Napoli visita il Covid Hospital del "Ruggi" e chiede ai salernitani di rispettare le regole

Il Sindaco ha notato troppe presenze in strada durante un giro di controllo

Redazione Irno24 28/04/2020 0

"Questa mattina, insieme al Presidente De Luca - fa sapere il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - mi sono recato al Covid Hospital realizzato in tempi record dalla Regione presso il 'Ruggi' di Salerno: una struttura ben concepita ed organizzata che dà sicurezza a tutti noi per una risposta immediata alle eventuali criticità che dovessero manifestarsi nei prossimi mesi.

Colgo l’occasione per ringraziare il personale medico e paramedico delle nostre strutture ospedaliere per lo straordinario lavoro che stanno svolgendo in questi mesi.

Desidero inoltre lanciare un accorato appello ai miei concittadini. Ieri sera ho preso parte personalmente, insieme alle Forze dell’Ordine, ad una attività di controllo sul territorio cittadino. Purtroppo si registrano troppe presenze in strada e senza i dovuti accorgimenti. Così non va bene, quello che ho visto ieri mi ha provocato un tuffo al cuore. Finora i salernitani si sono contraddistinti per un comportamento esemplare che ha contribuito a mantenere basso il livello di contagi.

Non possiamo correre il rischio di tornare indietro vanificando i tanti sforzi fatti in queste settimane. Vi chiedo dal profondo del cuore di rispettare le norme: indossiamo le mascherine, manteniamo le distanze, evitiamo assembramenti. Contribuisca ognuno di noi a preservare la nostra salute e a tenere alto il nome della nostra città".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/04/2020

Salerno, i controlli pedonali e automobilistici saranno incrementati

"La Polizia Municipale di Salerno - afferma il Sindaco Napoli - metterà in campo una vera e propria task force dedicata ai controlli pedonali ed automobilistici. Saranno eseguiti controlli minuziosi per stroncare movimenti inutili e gli assembramenti che abbiamo verificato nelle ultime giornate.

Non è il momento di abbassare la guardia. Rischiamo di vanificare i sacrifici fino ad oggi compiuti da tutti i salernitani per fronteggiare il diffondersi della pandemia. Sono i giorni decisivi per vincere tutti insieme questa battaglia".

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/11/2020

Salerno, chiusura delle scuole fino al 3 Dicembre

"Questo pomeriggio ho disposto la chiusura delle scuole fino al 3 dicembre. Insieme all'assessore all'Istruzione, Eva Avossa, ci è sembrato doveroso tenere una videoconferenza con i dirigenti scolastici interessati che ci hanno segnalato alcune difficoltà evidenti che ci hanno fatto propendere per la chiusura dei plessi scolastici". Lo comunica il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

"Non si ha, in primis, una chiarezza del corpo scolastico da mettere a disposizione, in quanto vi è personale fragile, in quarantena o indisponibile per altre motivazioni. Mi segnalano, inoltre, che molti genitori, anche in via formale, hanno comunicato la volontà di non far frequentare in presenza i propri figli in questo delicato periodo. Gli stessi, in molti casi, non hanno dato neanche il proprio consenso per far sottoporre i figli allo screening volontario.

A proposito degli screening, ad oggi, non sono stati ancora comunicati gli esiti degli stessi. Preso atto del momento e delle criticità ravvisate, ci è parso opportuno rinviare l'apertura al 3 dicembre. Intanto chiedo, ancora una volta, la massima collaborazione da parte di tutti. Ognuno di noi deve essere responsabile per fare in modo che questa fase si concluda quanto prima. Mi rendo conto delle difficoltà che dovranno vivere le famiglie, ma è necessario uno sforzo corale da parte di tutti".

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/05/2020

Provincia, domani chiuse la sede centrale e Piantanova per sanificare gli ambienti

Domani, venerdì 15 maggio 2020, è prevista la chiusura della sede centrale della Provincia di Salerno, cioè Palazzo Sant’Agostino, insieme alla sede di Piantanova per l’intera giornata, per poter effettuare gli interventi di sanificazione previsti all’interno dei locali.

“Stiamo provvedendo - dichiara il Presidente Strianese - a sanificare tutti gli ambienti lavorativi della Provincia, in attuazione della normativa vigente in merito alle misure utili al contenimento ed al contrasto del contagio da Covid-19. Quindi il settore Patrimonio ed Edilizia Scolastica, diretto da Angelo Michele Lizio, sta procedendo, attraverso l’intervento di una ditta specializzata, alla sanificazione necessaria che viene ultimata entro il fine settimana anche negli altri edifici di proprietà dell’Ente.

Parlo soprattutto di tutti i Musei provinciali, Pinacoteca, Villa Guariglia, Castello di Arechi e della Biblioteca. Oltre alla tutela dei nostri lavoratori ovviamente è nostra premura tutelare i visitatori di tutti i nostri spazi museali che riapriranno nei prossimi giorni in maniera graduale, come prevede la normativa nazionale e regionale”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...