L'esterno sinistro Matteo Ruggeri approda alla Salernitana

Classe 2002, arriva in prestito dall'Atalanta

foto da instagram

Redazione Irno24 27/07/2021 0

L’U.S. Salernitana 1919 comunica - attraverso il proprio sito ufficiale - di aver raggiunto l’accordo con l’Atalanta Bergamasca Calcio per il trasferimento a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contro-opzione, dell’esterno sinistro classe 2002 Matteo Ruggeri. Con gli orobici, il giocatore ha esordito sia in A che in Champions League.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/05/2021

Consiglio Federale, entro il 25 Giugno la Salernitana deve essere ceduta

Il Consiglio Federale, al termine dell'incontro di oggi da remoto, ha prorogato di 2 settimane il termine entro il quale Claudio Lotito dovrà sciogliere il nodo multiproprietà e dunque conflitto di interessi.

Infatti, in base all'articolo 16 delle NOIF (Norme Organizzative Interne Federali), è vietato detenere quote di 2 club militanti nella stessa categoria.

Entro il 25 Giugno (questa la nuova data), Lotito dovrà cedere la Salernitana (in teoria potrebbe anche cedere la Lazio e mantenere la Salernitana), altrimenti i granata non verrebbero ammessi al campionato di Serie A.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/07/2020

Salernitana, dal 28 Luglio in vendita la maglia celebrativa "Città di Salerno"

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che le maglie celebrative indossate nel corso della gara Salernitana-Empoli del 24 Luglio, recanti sul petto la scritta “Città di Salerno” e il logo del Comune con l’effige di San Matteo, saranno disponibili presso l’Official Store in Piazza Caduti Civili di Guerra a partire da Martedì 28 luglio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/05/2021

Addio a Fulvio De Maio, ex portiere della Salernitana ed opinionista tv

"L’U.S. Salernitana 1919 piange Fulvio De Maio, uno dei calciatori che meglio hanno interpretato l’attaccamento alla maglia granata per tutta la vita. Fulvio De Maio difese la porta della Salernitana che nel 1969 vinse a Viareggio il Trofeo Dante Berretti con l’avvocato Giuseppe Tedesco alla presidenza.

Nella finale con la Solbiatese, finita 6-4 ai rigori, parò due tiri dagli undici metri. Nel 1970 esordì in prima squadra ad appena sedici anni contro il Matera. In granata, tra campionato e Coppa Italia, ha collezionato 69 presenze tra il 1968 ed il 1978.

Fulvio De Maio ha sempre voluto bene alla Salernitana, di cui ha poi continuato ad occuparsi come opinionista negli ultimi decenni. Domani - chiude la nota della società - l’U.S. Salernitana 1919 lo ricorderà giocando con il lutto al braccio e proverà a dedicargli un risultato importante. Addio, Fulvio".

"La morte di Fulvio De Maio - scrive il sindaco Napoli - addolora profondamente me e l'intera città di Salerno. 'Fulvietto' era innamorato di Salerno fin da giovanissimo quando ha indossato la casacca della Salernitana. Una passione che ha ispirato il suo impegno politico e la sua attività di commentatore sportivo sempre grintoso come sul terreno di gioco. Ai familiari ed amici - conclude il primo cittadino - un abbraccio di fraterno cordoglio".

Memorabile il commento con cui De Maio, nelle vesti di opinionista tv, "fulminò" l'allora ds della Salernitana, Acri, in merito al completamento dell'organico 2009/2010; per Acri i ruoli dei terzini erano coperti e De Maio chiosò con "E allor' stamm' 'nguaiat", diventato un autentico tormentone su Internet. De Maio mancherà a tutti per la simpatia con cui sdrammatizzava molti "delicati" temi calcistici.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...