Smaltimento illecito di rifiuti pericolosi, 14 denunce fra Solofra e il salernitano

Imballaggi contaminati venivano fatti passare per rifiuti non pericolosi

Redazione Irno24 23/08/2020 0

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.), nel quadro di attività di indagine sul bacino idrografico del fiume Sarno, hanno denunciato 14 persone per falsità ideologica e inquinamento ambientale. A seguito di controlli in una conceria di Solofra e presso una società salernitana dell'ambito smaltimento rifiuti, hanno accertato che - redigendo rapporti di prova di rifiuti in base a campionamenti eseguiti in violazione di norme - sarebbero stati smaltiti illecitamente rifiuti costituiti da imballaggi contaminati da sostanze pericolose, fatti passare per rifiuti non pericolosi. Inoltre, presso la società salernitana è stato accertato lo stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi in un'area non autorizzata a tale scopo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/06/2020

Illecito smaltimento di imballaggi contaminati, altre 4 denunce a Solofra

Continuano i controlli dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino alle aziende del polo conciario di Solofra, finalizzati al contrasto delle potenziali fonti inquinanti del bacino idrografico del fiume Sarno. All’esito degli accertamenti, eseguiti di iniziativa dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.) di Avellino, unitamente ai Carabinieri della Stazione Forestale di Forino, altre 4 persone sono state denunciate alla Procura di Avellino.

L’accesso ispettivo ad un opificio ha permesso di riscontrare l’illecito smaltimento di imballaggi contaminati da sostanze pericolose nonché di contenitori di sostanze chimiche utilizzate per la lavorazione delle pelli. Oltre alla denuncia, a carico del responsabile dell’azienda è scattata la sanzione amministrativa per la mancata annotazione dei rifiuti sul registro di carico e scarico.

L’attività permetteva altresì di constatare la realizzazione di locali senza rispettare le distanze dai confini di proprietà nonché l’assenza di aree destinate a verde privato: i relativi accertamenti evidenziavano presunte responsabilità di altre 3 persone, anch’esse deferite in stato di libertà alla medesima Autorità Giudiziaria.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/11/2020

Solofra, revoca isole pedonali e sospensione accesso Biblioteca "Serra"

Il Vice Sindaco di Solofra, Maria Luisa Guacci, dispone la revoca temporanea della zona a traffico limitato (isola pedonale) in Piazza Umberto I e in via Felice De Stefano, fino alla vigenza delle misure previste per la zona rossa in Campania.

Contestualmente, è stata disposta, dal settore Affari Generali e Servizi alla Persona, la sospensione dell'accesso da parte del pubblico, fino a nuova determinazione, alla Biblioteca Comunale "Renato Serra". Il personale addetto potrà essere dislocato, in via temporanea, presso altri servizi municipali in base a specifiche esigenze.

REVOCA ZTL

SOSPENSIONE ACCESSO BIBLIOTECA

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/07/2021

Solofra, fino al 20 Settembre divieto assoluto di bruciature di vegetali

Il Sindaco di Solofra, Michele Vignola, rende noto alla cittadinanza lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi sull'intero territorio campano fino al 20 Settembre 2021, salvo proroghe, per tutte le aree di cui all'art.2 n° 353/2000 - aree boscate, cespugliate, arborate e su terreni coltivati o incolti e pascoli limitrofi a dette aree.

Fino al 20 Settembre, su tutto il territorio comunale è fatto divieto assoluto di bruciature di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all'esercizio delle attività agricole nei terreni agricoli, anche se incolti, degli orti, parchi e giardini pubblici e privati, nonché la combustione di residui vegetali forestali.

L'AVVISO INTEGRALE

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...