Rocco Santoro, il poliziotto di Fusara vittima del terrorismo

L'agguato a Milano l'8 Gennaio 1980

Redazione Irno24 08/01/2020 0

Quarant'anni dopo, Baronissi ricorda il sacrificio del Vice Brigadiere Rocco Santoro, vittima della strage di Via Schievano a Milano. Era Martedì 8 Gennaio 1980: Santoro, originario della frazione Fusara, insieme ad altri due colleghi pagò un grosso tributo di sangue al terrorismo delle Brigate rosse.

Quella mattina erano in servizio di vigilanza alle scuole di zona; dopo l’inizio delle lezioni, mentre erano in macchina, un’altra automobile tagliò loro la strada sotto un ponte ferroviario. Dalla massicciata scesero alcuni terroristi che erano rimasti in agguato, cominciarono a sparare e sotto quel fuoco incrociato i tre poliziotti non ebbero scampo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 03/02/2021

Baronissi, identificato e multato per "abbandono del sacchetto"

"Task force al lavoro. Identificato e contravvenzionato il tizio che ha conferito 'a modo suo' i rifiuti in via Leone, al quartiere Nuova Irno. La città pulita e civile se tutti osservano le regole ed hanno rispetto per le altre persone. Nessuna distrazione per questo". Scrive così sui social il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/11/2019

Reclutamento volontari Protezione Civile, domande entro il 10 Gennaio

Il Comune di Baronissi recluta nuovi volontari per il Nucleo Comunale di Protezione Civile. Pubblicato l’Avviso: le domande potranno essere presentate entro il 10 Gennaio 2020. Gli aspiranti volontari dovranno essere maggiorenni e residenti a Baronissi. La domanda di ammissione alla selezione deve essere redatta su modello che è possibile compilare presso l’ufficio Urp del Comune.

“I volontari che già operano nel nostro Nucleo sono donne e uomini straordinari, che hanno creato un gruppo coeso, ad altissima professionalità - commenta il sindaco Gianfranco Valiante - credo che chiunque si avvicini al mondo della Protezione civile non possa che rimanerne affascinato. Speriamo che in tanti decidano di farne parte per mettersi a disposizione della nostra città”.

“L’operato dei volontariati è fondamentale non solo per fronteggiare le emergenze - sottolinea l’assessore alla protezione civile Giuseppe Giordano - ma comporta un impegno costante nella diffusione delle tematiche di Protezione Civile attraverso esercitazioni, simulazioni, promozione di iniziative educative a scuola e di campagne informative rivolte alla cittadinanza. E’ un ruolo affascinante e speriamo che tanti giovani si avvicinino a questo mondo”.

foto tratta da Pixabay - attribuzione non richiesta

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/01/2021

Valle dell'Irno, tirocinanti progetto ITIA per distanziamento davanti alle scuole

Parte da Baronissi l’idea di ricorrere al personale impegnato nel progetto regionale “I.T.I.A.” per affrontare una questione di grande attualità, gli assembramenti davanti alle scuole.

Il Consorzio Sociale Valle dell’Irno - che ha attivato il progetto su base territoriale - ha deciso di mettere a disposizione dei Comuni il personale inserito nelle attività dei tirocini di inclusione sociale, affinché svolga un supporto di sorveglianza e di vigilanza nei luoghi più a rischio.

I tirocinanti anti-assembramento saranno al lavoro già dai prossimi giorni agli ingressi degli istituti scolastici di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Fisciano, Mercato San Severino e Siano e si occuperanno di far rispettare il distanziamento tra studenti e tra genitori.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...