San Severino, premiati i vincitori di "Piccoli versi di Natale"

Nei componimenti le emozioni e le riflessioni della vita al tempo della pandemia

Redazione Irno24 16/02/2021 0

Si è tenuta ieri mattina a Mercato San Severino la cerimonia di premiazione del premio letterario “Piccoli versi di Natale”, istituito dall’Assessore alle politiche culturali Enza Cavaliere e giunto alla sua seconda edizione. La proposta è stata quella di scrivere poesie o racconti nei quali esprimere in modo spontaneo emozioni, sentimenti e riflessioni della vita al tempo della pandemia.

Due le categorie premiate dalla giuria, presieduta per l’occasione dall’Ing. Francesco Terrone, che ha donato ad ogni singolo alunno della scuola primaria e secondaria di primo grado una pergamena con una sua opera e una pergamena speciale ai sei vincitori.

La sezione poesia ha visto premiati Donato Scarano della Classe 2^ A del 1° Circolo Didattico - Plesso D. S. Guadagno; la Classe 3^ B del 2° Circolo Didattico - Plesso S. Vincenzo; Dalila Citro della Classe 3^ C della Scuola S. Tommaso. Nella sezione racconti sono stati premiati Annagiulia Alvigi della Classe 2^ A del 1° Circolo Didattico - Plesso D.S. Guadagno; la Classe 3^ A del 2° Circolo Didattico – Plesso Sant’ Angelo; Raffaele Pironti della Classe 3^ G della Scuola S. Tommaso.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 11/01/2020

Mitigazione rischio idrogeologico a Pandola, Costa ed Acquarola

Nell’ambito delle risorse per i Comuni rese disponibili dalla Legge di Bilancio dello Stato 2018, al Comune di Mercato San Severino sono stati assegnati complessivamente 1.385.200 Euro per la mitigazione del rischio idrogeologico in diverse aree del territorio. Oggetto dell’intervento saranno la messa in sicurezza del costone roccioso adiacente al Parco del Castello nella frazione Pandola, il ripristino della vasca di assorbimento pedemontana Coscia alla frazione Acquarola e la sistemazione idraulica del vallone del Traino alla frazione Costa.

"Per quanto riguarda il costone alla frazione Pandola - afferma l’Assessore Erminio Della Corte - il progetto prevede la messa in sicurezza per evitare la caduta di massi dallo stesso. E’ un intervento importantissimo se pensiamo che il costone è prospiciente ad un comparto edilizio e pertanto il suo stato di dissesto rappresenta un rischio serio per l’incolumità dei cittadini residenti in quella zona.

Per quanto concerne il ripristino della vasca nella frazione Acquarola, l’opera consentirà di dotare nuovamente il territorio di una importante difesa dalle conseguenze derivanti da fenomeni atmosferici di rilevante portata.

Allo stesso modo, la sistemazione idraulica del vallone del Traino, che prevede la realizzazione di briglie lungo l’attuale alveo e la realizzazione di un invaso di assorbimento, consentirà di evitare che il flusso idrico possa invadere le aree circostanti creando danni ingenti alla popolazione residente nella zona ed alle molte coltivazioni che sulla stessa zona insistono".

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/12/2020

Comune di San Severino e Banco Alimentare aiutano 70 famiglie

Sono stati ritirati presso la sede del Banco Alimentare i pacchi alimentari che saranno consegnati a 70 famiglie del Comune di Mercato San Severino. L'occasione sancisce l'avvio del progetto “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita” che vedrà la sinergia tra il Comune ed il Banco Alimentare e grazie al quale il sostegno alimentare alle famiglie proseguirà, ogni mese, per tutto l'anno 2021.

Al ritiro dei pacchi e dei panettoni hanno presenziato il Consigliere De Santis ed il Sindaco Somma, il quale ha rimarcato "l'importanza di avviare questo progetto alla vigilia del Natale per dare un segno concreto della vicinanza del Comune a queste famiglie e donare loro un sorriso ed una speranza. Un ringraziamento doveroso al Banco Alimentare per il concreto aiuto che fornirà nei prossimi mesi e alla Conad di Mercato San Severino che, per l'occasione, ha donato i panettoni natalizi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/02/2021

San Severino, inaugurata nuova sede del Giudice di Pace

E’ stata inaugurata in mattinata la nuova sede di Mercato S. Severino dell’Ufficio del Giudice di Pace, sita ora in via Biondo nei locali della ex sede del Liceo “Publio Virgilio Marone” appositamente ristrutturati ed ammodernati dalla Ditta Napoli, per essere adeguati allo svolgimento dell’attività giudiziaria.

Alla cerimonia di inaugurazione, tenutasi in forma ristretta a causa delle limitazioni Covid, hanno presenziato il Presidente del Tribunale di Nocera Inferiore, Sergio Antonio Robustella, i rappresentanti dei Comuni che afferiscono alla convenzione, il Presidente ed altri rappresentanti dell’Ordine degli Avvocati di Nocera Inferiore, l’Associazione Territoriale Forense (ATF) di Mercato S. Severino con alcuni rappresentanti (tra cui il Presidente Avv. Antonio Cavaliere) e la Polizia Municipale di Mercato S. Severino. I nuovi locali dell’Ufficio del Giudice di Pace hanno ricevuto la solenne benedizione impartita da Padre Giulio Morcone.

Soddisfazione da parte del Sindaco Somma: “Una struttura all’avanguardia che rappresenta un fiore all’occhiello rispetto ad altre strutture territoriali del Giudice di Pace. Eravamo pronti da luglio scorso con la conclusione dei lavori ma abbiamo dovuto attendere il termine dell’iter burocratico ministeriale per quanto concerne l’allaccio alla rete giustizia.

Intanto ci siamo fatti trovare pronti per l’avvio dell’anno giudiziario a Mercato S. Severino garantendo, tramite i PUC, anche il servizio di sorveglianza all’ingresso che sarà assicurato da alcuni percettori del reddito di cittadinanza. Domani avremo la prima udienza civile mentre nel giro di qualche settimana inizieranno anche le udienze per ciò che concerne il penale".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...