Nessun aumento di TARI e canoni di tributi minori nel Comune di Pellezzano

Morra: "Importante segnale di solidarietà per i contribuenti del nostro territorio"

Il Sindaco Morra

Redazione Irno24 16/04/2020 0

Nessun aumento e rinviate le scadenze di canoni e tributi minori e della Tari. La decisione è stata assunta con due delibere di Giunta (24 e 25) con le quali il Comune di Pellezzano, in riferimento alla delibera del Consiglio dei Ministri con cui è stato dichiarato, per 6 mesi, lo stato di emergenza legato al Covid-19, ha stabilito nuove disposizioni in tema di tributi locali anche per andare incontro alle esigenze dei contribuenti.

La delibera 24, riferita alla Tari, ha approvato che i Comuni possono approvare le tariffe della Tari e della tariffa corrispettiva adottate per l’anno 2019 anche per l’anno 2020, provvedendo entro il 31 dicembre 2020 alla determinazione ed approvazione del piano economico finanziario del servizio rifiuti (PEF) per il 2020.

L’eventuale conguaglio tra i costi risultanti dal PEF per il 2020 ed i costi determinati per l’anno 2019 può essere ripartito in tre anni, a decorrere dal 2021. Inoltre, sono state deliberate, oltre alla data del 28 febbraio 2020, già scaduta, nuove date di scadenza per il pagamento della Tari e con precisione: 30 giugno 2020, seconda rata; 30 settembre 2020, terza rata; 30 novembre quarta ed ultima rata.

La delibera 25, riferita ai canoni e tributi minori, ha invece approvato la conferma delle tariffe e dei canoni approvati nel precedente esercizio finanziario 2019, stabilendo la nuova scadenza del 30 settembre 2020 per il pagamento del canone di occupazione suolo ed aree pubbliche 2020; canone di pubblicità 2020; diritti di affissione 2020.

“E’ un importante segnale di solidarietà – ha detto il Sindaco Morra – per i contribuenti del nostro territorio. Non potevamo sottrarci all’obbligo di non aumentare e di prorogare le scadenze dei tributi locali. Abbiamo mantenuto le tariffe invariate, nonostante le evidenti perdite che ciascun Ente ha subito a causa della pandemia. Ora ci attendiamo aiuti concreti da parte del Governo Centrale, che devono tradursi in forma di sostegno tangibile non solo per la Comunità di Pellezzano, ma per tutti gli Italiani”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 05/09/2020

Pellezzano, riduzione TARI per attività sospese durante pandemia

Varate nuove misure di sostegno ai contribuenti del Comune di Pellezzano. Con apposita delibera di Giunta, il Sindaco Morra ha reso nota alla cittadinanza la possibilità di presentare richiesta di riduzione della TARI 2020 – nella misura massima di 2/12 – per tutte le utenze che, nel rispetto delle disposizioni governative, hanno dovuto sospendere l’attività durante il periodo di blocco a seguito della pandemia.

La riduzione sarà riconosciuta a tutte quelle attività per le quali sarà prodotta richiesta entro il 15 settembre 2020 ed i cui codici ATECO non sono contemplati nel D.P.C.M. del 22/3/2020, come modificato dal D.M. del 25/3/2020. La domanda di riduzione dovrà essere presentata all’ufficio Tributi del Comune o all’URP e dovrà essere redatta sulla scorta dello stampato reperibile sul sito dell’Ente.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/01/2020

La Pro Loco di Pellezzano lancia il concorso "Le Mascherine"

Partono Giovedì 23 Gennaio 2020 le iscrizioni per il concorso "Le Mascherine", dedicato all'imminente Carnevale. Lo rende noto sulla propria pagina facebook la Pro Loco di Pellezzano. La maschera più bella e/o originale verrà premiata Giovedì 20 Febbraio 2020 presso il Centro Polifunzionale di Coperchia, in via Eroi di Nassiriya.

Il concorso é aperto ai bambini fino ai 10 anni di età.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/03/2020

Prodotti della terra direttamente a casa, nella "mappa" CIA anche azienda di Pellezzano

Carne, latte, frutta, verdura, olio, vino, pasta e tanto altro, ma anche piatti tipici preparati per il weekend dagli Agrichef, con un semplice click dalle aziende agricole alle tavole degli italiani, grazie al nuovo portale di CIA (Confederazione Italiana Agricoltori).

Il sito iprodottidalcampoallatavola.cia.it, da oggi online, consente a tutti, restando a casa, di acquistare e consumare, ogni giorno, i prodotti freschi della terra, ma anche prelibatezze e piatti della tradizione, con la garanzia di qualità assicurata dagli uomini e dalle donne di Cia.

Bastano pochi secondi per individuare la regione d’interesse, l’azienda più vicina e scegliere le materie prime di stagione o i prodotti, che gli agricoltori consegneranno a domicilio nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie previste dal Governo per contenere la diffusione del Coronavirus. Infine, per garantire i consumatori ed evitare le truffe, al momento dell’acquisto, sarà consegnata una parola d’ordine da utilizzare al ricevimento della spesa.

Per la Valle dell'Irno, va segnalata l'azienda agricola "Cosoni" di Pellezzano (fragole e lattuga i prodotti principali). Referente: De Caro Vincenzo, telefono 3458587759, mail agricosoni@gmail.com; metodi di pagamento accettati: contanti.

I riferimenti dell'intera Campania

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...