembre con scene anche in Costiera Amalfitana e altre province salernitane. Inizialmente previsto per 5 settimane, il set è stato prolungato per 10 settimane grazie alla fruttuosa sinergia tra la FCRC e il Comune di Salerno che ha concesso il patrocinio, fornendo massima disponibilità per ogni aspetto organizzativo e logistico.

Tra le principali location scelte, il Tribunale di Salerno, la Stazione Marittima, la Villa Comunale, il Palazzo Sant’Agostino, il Palazzo Genovese, il chiostro del Duomo, il lungomare cittadino e il centro storico, ciak anche in Costiera Amalfitana con scene a Cetara e Vietri, e ancora in provincia, a Cava De’ Tirreni, Nocera Inferiore e Nocera Superiore.

Nel cast anche Lina Sastri, Denise Capezza, Teresa Saponangelo, Francesco Di Leva, Giovanni Ludeno, Luca Gallone, Ana Caterina Morariu e Michele Placido. Semi-disoccupato, semi-divorziato, semi-felice, ma soprattutto avvocato d'insuccesso. Più psicologo che avvocato, Vincenzo Malinconico ha sempre un pensiero fuori tema per la testa. Difende più che altro amici e parenti in contenziosi non particolarmente impegnativi che non sempre vince.

Separato, due figli, piace alle donne per la sua insicurezza, ma non riesce a realizzarsi sul piano sentimentale. Vincenzo Malinconico ci fa appassionare alle sue vicende sgangherate e mostrando il mondo attraverso il suo sguardo ironico e autentico. La serie “Vincenzo Malinconico, Avvocato” è scritta da Diego De Silva assieme a Gualtiero Rosella, Massimo Reale e Valerio Vestoso ed è tratta dai romanzi “Non avevo capito niente”, “Mia suocera beve” e “Divorziare con stile”, editi da Giulio Einaudi Editore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/11/2022

Omesso versamento IVA, coinvolta anche srl salernitana: sequestro per 3.5 mln

In data odierna, gli Ufficiali di Polizia Giudiziaria del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria GdF di Salerno hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, per circa 3,5 milioni di euro, emesso dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di una srl salernitana operante nell'editoria e del collezionismo d'arte, del suo rappresentante legale, M.G., di due consulenti contabili, A.C. e G.G., nonché dei titolari di due società edili coinvolte, con sede a Roma e L'Aquila, rappresentate rispettivamente da A.C. e da G.G., indagati per omesso versamento dell'IVA e indebita compensazione.

A loro è stata contestata l'inesistenza dei crediti fiscali dichiarati dalle imprese edili, acquistati dalla srl salernitana, al fine di portarli in compensazione di propri debiti tributari, mediante l'utilizzo di falsa documentazione fiscale allo scopo di attestare, nelle dichiarazioni presentate ai fini IVA, l'effettiva esistenza di questi crediti tributari.

Tali artifici contabili venivano posti in essere con il decisivo contributo di A.C., che curava ogni aspetto relativo all'operazione di cessione del credito tra i soggetti coinvolti, nonchè di G.G., professionista che, benché privo dei prescritti requisiti di professionalità e onorabilità, apponeva il visto di conformità necessario per attestare la veridicità dei crediti da compensare. Inoltre, è emerso che il rappresentante legale della società salernitana, M.G., ha omesso il versamento, entro i termini di legge, dell'lVA riferita al periodo d'imposta 2020, per un valore complessivo di oltre 600.000 euro.

NOTA STAMPA PROCURA REPUBBLICA SALERNO

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...