Incendi Masso della Signora e Monte Stella, nuovo sopralluogo del sindaco Napoli

Sul posto anche due assessori e le squadre della protezione civile

Redazione Irno24 15/10/2020 0

Nella giornata di ieri il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, insieme all'assessore all'Ambiente, Angelo Caramanno, e all'assessore al Bilancio, Luigi Della Greca, si è recato nei luoghi interessati dai vasti incendi di un mese fa sul Masso della Signora e sul Monte Stella. Erano presenti, per un sopralluogo tecnico, le squadre della Protezione Civile nazionale con l'ing. Marco Benedetti per effettuare una ricognizione finalizzata alla concessione del finanziamento delle opere da mettere in campo.

A sollecitare l'impegno e l'attenzione della Protezione Civile, anche su richiesta del sindaco Napoli, è stato il deputato Piero De Luca, che sta lavorando anche a livello nazionale per una riflessione seria sulle tante problematiche ambientali che affliggono il nostro Paese.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/03/2021

Encomio di Strianese agli agenti di polizia provinciale: "Vicini a cittadini e loro esigenze"

Si è tenuta, presso la sede del Corpo in via Filippo Smaldone, a Salerno, la conferenza stampa di presentazione delle attività svolte dalla Polizia provinciale durante l’anno 2020. Erano presenti il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, e il Comandante del Corpo di Polizia Angelo Cavaliere.

“Abbiamo presentato alla stampa – afferma Strianese – il report delle attività svolte in questo anno particolarmente difficile e delicato. Ho voluto fare un encomio a tutti gli agenti provinciali per l’impegno e la dedizione mostrati nel lavoro a cui sono stati chiamati, soprattutto nella gestione dell’emergenza epidemiologica. Abbiamo solo 14 agenti, prima della scellerata Legge Delrio ne avevamo 54.

Eppure un numero così esiguo è stato in grado di prestare un prezioso servizio di ordine e sicurezza pubblica in totale sinergia con le Autorità Statali e Locali, ai fini del contenimento della pandemia. Sono state svolte anche attività ispettive di polizia stradale e di viabilità, di polizia ambientale, di assistenza a vari eventi sportivi. Da poco sono stati istituiti due Nuclei operativi specifici di Polizia ambientale e di Polizia stradale.

La Provincia di Salerno, grazie all’impegno e allo spirito di sacrificio di queste donne e di questi uomini, è presente sui territori, siamo vicini ai nostri cittadini e alle loro esigenze concrete. L’emergenza sanitaria è diventata ormai anche crisi sociale ed economica e la vicinanza delle istituzioni alle nostre comunità è fondamentale. Ringrazio quindi il Comandante Cavaliere e con lui ogni singolo agente non solo per il lavoro svolto, ma per tutto quello che ancora c’è da fare. La battaglia contro il Covid non è finita, purtroppo deve continuare perché i contagi sono ancora preoccupanti e soltanto con l’impegno di tutti noi potremo vincerla”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/12/2019

Acceso il maxi albero in Piazza Portanova

Migliaia di persone, nel pomeriggio di Sabato 7 Dicembre, hanno condiviso la festa per l’accensione del maxi albero di Natale in Piazza Portanova a Salerno, uno dei momenti più attesi ed emozionanti del magico periodo delle Luci d’Artista. Alle 16.30, l'emozionante spettacolo del coro Friends for Gospel. Alle 17.00 l'accensione dell'albero con il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ed il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, accompagnati dai bambini dell'istituto Smaldone.

Il gigantesco albero tocca quota 26 metri. L’impalcatura d’acciaio ed i rami di plastica conferiscono slancio a tutta la struttura che spicca tra il Corso Vittorio Emanuele e Via Mercanti, ben visibile su tutto l’asse principale delle Luci d’Artista 2019. Centinaia di nastri, fiocchi e sfere dorati ed argentati decorano il maxi albero, illuminato da 409.500 lampade led a basso consumo energetico ma ad altissima luminosità. Spettacolari alcuni effetti di luce che si sprigioneranno dal simbolo delle festività. Per tutto il periodo festivo, sotto l’albero sono previsti spettacoli e concerti che arricchiranno la visita alla Luci d’Artista, lo shopping, la partecipazione a mostre ed eventi speciali.

A seguire, Presidente e Sindaco hanno dato il là all'accensione delle luminarie in Piazza Caduti di Brescia, nella zona orientale del capoluogo.

VAI ALLA FOTOGALLERY COMPLETA

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/05/2021

La Provincia di Salerno adotta il nuovo regolamento Canone Unico

Comunicato stampa La Provincia di Salerno adotta il nuovo regolamento Canone Unico La L. 160/2019 ha introdotto a partire dal 1° gennaio 2021 il Canone Unico, che sostituisce tutte le imposte e canoni precedentemente previsti, quali ad esempio la TOSAP, la COSAP, l'ICP. La natura del canone unico è patrimoniale e si basa sull'occupazione del suolo pubblico o diffusione di messaggi pubblicitari.

“La Provincia di Salerno - dichiara il Presidente Strianese - ha quindi disciplinato l'introduzione del Canone Unico volgendo particolare attenzione al contesto attuale di crisi pandemica che inevitabilmente ha inciso sullo sviluppo economico e generato difficoltà in settori strategici come il turismo, il commercio, l’artigianato e, più in generale, sulle famiglie e sulle imprese. La possibilità di graduare le tariffe in funzione dell'indicazione di massima già fornita dalla norma nazionale ha consentito di confermare il già valido impianto regolamentare dell'Ente, mitigando attraverso la definizione di coefficienti di riduzione ad hoc l'introduzione del canone Unico.

Tali coefficienti consentono di non incrementare notevolmente la pressione fiscale sui contribuenti nel difficile periodo attuale, allo stesso tempo garantendo il gettito delle entrate e l'applicazione di tariffe eque. Va detto che la Provincia di Salerno non aggiornava le proprie tariffe dal 2011. Abbiamo cercato di individuare il canone unico dal punto di vista del cittadino, guardando alla corresponsione del corrispettivo e tenendo presente l'obiettivo principale della semplificazione amministrativa, sia in termini di modalità di pagamento per il cittadino, che di riscossione per l'ente pubblico, attraverso per esempio l’uso di PagoPA.

In questi giorni - conclude Strianese - stanno partendo le mail agli utenti per comunicare tutte le novità. Grazie per questo lavoro a tutto il settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, che contemporaneamente sta aggiornando anche il regolamento per il rilascio dei provvedimenti, per renderlo conforme all'applicazione del nuovo canone unico. A tale proposito è doveroso ricordare lo sforzo che stiamo facendo ai fini della lotta all’evasione sulle strade provinciali, ancora troppo elevata e che va combattuta per ovvi motivi di equità e di perequazione sulla vasta platea degli utenti delle strade provinciali”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...