Settimana protezione civile, a Salerno esercitazione su rischio idrogeologico

Si terrà l'11 ottobre presso la stazione marittima, invitati studenti ad assistere

Redazione Irno24 07/10/2022 0

Nell'ambito della "Settimana Nazionale della protezione civile", giunta quest'anno alla IV edizione (10/17 ottobre 2022), nel corso della mattinata di martedì 11 ottobre, presso la stazione marittima di Salerno, si svolgerà un'esercitazione dedicata al tema del rischio idrogeologico, particolarmente sentito nel nostro territorio.

La pianificazione dell'esercitazione è stata condivisa e sviluppata, nei dettagli delle modalità di intervento, con le varie componenti del sistema di protezione civile: Prefettura di Salerno, Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Salerno, Comune di Vietri sul Mare, Questura di Salerno, Comando provinciale Arma dei Carabinieri, Comando provinciale Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Comando provinciale Vigili Del Fuoco, ASL/118 Emergenza Sanitaria, Soccorso Alpino, Croce Rossa Italiana, oltre alla rete di volontariato attivata dalla Regione Campania.

Lo "scenario di riferimento" in questa occasione è stato individuato in un'azione coordinata di soccorso e recupero di circa 50 bagnanti colti da una improvvisa perturbazione meteorologica che si abbatte su due tratti di spiaggia del comune di Vietri sul Mare, raggiungibili solo via mare. L'evento avverso causa, in contemporanea, anche una frana del costone delle rocce antistanti, provocando alcuni feriti.

Per sensibilizzare la cittadinanza, e in particolare le nuove generazioni sulla cultura della protezione civile e resilienza al rischio, sono stati invitati ad assistere all'evento studenti dell'Istituto Nautico di Salerno e di istituti superiori dei comuni di Pellezzano e Vietri sul Mare.

Nell'occasione sarà predisposto all'ingresso del Molo Manfredi, nell'area antistante alla Stazione Marittima, uno spazio dedicato all'accoglienza di studenti e cittadini, dove saranno allestite apposite strutture operative facenti capo alle varie componenti di protezione civile che parteciperanno all'esercitazione. Il Centro Coordinamento Soccorsi, presieduto dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, sarà costituito nell'occasione presso la sede della Capitaneria di Porto.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/03/2022

Rinnovo precari sanità al palo, Uil Fpl Salerno: "Non possiamo più aspettare"

«Mancano meno di due settimane al 31 marzo, termine ultimo per il rinnovo contrattuale per migliaia di lavoratori della sanità campana, assunti durante il periodo emergenziale Covid, ed ancora tutto rimane in bilico». A lanciare l’allarme è Donato Salvato, segretario provinciale Uil Fpl a Salerno.

«I precari della sanità, eroi dimenticati del Covid, si troveranno nuovamente disoccupati, se non verranno immediatamente attivate le procedure di stabilizzazione previste dalle recenti disposizioni normative, Decreto “Mille proroghe” o, in alternativa, se non saranno rinnovati i contratti in prossima scadenza».

«Il tempo stringe e la pandemia non è ancora finita, senza una proroga dei contratti le croniche carenze di organico incideranno in maniera negativa sull’erogazione delle prestazioni sanitarie, con ricadute sulla collettività. Occorre immediatamente avviare iniziative per la stabilizzazione dei precari, così come previsto dalla Legge di Bilancio e prorogare, almeno fino a fine anno, i contratti di tutto il personale Covid. Non possiamo né vogliamo più aspettare, per i lavoratori che hanno investito risorse ed energie, per i cittadini che meritano una sanità qualificata e potenziata».

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/10/2021

Sole 24 Ore, indice della criminalità: la provincia di Salerno al 44° posto

La provincia di Salerno è al 44° posto nella classifica del Sole 24 Ore che fotografa le denunce registrate (31053 nel caso salernitano, circa 2842 ogni 100mila abitanti) relative al totale dei reati commessi sul territorio nell'anno 2020.

La graduatoria finale, che vede Milano, Bologna e Rimini ai primi 3 posti, è frutto della combinazione di diversi indicatori, fra cui furti, rapine, omicidi, truffe, usura e contrabbando. Nella classifica complessiva, Napoli è al 14° posto, Caserta al 51°, Avellino al 74° e Benevento al 104°.

L'ANALISI COMPLETA

Leggi tutto

Redazione Irno24 31/01/2022

In Campania si proseguirà con l'obbligo di mascherina all'aperto

Prudenza e fiducia, sul fronte Covid, le parole chiave che emergono dalle parole del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto a Salerno alla presentazione del corso di alta specializzazione per tecnico superiore per l'automazione e i sistemi meccatronici.

Il Presidente della Campania, infatti, pur rimarcando il raffreddamento dell'onda del contagio, ha sottolineato una volta di più che la Campania ha la densità abitativa più elevata d'Italia ed è necessaria più prudenza che altrove; dunque verrà confermato l'obbligo di mascherina all'aperto, a prescindere dalle decisioni a livello nazionale, e si procederà a completare la campagna di vaccinazione per i più piccoli. Passaggi decisivi per ipotizzare un ritorno alla vita normale nei prossimi mesi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...