Stop dilettanti, il ds Salernum: "Investito tanto per ripartire in sicurezza ma non è servito"

Noschese analizza la situazione dopo il DPCM che blocca il calcio "minore"

Redazione Irno24 25/10/2020 0

"Vista la situazione delle ultime settimane, sapevo che si sarebbe arrivato ad una nuova sospensione - questa l'analisi del direttore sportivo del Salernum Christian Noschese - Tra le società c’è tanta delusione e rabbia: tanti presidenti hanno investito tanto in questi mesi per poter ripartire in sicurezza dopo lo stop della scorsa stagione sportiva, ma tutto ciò non è servito. Non escludo che il campionato possa essere sospeso anche dopo il 24 novembre e ripartire nel mese di Gennaio concludendo tutto entro il 30 Giugno. Sono certo che il Comitato Regionale farà la scelta giusta tutelando le Società, in primis, questa volta".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 12/08/2021

Salernum, in Coppa Italia si riparte nel segno di Pippo Viscido

Sono stati svelati i gironi di Coppa Italia d'Eccellenza. Nel Girone M il Salernum Baronissi se la vedrà contro Virtus Avellino ed Eclanese. La curiosità o il segno del destino è che la prima partita sarà proprio nel segno di Pippo Viscido.

Il mediano aveva militato anche nella Virtus Avellino oltre che nel Salernum (sua ultima maglia). La prima giornata è prevista il 4/5 settembre, la seconda giornata l'8 settembre e l'ultima giornata il 25/26 settembre.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/11/2021

A Capaccio seconda vittoria di fila del Salernum Baronissi

L’ottimo momento del Salernum Baronissi continua; salgono a due, infatti, i successi consecutivi della squadra di mister Calabrese, il quale può ritenersi soddisfatto dell’andamento dei suoi. Il Salernum gestisce una partita poi chiusa nel secondo tempo nei minuti di recupero.

Pecca di poca esperienza la Calpazio, che comunque ha provato a giocare la sua partita, accorciando le distanze sul finire del primo tempo. Sono due le reti del Salernum nella prima frazione. A battere l’estremo difensore della Calpazio sono prima Marrocco al 14° minuto, per lui gol dell’ex, e poi Senè abile a portare sul doppio vantaggio gli ospiti al minuto 25. Reagisce la Calpazio e sul finire del primo tempo trova il gol della possibile rimonta, con il giovane Coiro al minuto 38.

Nella ripresa sono i padroni di casa a sfiorare più volte il pari, ma un attento Tesoniero impedisce agli attaccanti della Calpazio di trovare la via del gol. Passano i minuti, il Salernum tiene il vantaggio e chiude il risultato nei minuti di recupero. Colonna sigla la quarta rete complessiva del pomeriggio e consegna definitivamente i tre punti alla squadra ospite.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/09/2021

Coppa Italia, buon pari del Salernum Baronissi in casa della Virtus Avellino

Una sfida molto equilibrata termina sul 2-2. Allo Stadio Comunale Tenente Medico G. Ambrosini, il Salernum Baronissi va due volte in vantaggio ma viene ripreso dalla Virtus Avellino. Un match gagliardo condizionato fortemente dalla pioggia nella ripresa. La squadra di Calabrese inizia con un pari il Girone M di Coppa Italia Eccellenza ma potrebbe (in caso di vittoria casalinga nel prossimo turno) pensare al passaggio del turno.

Buona la prova, su tutti, dei vari giovani Malangone, De Simone, Chiumiento e Caccavo dal primo minuto. Arriva anche l'esordio di alcuni arrivi dal mercato come l'estremo difensore Tesoniero e i giocatori offensivi Cherillo e il giovanissimo attaccante Mastrogiovanni.

Dopo una fase di studio la sfida di Venticano si sblocca al 18' del primo tempo con un grandissimo destro dal limite dell'area di Sené che si infila all'incrocio dei pali, nonostante il tentativo di parata di De Matteis. Dopo dieci minuti la Virtus trova il pari con una girata in area di Gaita che scheggia il palo lungo e finisce in rete. Al 38' De Simone corona, fin lì, una bella prestazione con la rete del nuovo momentaneo vantaggio con una inzuccata su assist del capitano Izzo.

La ripresa è tutta un'altra partita con il campo pesante e la pioggia che non accenna a calare di un istante. A metà secondo tempo Perrilli fallisce di testa il gol della parità e pochi minuti più avanti è Senè ad andare a un passo dall'1-3. L'ultima rete di giornata arriva ancora di testa ma è Ripoli a freddare l'incolpevole Tesoniero e fissare il risultato sul 2-2 che resterà fino al triplice fischio del direttore di gara Alfieri di Nola. Un buon punto per il Salernum su un campo difficile.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...