La Salernitana urla di gioia con Dia, il Verona è battuto negli ultimi minuti

Il bomber di Nicola entra dalla panchina e risolve l'incontro al 94°

foto da pagina facebook della Salernitana

Redazione Irno24 09/10/2022 0

La Salernitana rialza la testa, dopo il pesante ko di Sassuolo, e torna alla vittoria battendo in modo rocambolesco il Verona. All'Arechi finisce 2-1 per la squadra granata, con la panchina di Cioffi sempre più in bilico. Primo tempo equilibrato, la paura di sbagliare frena entrambe le compagini.

La Salernitana cerca il palleggio per trovare spazi, Coulibaly è un gigante a centrocampo; il Verona si affida all'inventiva dell'ex Verdi, temibile nel suo "galleggiare" fra le linee. Depaoli spaventa Sepe al 13°, ma è Piatek a sbloccare il risultato al 18°: dialoga col partner d'attacco Bonazzoli, avanza in area e batte Montipò con un tocco "sporco".

Nella ripresa, i padroni di casa arretrano pericolosamente, il Verona ne approfitta. Al 56°, cross di Doig deviato da Candreva, Pirola manca il tempo della chiusura, Sepe tarda nell'uscita e Depaoli scaraventa in rete di testa. L'inerzia del match cambia completamente: il Verona tiene banco, sfruttando l'imprevedibilità di Doig nelle sue sortite mancine.

Al 68° l'Arechi trema, ma il tocco di mano di Radovanovic, inizialmente punito col rigore, non viene ritenuto falloso attraverso il Var. Al 77° Verdi calcia di sinistro dal limite e centra il palo. All'84°, Mazzocchi va in percussione, calcia nello specchio ma Candreva devia fuori, involontariamente, la conclusione.

Al 94° la perla firmata dal neoentrato Dia, che si avventa sullo splendido assist di Botheim, anch'egli da poco in campo, e trova l'angolo con un potente tiro a giro di sinistro. Parapiglia fra le due panchine, rosso a Ceccherini e Radovanovic. Tre punti d'oro per la Salernitana, attesa ora dalla durissima sfida di Milano contro l'Inter.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 15/01/2022

Ancora Covid nella Salernitana con 3 casi, ma con la Lazio si dovrebbe giocare

E' ancora incubo Coronavirus nelle file della Salernitana. Attraverso il sito ufficiale, infatti, la società del nuovo patron Iervolino ha comunicato che, a seguito di ulteriori controlli, altri tre calciatori sono risultati positivi. Appena ieri, era stata data notizia di altre due positività fra gli atleti della squadra allenata da Colantuono.

Con la Lazio oggi, però, si dovrebbe giocare (ore 18 all'Arechi) perchè lo stop, secondo il nuovo protocollo, è previsto se la rosa ha il 35% dei positivi e al momento non è questo il caso della Salernitana.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/05/2022

Salernitana salva, Bonazzoli offre brioches con gelato ai tifosi

"Ogni promessa è debito. Federico Bonazzoli ha mantenuto la promessa fatta a Dazn e ha offerto una brioche con il gelato ai tifosi granata. Una brioche dal sapore di Serie A". Così il profilo social della Salernitana racconta la simpatica iniziativa del centravanti granata, protagonista di un campionato di altissimo livello, chiuso con 10 gol che hanno contribuito enormemente al raggiungimento della salvezza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/10/2021

Salernitana a La Spezia senza Ribery e Bonazzoli in avanti

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Fabrizio Castori ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Spezia e Salernitana.

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo. DIFENSORI: Aya, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri, Strandberg; CENTROCAMPISTI: M. Coulibaly, Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea; ATTACCANTI: Djuric, Gondo, Simy, Vergani.

Lassana Coulibaly, Ribery e Bonazzoli saltano per infortunio, Frédéric Veseli non è convocato in quanto in attesa del responso del tampone molecolare effettuato al rientro dalla Nazionale.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...