La Salernitana urla di gioia con Dia, il Verona è battuto negli ultimi minuti

Il bomber di Nicola entra dalla panchina e risolve l'incontro al 94°

foto da pagina facebook della Salernitana

Redazione Irno24 09/10/2022 0

La Salernitana rialza la testa, dopo il pesante ko di Sassuolo, e torna alla vittoria battendo in modo rocambolesco il Verona. All'Arechi finisce 2-1 per la squadra granata, con la panchina di Cioffi sempre più in bilico. Primo tempo equilibrato, la paura di sbagliare frena entrambe le compagini.

La Salernitana cerca il palleggio per trovare spazi, Coulibaly è un gigante a centrocampo; il Verona si affida all'inventiva dell'ex Verdi, temibile nel suo "galleggiare" fra le linee. Depaoli spaventa Sepe al 13°, ma è Piatek a sbloccare il risultato al 18°: dialoga col partner d'attacco Bonazzoli, avanza in area e batte Montipò con un tocco "sporco".

Nella ripresa, i padroni di casa arretrano pericolosamente, il Verona ne approfitta. Al 56°, cross di Doig deviato da Candreva, Pirola manca il tempo della chiusura, Sepe tarda nell'uscita e Depaoli scaraventa in rete di testa. L'inerzia del match cambia completamente: il Verona tiene banco, sfruttando l'imprevedibilità di Doig nelle sue sortite mancine.

Al 68° l'Arechi trema, ma il tocco di mano di Radovanovic, inizialmente punito col rigore, non viene ritenuto falloso attraverso il Var. Al 77° Verdi calcia di sinistro dal limite e centra il palo. All'84°, Mazzocchi va in percussione, calcia nello specchio ma Candreva devia fuori, involontariamente, la conclusione.

Al 94° la perla firmata dal neoentrato Dia, che si avventa sullo splendido assist di Botheim, anch'egli da poco in campo, e trova l'angolo con un potente tiro a giro di sinistro. Parapiglia fra le due panchine, rosso a Ceccherini e Radovanovic. Tre punti d'oro per la Salernitana, attesa ora dalla durissima sfida di Milano contro l'Inter.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 22/03/2022

Salernitana, Mamadou Coulibaly senza pace: lesione al retto femorale destro

"A seguito di esami diagnostici effettuati nella giornata di ieri - fa sapere la Salernitana sul proprio sito - il calciatore Mamadou Coulibaly ha riportato una lesione muscolare a carico del retto femorale destro". Il forte centrocampista ex Udinese, fresco di rientro sul campo della Juventus, era già reduce da un lungo infortunio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/05/2021

Salernitana, trasmissione in diretta della cerimonia di premiazione

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che, in occasione della cerimonia di premiazione da parte della LNPB in programma domani, venerdì 14 maggio, alle ore 17:00, al fine di rendere partecipi dell’evento tutti i sostenitori granata che non potranno prendere parte all’evento in ossequio alle disposizioni anti-Covid, si autorizzano tutti i media accreditati a trasmettere in diretta la cerimonia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/10/2022

I convocati di Nicola per Salernitana-Spezia, c'è anche Fazio

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Davide Nicola ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Spezia (ore 15:00, stadio Arechi).

PORTIERI: Fiorillo, Micai, Sepe; DIFENSORI: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Fazio, Gyomber, Lovato, Pirola, Sambia; CENTROCAMPISTI: Bohinen, Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Kastanos, Mazzocchi, Radovanovic, Vilhena; ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Dia, Piatek.

Prima del match, il saluto ai tifosi di Franck Ribery, che smette da giocatore e si appresta a rivestire un nuovo ruolo in granata.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...