Sostegno fitti a Salerno, il 2 Maggio requisiti e procedura sul sito del Comune

Chi avesse inoltrato la domanda con modalità differenti dovrà riproporla

Redazione Irno24 28/04/2020 0

Il Comune di Salerno comunica che Sabato 2 Maggio, alle 12:00, sarà pubblicato sul sito ufficiale dell'Ente l'avviso pubblico per l’assegnazione del contributo di sostegno al fitto previsto dalla Regione in favore delle famiglie in difficoltà economica e sociale a seguito della pandemia Covid-19.

L'avviso conterrà tutti i requisiti economici e reddituali fissati per poter accedere al contributo e la procedura da seguire per presentare la domanda. Le domande potranno essere inviate solo ed esclusivamente in via telematica, anche mediante l’assistenza di CAF e Sindacati. La modalità telematica esclusiva di presentazione dell’istanza consente di evitare assembramenti presso gli uffici ed uscite di casa inutili.

Inoltre, grazie alla presentazione telematica ed al sistema informatico predisposto, le pratiche potranno esser lavorate e classificate in modo rapido, trasparente, rigoroso. I contributi saranno assegnati a tutti gli aventi diritto senza tener conto dell’ordine cronologico di presentazione. Si raccomanda, pertanto, ai cittadini interessati di attendere la pubblicazione dell'avviso sul sito del Comune e di seguire attentamente la procedura prevista dall'Ente.

Si invitano, infine, coloro che avessero già inoltrato la domanda su modelli o con procedure differenti da quelle previste nell'avviso, di riproporla - pena l'esclusione - sulla piattaforma che sarà messa a disposizione dall'Ente secondo le istruzioni contenute nell'avviso.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/10/2020

No messe all'aperto o in cappelle al cimitero l'1 e 2 Novembre, lo dispone Bellandi

L'Arcivescovo Bellandi, in previsione delle prossime ricorrenze del 1° e del 2 Novembre, ha disposto che per motivi precauzionali non vengano svolte celebrazioni eucaristiche – in cappelle, o all’aperto – all’interno o immediatamente all’esterno dei cimiteri, siano essi comunali o di proprietà delle Confraternite. Rimane poi ovviamente confermato il divieto di celebrazioni in cappelle private.

Se possibile, il 2 novembre siano celebrate SS. Messe nelle Chiese parrocchiali analogamente come nei giorni festivi. L’Arcivescovo celebrerà il 2 novembre alle ore 18.00 – in forma privata e a porte chiuse – una S. Messa al cimitero comunale di Salerno, ricordando tutti i fedeli defunti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/11/2020

Prosegue ripascimento litorale di Salerno, il sindaco: "Guardiamo al post Covid"

Proseguono i lavori di ripascimento del litorale lungo la costa di Salerno città. La posa della sabbia e dei massi che formeranno la diga frangiflutti consentirà nel giro di pochi mesi l'ampliamento dell'arenile, risolvendo altresì le problematiche evidenziate dagli abitanti dei palazzi sulla linea di costa.

"In un momento tanto complesso - scrive il sindaco Napoli - continuiamo a portare avanti il nostro programma di opere e lavori pubblici, assicurando respiro alle imprese e generando posti di lavoro.

Il ripascimento del litorale, realizzato dal Comune, è un programma strategico finanziato dalla Regione per il risanamento ambientale e lo sviluppo delle enormi potenzialità economiche ed occupazionali della linea di costa del capoluogo e di tutto il territorio. Guardiamo al futuro per farci trovare pronti alla ripresa post Covid-19".

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/12/2020

Salerno, avvio del cantiere per la riqualificazione della zona industriale

"Abbiamo presentato oggi - scrive il sindaco Napoli - l'avvio del cantiere per i lavori di riqualificazione stradale della Zona Industriale di Salerno. I lavori dovranno attrarre nuovi insediamenti industriali. È una prospettiva importante per questa zona, che finalmente riprende un passo adeguato. È un messaggio di ottimismo. Si tratta di interventi per strade, attrezzature, sottoservizi, verde. Si associano i lavori per il Pon sicurezza, che prevedono l'installazione di telecamere evolute e di sistemi di videosorveglianza".

"Questi interventi - riporta una nota dell'on. Piero De Luca - saranno realizzati grazie alle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione per il Mezzogiorno, cui ho dedicato grande impegno in Parlamento per evitare che fossero destinate ad altre regioni d’Italia. Inoltre, sto portando avanti l’emendamento sulla defiscalizzazione delle aree Zes, utile ad attrarre ulteriori investimenti in queste zone. A Salerno continua il processo di sviluppo e rivoluzione urbanistica, nonostante la grave emergenza sanitaria".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...