P2P Baronissi corsara a Catania, è la seconda vittoria di fila

La migliore realizzatrice è stata l'opposto Liguori con 13 punti

Redazione Irno24 20/11/2022 0

"Non lasciamo la continuità nel cassetto ma mettiamola nel trolley e portiamola con noi in Sicilia". All'auspicio di coach Castillo ha risposto la P2P sul campo: Baronissi ha battuto Catania in tre set e ha conquistato la seconda vittoria di fila. La migliore realizzatrice è stata l'opposto Liguori con 13 punti, seguita dalla schiacciatrice Alikaj (11).

Nel campionato di Serie B1, la P2P ottiene due vittorie di fila per la seconda volta. Era accaduto pure all'esordio in Serie B1: due hurrà consecutivi, alla prima e alla seconda giornata. In quel caso, però, i punti in cassaforte furono 5. Stavolta Baronissi fa bottino pieno e balza al terzo posto (12 punti in graduatoria), con una prospettiva interessante che potrebbe prendere forma.

Per respirare aria di alta classifica, però, occorrono pochi errori e motivazioni sempre altissime. Prima della sosta natalizia, che per la P2P sarà lunghissima, perché le tocca anche riposare per bilanciare il numero dispari di iscritte al girone E, le ragazze di coach Castillo dovranno affrontare la Fiamma Torrese al Pala Irno "Nando Nobile" di Baronissi (26 novembre, ore 17, ingresso libero) e poi ritorneranno in Sicilia per affrontare il Fly Volley Trapani, a Marsala, il 4 dicembre.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 12/07/2022

Camilla Sanguigni nuova schiacciatrice della P2P Volley

Prosegue la campagna acquisti della P2P. Camilla Sanguigni è una nuova schiacciatrice biancorossoblu. "La ricezione è il mio primo amore pallavolistico - dice - mi porto dietro gli insegnamenti ricevuti negli anni di formazione a Modena. Sotto rete prediligo palla spinta.

La B1 è il campionato della pazienza e della perseveranza, della tenuta fisica e mentale. Prendo la maglia numero 15, quella dei miei primi passi a Terracina. Sono pronta per Baronissi. Darò il meglio". Esami in campo ed esami fuori: studentessa in Biologia, una manciata di esami la separa dalla laurea.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/11/2022

La P2P spreca il vantaggio nel quarto set, Casal de' Pazzi ringrazia e vince

A testa alta, ma non basta. La P2P Baronissi cede in 4 set in trasferta a Roma, sul campo del Volleyrò Casal de' Pazzi. Finisce 3-1 per la squadra allenata da coach Ebana: punteggio 25-23, 18-25, 25-11, 25-23. La P2P ha toppato solo il terzo set, perso con largo passivo.

Poi ha perso la partita perché ha vissuto un po' l'epilogo dell'ultima frazione di gioco disputata la settimana scorsa contro Arzano. Era in vantaggio di 5 punti nel quarto parziale, che avrebbe potuto condurla al tie break, e con merito. Volleyrò, tuttavia, ha ridotto lo scatto, beneficiando degli errori di Baronissi, nuovamente numerosi.

Punto a punto, coach Castillo ha alzato il muro e ha deciso di giocare sull'opposizione dell'attacco avversario. La rimonta ha preso forma fino al sorpasso 22-23, poi un attacco quasi "lisciato" dalle capitoline si è trasformato in un beffardo pallonetto; 23 pari, nuovi sospiri, poi il 25-23 che ha mandato agli archivi il match. Vince chi sbaglia di meno. La P2P si ritrova di nuovo a fronteggiare questo dato oggettivo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/02/2020

P2P conquista la partita-maratona di Cutrofiano

Seconda vittoria consecutiva, la sesta in sette partite se si include la regular season, la prima da tre punti fuori casa. Nella seconda giornata della pool salvezza di serie A2 di Volley, l'ultima spallata è della P2P Smilers che batte 3-1 fuori casa Cutrofiano.

Il punto decisivo, nel quarto set prolungato ai vantaggi (24-26), lo mette a segno Bartesaghi con un muro provvidenziale che fa sobbalzare la sparuta ma calorosa delegazione di tifosi al seguito. In una serata per cuori forti, l'apporto di Bartesaghi e Panucci, soprattutto nei primi due set, è di straordinaria importanza in termini realizzativi, con 17 e 13 punti a testa.

Una partita-maratona, combattuta, conclusa in tutti i set sul filo della tensione. La P2P si è imposta 25-23 nel primo e nel secondo set, ha perso il terzo ma ha spaventato Cutrofiano, perchè è risalita dal 23-16 al 23-22, prima di arrendersi 25-23.

Nel quarto, la P2P era in vantaggio di 6 punti, si è fatta raggiungere sul 19 pari, è ritornata in vantaggio 19-21 dopo il time out (ace Esdelle), è stata un po' masochista quando ha replicato all'errore di Cutrofiano in battuta con un successivo errore al servizio che ha portato il quarto parziale sul 24 pari. Poi il punto della staffa e il muro conclusivo di Bartesaghi. In classifica, la P2P ora è quinta a 22 punti e alle sue spalle ci sono Roma, sesta, e Talmassons, settima, entrambe a 21. Talmassons sarà la prossima avversaria della P2P.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...