Il ritorno di Gianmaria Siani alla Rari Nantes Salerno

L'ex Anzio: "Tornare nell'anno del centenario è davvero un'emozione unica"

Redazione Irno24 14/06/2022 0

Gianmaria Siani torna alla Rari Nantes Salerno. E' cresciuto nelle giovanili della società giallorossa, fino ad arrivare in prima squadra, per poi passare alla Canottieri Napoli con cui ha vinto 2 scudetti under 20; ha conquistato la promozione in A2 con la Rari Nantes Arechi. Ha giocato poi nell'Ortigia Siracusa per 3 anni, ottenendo un quarto posto e l'ingresso in Euro Cup. Nelle ultime due stagioni ha giocato nell'Anzio Waterpolis.

"Tornare nell'anno del centenario è davvero un'emozione unica, ancor prima d'iniziare. Sono molto motivato e spero di ripagare sul campo la fiducia di mister Citro e della società, non vedo l'ora di ritrovare tutti i miei compagni di squadra, con molti dei quali ho condiviso gran parte della vita sportiva e non solo, e scrivere pagine importanti di questa società e proiettarla in scenari importanti".

L'allenatore Citro: "Gianmaria è un ragazzo che ho già allenato in passato, oggi ha diversi campionati di A1 sulle spalle, è molto grintoso e può ricoprire diversi ruoli. Mi aspetto che porti entusiasmo e determinazione all'interno del gruppo".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 20/11/2020

Positivo il mister della Rari Nantes Salerno, rinviata la partita con il Quinto

La Rari Nantes Nuoto Salerno comunica che la partita con il Quinto, prevista sabato 21 novembre alle ore 15:00, verrà rimandata. Infatti, nel pomeriggio del 18 novembre, sono stati effettuati presso un laboratorio autorizzato della Provincia i tamponi antigenici su atleti e tecnico della prima squadra, come richiesto dal Protocollo FIN. Gli esiti hanno evidenziato la positività dell’allenatore.

La positività è stata confermata ieri sera a seguito del tampone molecolare effettuato dopo il primo risultato del tampone antigenico. Non potendo escludere altri casi di positività, è stato predisposto in via precauzionale un isolamento preventivo.

In considerazione del fatto che ogni decisione da parte dell'ASL sarebbe stata ricevuta con la squadra del Quinto già in viaggio, di concerto con la società ospite è stata fatta richiesta di spostamento dell’incontro a data da destinarsi. Gli atleti saranno sottoposti ad un nuovo round di tamponi lunedì mattina.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/05/2020

La Rari batte il colpo Esposito, difensore goleador

La Rari Nantes Salerno comunica di aver ingaggiato per la prossima stagione il difensore Umberto Esposito, proveniente dalla Canottieri Napoli. Un difensore di spessore alla corte di mister Citro: Esposito, capitano della Canottieri Napoli e della Nazionale che ha conquistato l’oro alle Universiadi nel 2019, è un difensore che non disdegna la via del gol (23 le sue marcature nello scorso campionato).

A soli 25 anni vanta un curriculum di tutto rispetto. Cresciuto nella nidiata di Enzo Palmentieri a Ponticelli, insieme ai vari Velotto, Esposito e Borrelli, per anni ha contribuito alle fortune della Canottieri.

Le parole di mister Citro: “Umberto, per doti tecniche e caratteriali, è il giocatore che cercavamo. È un ottimo difensore e può giocare anche come esterno, e sa fare bene entrambe le fasi di gioco”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/07/2022

Borsa di Studio "100 Anni di Rari Nantes Nuoto Salerno"

Nell’anno delle celebrazioni dei primi cento anni della Rari Nantes Salerno, le iniziative introdotte sono tantissime. La Rari ha puntato molto sulle giovani generazioni e sulla promozione dei valori dello sport tra i più giovani. È attiva, infatti, la leva del centenario, durante la quale - dal 15 giugno al 15 settembre 2022 - alla piscina Nicodemi è possibile iscrivere bambini e bambine dai 7 ai 12 anni ai corsi di nuoto e pallanuoto in modo totalmente gratuito.

Oltre alla leva del centenario, è stato promosso il Torneo del Centenario, al quale il 13 giugno 2022 presero parte alcune tra le migliori squadre under 13 della Campania. Una tra le iniziative più rilevanti è stata la pubblicazione della prima edizione del libro “100 anni di Rari Nantes Nuoto Salerno”, attualmente disponibile presso la piscina Nicodemi. Il libro, in cui vengono raccolte le testimonianze dirette dei protagonisti di una lunga storia, ha portato alla luce il fortissimo legame tra la Rari e l’evoluzione storica e sociale della città di Salerno, oltre che ad una mancanza di tracce storiche relative ai primi 30 anni della società.

La borsa di studio, promossa presso il dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università di Salerno, è destinata agli iscritti al corso di laurea magistrale in “Corporate Communication e Media” o al corso di laurea magistrale in “Politiche Territoriali e Cooperazione Internazionale” (con media ponderata di 24/30 e almeno 40 CFU conseguiti), che abbiano conseguito la Laurea triennale (o titolo equipollente) con votazione minima di 90/110.

Costituiranno elementi di valutazione preferenziale possedere conoscenza nell’ambito della metodologia della ricerca storica e sociologica. Sarà possibile inviare la propria candidatura fino alle ore 12:00 del 30 luglio 2022, bando disponibile sul sito www.unisa.it nella sezione “Bandi” del dipartimento “DISPC”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...