La Rari batte il colpo Esposito, difensore goleador

Da capitano ha conquistato l'oro alle Universiadi nel 2019

Redazione Irno24 26/05/2020 0

La Rari Nantes Salerno comunica di aver ingaggiato per la prossima stagione il difensore Umberto Esposito, proveniente dalla Canottieri Napoli. Un difensore di spessore alla corte di mister Citro: Esposito, capitano della Canottieri Napoli e della Nazionale che ha conquistato l’oro alle Universiadi nel 2019, è un difensore che non disdegna la via del gol (23 le sue marcature nello scorso campionato).

A soli 25 anni vanta un curriculum di tutto rispetto. Cresciuto nella nidiata di Enzo Palmentieri a Ponticelli, insieme ai vari Velotto, Esposito e Borrelli, per anni ha contribuito alle fortune della Canottieri.

Le parole di mister Citro: “Umberto, per doti tecniche e caratteriali, è il giocatore che cercavamo. È un ottimo difensore e può giocare anche come esterno, e sa fare bene entrambe le fasi di gioco”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/02/2021

Fase élite, esordio da dimenticare per la Rari a Siracusa

Esordio amaro a Siracusa, contro la fortissima Ortigia, per la Rari Nantes Salerno nella prima giornata della fase d’élite del campionato nazionale di serie A1 di pallanuoto. I siciliani si confermano squadra costruita per lottare ai vertici, ma la Rari non ha approcciato la gara nel solito modo, lasciando campo aperto alle ripartenze micidiali dell’Ortigia. Male anche in superiorità, dove i giallorossi ne sprecano ben 10 su 12.

I parziali parlano di una gara mai in bilico, ma saldamente in mano agli uomini di mister Piccardo: 5-1; 1-0; 5-2; 2-2. I gol giallorossi sono stati realizzati da Luongo, Gallozzi, Cuccovillo e Donato Pica. Prossimo appuntamento per la seconda giornata della fase d’élite il 13 marzo alla piscina Vitale con un’altra gara proibitiva contro l’AN Brescia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/12/2022

La Rari Nantes perde a Catania ma festeggia il gol del "baby" Maione

Sconfitta per 11-6 rimediata dalla Rari Nantes Salerno a Catania, presso la piscina di Nesima, contro il Circolo Canottieri Ortigia. Si giocava la settima giornata di campionato. Match di grande equilibrio fino al terzo tempo. Uno stallo sul 6-4, durante il quale la Rari ha avuto diverse opportunità per rientrare in partita, con 3 superiorità numeriche non sfruttate.

Più cinica invece Ortigia, che ha saputo sfruttare le occasioni, portandosi sul punteggio di 8-4 verso la fine del terzo tempo, chiudendo praticamente la partita. Primo gol in A1 per il giovanissimo Salvatore Maione che, entrato nel 4° tempo, va in rete in un campionato di massima serie a soli 17 anni.

(foto di Maria Angela Cinardo)

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/01/2023

La Rari Nantes Salerno doma il Genova e si rilancia in campionato

Si è tenuta mercoledì 18 gennaio, presso la Piscina Comunale “F. Scandone” di Napoli, la partita valida per la 12a giornata di campionato di A1 maschile di pallanuoto, fra Rari Nantes Salerno e Iren Genova Quinto. Partita giocata ancora una volta in campo neutro, in seguito all’ordinanza comunale che ha disposto, a causa dell’allerta meteo, la chiusura di tutti gli impianti sportivi comunali della città di Salerno.

La Rari ha saputo mettere da parte il risultato dello scorso sabato contro il Bologna ed esprimersi ad alti livelli, dirigendo il match dai primi minuti e mostrando cinismo e grande voglia di rivalsa. Prestazione impeccabile per l’estremo difensore Gabriele Vassallo, che ha impedito ai genovesi di rientrare in partita.

I giallorossi, trascinati da un incontenibile Barroso, autore di una tripletta, e da Valentino Gallo, che da mezza vasca ha segnato la più bella rete del match, portano a casa 3 punti preziosi (10-6 il punteggio) che gli permettono di mettere distanza dietro di sé e di rilanciare il proprio campionato.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...