Salerno, Cposp per San Matteo: esaminato piano sicurezza, ok fuochi

Attenzione particolare dedicata alla "Preghiera ai marinai", principale novità 2022

Redazione Irno24 16/09/2022 0

Si è svolta stamane, presso la Prefettura di Salerno, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto Francesco Russo, per mettere a punto gli ultimi dettagli della pianificazione per i festeggiamenti in onore di San Matteo, Patrono della città di Salerno, in programma il 21 settembre.

Si tratta di uno degli eventi più importanti e “sentiti” dalla comunità salernitana, soprattutto quest’anno in cui finalmente, dopo il periodo della pandemia da Covid, le celebrazioni potranno riprendere nelle consuete modalità, con il Solenne Pontificale e la tradizionale processione per le vie cittadine. All’incontro, che fa seguito alla riunione preliminare della settimana scorsa, hanno preso parte, oltre all’Arcivescovo di Salerno e al Parroco della Cattedrale, il Sindaco della città di Salerno, l’Assessore alla Sicurezza, il Comandante della Polizia Municipale, il Questore, i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco.

E' stato approfonditamente esaminato l’articolato piano predisposto dalla Curia, con il supporto del Comune, con l’indicazione del percorso della processione, dei punti per la “sosta” della statua del Santo, dei presidi sanitari, del numero degli addetti alla sicurezza necessari e di tutti gli elementi utili al fine di predisporre adeguati servizi di ordine e sicurezza pubblica.

Attenzione particolare è stato dedicata alla principale novità di quest’anno: la “Preghiera ai marinai” che si terrà in Piazza della Libertà, alla quale la statua di San Matteo, accompagnata dalle altre statue, accederà dopo il tradizionale percorso. Per quanto concerne gli aspetti di viabilità, sarà delimitato il percorso principale, lungo il quale si muoverà la processione dei fedeli, e sul lungomare sarà interdetta la circolazione veicolare per tutta la durata della manifestazione.

Nella stessa mattinata si è riunita, inoltre, la Commissione tecnica per le sostanze esplodenti, che ha espresso parere favorevole in merito allo sparo dei tradizionali fuochi d’artificio al Porto Masuccio Salernitano, con inizio alle ore 24:00. Grande attenzione sarà riservata anche allo sparo estemporaneo di botti, che solitamente accompagna il passaggio della processione, per scongiurare possibili rischi per l’incolumità delle persone. Gli aspetti tecnico-operativi saranno definiti domattina, nel corso del tavolo tecnico in Questura.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/02/2020

Sanificazione di Biblioteca, Musei provinciali e locali della Provincia

In attuazione della Circolare del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, Direzione Centrale Sanità, la Provincia di Salerno ha predisposto interventi di disinfezione straordinaria di tutti gli immobili adibiti a luoghi di lavoro e in particolare di tutti i Musei e della Biblioteca provinciale.

"Tale intervento - dichiara il Presidente Michele Strianese - è una misura precauzionale di prevenzione e protezione per tutti gli utenti delle nostre strutture, a iniziare da Musei e Biblioteca, ma anche del nostro personale al fine di contrastare l’eventuale diffusione del Coronavirus.

Le operazioni di sanificazione ambientale si svolgeranno in orario di chiusura al pubblico, garantendo la regolare apertura di tutte le strutture, ad eccezione del Museo della Ceramica di Villa Guariglia, per il quale in data odierna è stata predisposta la chiusura anticipata alle ore 13:30".

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/04/2020

Napoli: "Stringiamo i denti ancora un po', non vanifichiamo gli sforzi di queste settimane"

"In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, la Pasqua può assumere un importante valore simbolico. Che questi giorni siano dunque un'occasione per provere a guardare al futuro con un principio di speranza e di rinascita da questa immane tragedia. Auguro a tutti i miei concittadini una Pasqua per quanto possibile serena.

Mi raccomando, restiamo a casa. Non vanifichiamo gli straordinari sforzi di queste settimane. Stringiamo i denti ancora un po' e presto riusciremo a sconfiggere questo terribile nemico". Questo il messaggio alla cittadinanza del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, in occasione della Santa Pasqua.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/10/2021

Proclamazione del sindaco Napoli: "Portare Salerno ancora più avanti"

"Un momento per me particolarmente emozionante questa mattina. La cerimonia per la mia proclamazione a Sindaco di Salerno è stata una bella occasione per ringraziare gli amici, i militanti, i candidati, gli onorevoli Piero De Luca e Eva Avossa e tutti coloro che mi hanno sostenuto e che mi hanno consentito di avere nuovamente l'onore di servire la mia città.

Ricoprirò questo ruolo, così come fatto fino ad ora, con disciplina e onore, e lavorerò nel solo interesse di Salerno e dei suoi cittadini. Inizia ora una nuova avventura che ci vedrà tutti coinvolti e impegnati per portare Salerno ancora più avanti". Questo il commento social del riconfermato sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...