Salerno, preso il "branco" che a Ferragosto aggredì brutalmente un minore

La vittima riportò gravi lesioni

Redazione Irno24 31/10/2020 0

Nelle mattinata odierna, gli agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno dato esecuzione a due Ordinanze di Custodia Cautelare di Arresti Domiciliari, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su conforme richiesta della Procura, nei confronti di C.F. (2002) di Vietri Sul Mare e D.A.G. (2001) di Pellezzano, e tre Ordinanze di Collocamento in Comunità nei confronti di tre minorenni.

I fatti contestati si riferiscono ad una grave quanto immotivata aggressione degli indagati nei confronti di un minorenne, nella notte tra il 15 ed il 16 Agosto 2020 sulla spiaggia del litorale salernitano. La vittima a causa del colpi ricevuti, anche con strumenti atti ad offendere, riportava gravi lesioni.

L’attività di indagine svolta dalla Mobile consentiva di ricostruire nel dettaglio la dinamica dei fatti, evidenziando uno scenario caratterizzato da sopraffazione e logica da “branco”, nonché di individuare tutti gli indagati, successivamente colpiti dalle ordinanza suddette.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/09/2020

Salerno, la scuola Alemagna riprende il 29 Settembre per i danni del maltempo

Con apposita ordinanza, il sindaco di Salerno ha disposto che l'inizio delle attività didattiche presso la scuola dell'infanzia e primaria "Alemagna" venga posticipato al 29 Settembre 2020. La tromba d'aria del giorno 24, infatti, ha causato ingenti danni alle alberature circostanti i plessi "Monsignor Pirone" a "Alemagna", appartenenti all'istituto comprensivo "Giovanni Paolo II". Al plesso Pirone, a seguito dell'immediato intervento del Comune, si può ripartire il 28, per l'Alemagna si rende necessario rinviare al 29 al fine di consentire, a cura della scuola stessa, l'ultimazione dei nuovi percorsi finalizzati al distanziamento degli alunni per l'ingresso e l'uscita.

L'ORDINANZA INTEGRALE

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/10/2020

Salerno, danni a stazione Vernieri della metro: calci e sputi agli agenti prima dell'arresto

Gli agenti della Polizia di Stato di Salerno, nella serata di ieri, 1 ottobre, hanno tratto in arresto un cittadino senegalese del 1997, senza fissa dimora e con numerosi precedenti. Intorno alle ore 20.30, al 112 sono giunte segnalazioni da parte di utenti presenti nella stazione metropolitana "Duomo-via Vernieri", in attesa del treno, che riferivano di un uomo di etnia straniera intento a danneggiare con grosso bastone i lettori ottici, le obliteratrici e gli arredi situati all’ingresso della stazione.

Tra gli utenti in attesa vi era anche, libero dal servizio, un Ispettore dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Salerno, che prontamente interveniva per bloccare l’uomo, il quale cercava di dileguarsi scendendo dal marciapiede ferroviario e seguendo i binari del treno.

Nel frattempo gli equipaggi della Sezione Volanti rintracciavano il senegalese nella vicina via Vernieri. Nelle concitate fasi dell’arresto, l’uomo iniziava ad inveire contro gli Agenti, minacciando, oltraggiando e opponendo resistendo con calci e sputi. Condotto negli uffici della Sezione Volanti, il fermato veniva dichiarato in arresto per danneggiamento aggravato, resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/08/2021

Salerno, riapertura termini buoni spesa Covid: le istanze ammesse sono 249

Dopo verifica delle istanze pervenute - fa sapere il Comune di Salerno in relazione alla riapertura termini dei buoni spesa Covid - sono risultati beneficiari 249 nuclei familiari pari a 1.006 carnet di 5 buoni spesa del valore nominale di 10 euro, per un valore complessivo di 50.300 euro. Sono 347 le istanze escluse.

ELENCO AMMESSI

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...