Sciogliere i nodi del pelo del cane, la guida completa

La spazzolatura resta l’azione principale da svolgere, usando una spazzola a setole morbide

Redazione Irno24 25/07/2022 0

Scegliere di avere in casa un amico a quattro zampe dal pelo lungo significa andare incontro a tante esigenze del pet, che ha bisogno di cure continue. Proprio la tipologia del pelo, infatti, “impone” delle attenzioni in più che non possono essere trascurate e dalle quali dipende anche lo stato di salute dell’amico peloso. Tra queste c’è proprio la cura del pelo, che richiede di essere spazzolato frequentemente e non solo.

I cani a pelo lungo, infatti, se non accuditi a dovere, presentano facilmente la formazione di nodi che, se non trattati con gli strumenti giusti, diventano difficili da sciogliere. I nodi, infatti, nascono dalla mancanza di spazzolatura e dal mancato bagnetto che mette a proprio agio l’amico pet. Inoltre, possono essere anche il campanello d'allarme di altre piccole problematiche, come mancanza di acidi grassi o di vitamine e la presenza di qualche patologia.

Ecco che è necessario prestare molta attenzione anche all’alimentazione dell’animale. In ogni caso, la spazzolatura resta l’azione principale da svolgere, usando una spazzola a setole morbide per regalare al cane sempre un pelo liscio e fluente, e dunque senza nodi. Per facilitare l’operazione si può usare lo scioglinodi per cani, un prodotto specifico per questo tipo di trattamento che non danneggia il pelo e facilita la spazzolatura. Si tratta di uno spray innovativo che permette di districare i nodi più difficili.

Amusi, brand dedicato tutto al benessere del cane, seguendo la linea della trasparenza e della sostenibilità con prodotti Made in Italy, propone uno spray scioglinodi senza risciacquo, che non solo permette di disciplinare i nodi, ma nello stesso tempo idrata il pelo del pet e gli dona lucentezza. È realizzato con una speciale formula che non contiene nichel, parabeni e coloranti, studiata per lisciare il pelo e al contempo aiutare a respingere la polvere e lo sporco.

Insomma, un prodotto perfetto per tutti i cani a pelo lungo come i maltesi, i levrieri afghani, i bichon ma anche i barboncini e molti altri. La formula realizzata da Amusi include la glicerina vegetale, che permette di attuare una pettinabilità senza eguali e lascia una leggera fragranza di talco certificata IFRA per un delicato profumo di pulito, 100% sicura per l’animale.

Utilizzare lo spray scioglinodi è facilissimo: non serve usare acqua e non fa schiuma. Basta nebulizzare il prodotto in modo uniforme su tutto il pelo del cane, lasciarlo agire per alcuni minuti per poi spazzolare, rimuovendo non solo i nodi ma anche lo sporco ed i peli in eccesso.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 04/07/2022

Vespisti d'Italia in raduno a Salerno il 10 Luglio

Martedì 5 luglio, alle ore 11:00, a Salerno, presso la Sala Giunta del Palazzo di Città, sarà presentato il Raduno Nazionale Vespisti d'Italia, organizzato dal Vespa Club Salerno, in programma domenica 10 luglio in Piazza Mazzini. Il raduno prevede un giro turistico in città, dalle ore 11:00, e un pranzo presso Locanda Tancredi dalle ore 13:00

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/07/2022

Un look formale richiede l'abito giusto

L’armadio di un uomo non può essere sprovvisto di un vestito elegante, da poter sfruttare all’occorrenza; di fronte a un invito a una cerimonia o a un’occasione formale bisogna farsi trovare preparati. Scegliere il completo più adatto è cosa ardua, anche perché in commercio ci sono molti modelli, e non solo bisogna adeguarsi all’occasione, ma l’abito deve vestire bene, valorizzare i propri punti di forza e minimizzare i difetti. A ogni fisicità corrisponde un completo ideale, la cosa difficile è fare la scelta giusta.

Esistono, però, delle semplici regole che aiutano a fare sempre bella figura. Vediamole nel dettaglio. Quando si sceglie un completo da uomo, un aspetto da non sottovalutare è il taglio. La tendenza prevede l’indosso di capi sartoriali morbidi e fluidi. L’abito deve essere né troppo stretto né over, perché in entrambi i casi l’idea è quella di un look trasandato. Prediligere vestiti eleganti uomo dalla linea classica, come quelli proposti da Boggi Milano, permette di indossare un completo che valorizzi la corporatura, garantendo libertà nei movimenti.

In un completo maschile bisogna sempre scegliere il pantalone della lunghezza giusta. Anche in questo caso, abiti troppo lunghi, o viceversa troppo corti, fanno apparire l’outfit poco elegante. Controllare sempre che il pantalone arrivi a filo della scarpa. Nella scelta del completo, il materiale è un elemento importante. Deve essere di qualità e adatto alla stagione: in estate meglio indossare seta, cotone o lino, mentre in autunno-inverno sono da preferire il misto cashmere, la flanella o comunque una tinta unita.

Sullo shop online della casa milanese sono presenti completi da uomo perfetti per ogni occasione: dall’ufficio a un’uscita con gli amici, le proposte suddivise per linee, colori e tessuti soddisfano davvero tutti i gusti. Nella scelta del look formale, bisogna prestare attenzione ai particolari. Per esempio ai bottoni. Elemento spesso trascurato, i bottoni, se adeguatamente posizionati, garantiscono una migliore vestibilità della giacca. Sia che si tratti di un completo a uno, due o tre bottoni, la cosa importante è che si chiudano perfettamente sul petto, non facendo grinze. Un abito indossato deve permettere agilità nei movimenti.

A completare l’outfit ci sono gli accessori, con i quali è possibile giocare per donare al look quel tocco di originalità. Spazio, quindi, alla cravatta, al fazzoletto da taschino e alla cintura, che ha la funzione di arricchire lo stile, non di reggere un pantalone troppo largo. E infine le scarpe: mocassini, stringate o stivaletto Chelsea nei mesi invernali, l’importante è scegliere calzature monocolore, le sneakers solo quando l’occasione lo richiede espressamente, come il casual friday in ufficio. Esiste un completo ideale per ogni uomo, ci si può lasciare influenzare dalla moda del momento, ma attenzione alla propria corporatura.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/06/2022

Salerno, si presenta la Notte Bianca del 9 e 10 Luglio

Mercoledì 29 giugno, alle ore 10:15, presso la sala Giunta del Comune di Salerno, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Notte Bianca Salerno 2022” che si svolgerà nei giorni 9 e 10 luglio.

La manifestazione è organizzata dalla Fenailp, in collaborazione con la Confesercenti e la Confcommercio e con il Patrocinio della Regione, Provincia di Salerno, Unioncamere, Camera di Commercio di Salerno, Comune di Salerno, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Fondazione della Cassa di Risparmio Salernitana e della Fondazione della Comunità Salernitana.

Saranno presenti alla conferenza: l’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Salerno, Alessandro Ferrara, il Presidente della Fenailp, Sabato Pecoraro, il Presidente della Confesercenti e Vicepresidente della Camera di Commercio, Pasquale Giglio, il direttore Confcommercio Campania, Pasquale Russo.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...