Il libero Claudia Grillo arricchisce il roster della P2P Volley

Salernitana doc, giocava in Sicilia: "Ritorno a casa perché avevo bisogno di nuove motivazioni"

Redazione Irno24 02/08/2022 0

Claudia Grillo, salernitana doc, di ruolo libero, è una nuova giocatrice della P2P Volley Baronissi. "Ho vissuto 4 anni bellissimi a Santa Teresa Riva. La Sicilia resta la mia seconda famiglia ed è tatuata sulla mia pelle. Ritorno a casa perché avevo bisogno di nuove motivazioni e darò fondo a tutte le mie energie per difendere i colori della P2P in B1".

Laureata in Scienze motorie, toglietele tutto tranne il dinamismo: "Lo studio del movimento umano è la mia grande passione, insieme alla pallavolo". Le caratteristiche tecniche: "Sono stata sempre un libero di difesa, che è istinto e lettura. L'anno scorso, però, ho fatto un lavoro incredibile sulla ricezione, facendo registrare percentuali molto alte. La ricezione è tecnica, gesto che si ripete fino al raggiungimento del risultato". Numero 14, "quello che mi ha accompagnato nei miei viaggi".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 13/01/2020

P2P batte anche Mondovì e "vede" la salvezza

La P2P Smilers cala il poker. Quarta vittoria consecutiva per la squadra di coach Barbieri, che nell'ultima gara casalinga di regular season batte 3-0 la corazzata Mondoví e conquista altri tre punti di platino per la salvezza. Adesso è una rincorsa non più affannosa: la P2P ha messo il turbo, ha ritrovato intensità e fiducia, ha servito bene fin dal primo set, durante il quale la schiacciatrice Giulia Bartesaghi ha fatto la "straniera" (8 punti per lei nel parziale, 25-20 il risultato finale).

Sospinta dal tifo incessante dei propri sostenitori, ai quali si sono uniti i numerosi bambini che hanno partecipato alla Giornata Sorriso organizzata per le scuole, la P2P ha subito trovato nel secondo set il muro del nuovo sorpasso con Travaglini (da 2-4 a 5-4). Mondovì ha sbagliato tanto al servizio - 8 errori nel secondo parziale, 16 in totale - ma la P2P ci ha messo ardore, ritmo e convinzione nei propri mezzi. "Giochiamo di squadra, giochiamo da squadra", ha detto Bartesaghi. "Dedico tutto alle compagne", ha aggiunto la centrale Martinuzzo, autrice in totale di 11 punti, 6 dei quali nel secondo, il parziale della svolta, vinto 25-19.

Nel terzo, è subito testa a testa, fino al 20-17 di Bartesaghi, dopo la sontuosa difesa di Marianna Ferrara che ha poi realizzato il mani-out del 23-20. Chiusura e grande festa sul 25-22, dopo l'attacco out di Mondovì. In classifica generale, ad una partita dal termine della stagione regolare, la P2P, con 16 punti, nel proprio girone è a +6 da Marsala e vede la targa di Roma. In quattro partite, la squadra di coach Barbieri ha ribaltato il proprio destino, conquistando 11 punti.

"Vincere aiuta a vincere - ha commentato l'allenatore - la squadra è in salute, raccoglie il frutto degli sforzi e del lavoro, è compatta e sa di dover affrontare tutte le partite con lo spirito delle finali. In questo momento del campionato, i punti conquistati sono gettoni per il nostro salvadanaio, in attesa poi di giocarci il tutto per tutto nella gare della poule salvezza".

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/07/2022

Camilla Sanguigni nuova schiacciatrice della P2P Volley

Prosegue la campagna acquisti della P2P. Camilla Sanguigni è una nuova schiacciatrice biancorossoblu. "La ricezione è il mio primo amore pallavolistico - dice - mi porto dietro gli insegnamenti ricevuti negli anni di formazione a Modena. Sotto rete prediligo palla spinta.

La B1 è il campionato della pazienza e della perseveranza, della tenuta fisica e mentale. Prendo la maglia numero 15, quella dei miei primi passi a Terracina. Sono pronta per Baronissi. Darò il meglio". Esami in campo ed esami fuori: studentessa in Biologia, una manciata di esami la separa dalla laurea.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/07/2022

Per la P2P Volley la giovane palleggiatrice Stiaffini

La regìa chiama e Giulia Stiaffini risponde. La P2P completa il ruolo e annuncia l'ingaggio della palleggiatrice; ligure di Lerici, Giulia ha da poco compiuto 18 anni e proseguirà gli studi al "Genovesi" di Salerno, lì dove anni fa sono state scritte bellissime pagine di volley, al maschile. Ha scelto la maglia numero 7.

Coach Castillo le ha fatto una sorpresa: "Il video della nazionale iraniana, per dirmi fino a dove si può arrivare se si insegue in maniera feroce il proprio sogno, l'obiettivo". Il Vero Volley Monza è stato laboratorio, fucina, famiglia: "I campioni danno l'esempio in allenamento e non solo in partita. Ho capito cosa significhi mettersi a disposizione della squadra, del coach, della maglia".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...