Tutto esaurito per la "Buona Novella" di De Andrè all'Augusteo

Ensemble di 12 strumenti, 2 corali ed una voce solista

Redazione Irno24 10/12/2019 0

Giovedì 12 Dicembre 2019, alle 21, in scena al Teatro Augusteo di Salerno la “Buona Novella” di Fabrizio De André riarrangiata per un ensemble di 12 strumenti, 2 formazioni corali ed una voce solista. Già tutto esaurito. A mettere in piedi l’intero progetto sono state le associazioni Laes ed Estro Armonico con il patrocinio del Comune di Salerno.

La direzione artistica è di Silvana Noschese. A mettere le mani sugli spartiti, curando la riscrittura, è stato Roberto Marino, musicista e compositore. La voce femminile che farà da filo rosso sarà quella di Alfina Scorza, cantautrice e raffinata interprete salernitana. I cori che saliranno sul palcoscenico comunale saranno quelli dell’Estro Armonico ed Il Calicanto. A dirigere le voci bianche sarà Milva Coralluzzo. Due le voci recitanti scelte, e sono quelle di Igor Canto e Cristina Recupito. La regia è di Franco Alfano.

Ponendo sempre al centro la voce come “strumento”, l’idea è quella di riproporre l’intuizione dello stesso De André e parlare di Cristo e della sua storia direttamente al cuore della gente. Non un racconto ad una sola voce, ma una coralità d’intenti e quindi di ritmi e melodie che fondono temi antichi, moderni e contemporanei. Ciò che emerge da questo lavoro è l’uomo-Gesù, lo stesso che Faber ha così ben delineato nella sua composizione.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/01/2020

Al "Giullare" la musica napoletana e poi lo spettacolo su Van Gogh

Voce, parole, note, melodie, suoni, personaggi, armonie, vibrazioni sono gli ingredienti dello spettacolo “Destinazione Napoli” che va in scena Venerdì 24 Gennaio 2020, alle ore 21, al Piccolo Teatro del Giullare di Salerno (Via Incagliati, 2). Cristina Mazzaccaro (voce) riaprirà le pagine della storia in musica di Napoli insieme a Nicola Natella, chitarrista e arrangiatore, e al percussionista Daniele Apicella.

Presente anche Pasquale Terracciano, fondatore storico di "E Zezi". La regia è di Rodolfo Fornario, disegno luci di Virna Prescenzo. “Binario Sud” è un progetto musicale che accomuna le anime di tre musicisti salernitani uniti dalla passione per la musica napoletana ed il teatro.

Sabato 25, alle ore 21, e Domenica 26, alle ore 18:30, toccherà al Teatro dei Limoni con "Vincent - vita, colori e morte di una follia", un monologo per attore solo. In scena, per 68 minuti, ci sarà Leonardo Losavio che firma anche il testo. La regia è di Roberto Galano.

Nel testo di presentazione dello spettacolo si legge che Van Gogh è "Un personaggio conosciuto, che pochi conoscono davvero. Un’icona della pittura per molti ridotta a poche misere parole: quello dei girasoli o l’artista pazzo che si è tagliato l’orecchio. Basterebbe soffermarsi sullo sguardo di uno dei suoi tanti autoritratti per capire che Vincent è molto di più. Il nostro legame è nato proprio così, con uno sguardo, e poi le prime parole, e poi la sua vita, come un fiume che sborda oltre le mille pagine che non basterebbero a contenerla. Vincent non è solo un pittore. Vincent è un uomo come pochi. Dovevo raccontarvi di lui".

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/12/2020

Serva padrona e Raffaello inaugurano ultima settimana di "Feste al Massimo"

"La serva padrona", di Giovan Battista Pergolesi (lunedì 28 dicembre ore 20.00), e Raffaello, di e con Vittorio Sgarbi (martedì 29 dicembre ore 20.00), inaugurano l'ultima settimana di programmazione della rassegna online "Feste al Massimo", organizzata dal Comune di Salerno-Teatro Verdi con il sostegno della Regione ed il supporto della Società Scabec.

Sarà il Maestro Daniel Oren a dirigere "La serva padrona" con la regia di Riccardo Canessa, che mette in scena lo spettacolo con inserti a cura di Ivano Caiazza. L'appuntamento con il "Raffaello" (musiche di Valentino Corvino) è la prosecuzione del percorso di esplorazione che il critico d'arte Sgarbi compie da qualche anno sull'opera e la vita dei grandi della pittura italiana, a partire da Caravaggio.

Questi i canali streaming dove seguire gli spettacoli

FACEBOOK REGIONE CAMPANIA  
https://www.facebook.com/RegCampania

PAGINA UFFICIALE SCABEC
https://m.facebook.com/scabecspa

FACEBOOK TEATRO VERDI
https://www.facebook.com/TeatroVerdiSalerno

YOUTUBE TEATRO VERDI
https://www.youtube.com/user/TeatroVerdiSalerno

FACEBOOK COMUNE DI SALERNO
https://www.facebook.com/ComuneSalerno

FACEBOOK SINDACO DI SALERNO
https://www.facebook.com/vincenzo.napoli.7359

PORTALE CULTURA COMUNE DI SALERNO
https://cultura.comune.salerno.it/

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/07/2020

Alla 42esima edizione di "GiocaItalia/GiocaSalerno" anche Mogol

La kermesse "GiocaItalia/GiocaSalerno" compie 42 anni. L'iniziativa, organizzata dalla S&M Production, torna a Salerno dopo aver girato il mondo per un ventennio e lo fa in grande stile in quanto il 30, 31 luglio, l'1 e il 2 agosto sui palcoscenici allestiti nelle diverse location si alterneranno personaggi come Mogol, il trio "Appassionante", Sammy Barbot. Un’iniziativa con un nutrito calendario di attività (laboratori, mostre, masterclass, spettacoli, proiezioni) pensata per un pubblico eterogeneo: bambini, genitori, giovani, meno giovani.

Sono stati costituiti un Comitato scientifico/culturale e uno di bambini ai quali è stato affidato il compito dell'assegnazione dei Premi GiocaItalia 2020 che verranno consegnati in occasione della serata di gala del 30 luglio che si terrà nella magica scenografia dell’Arena del Mare.

In quella circostanza, sul palcoscenico - introdotti da Sammy Barbot, Nunzia Schiavone e Sandro Ravagnani - si alterneranno: il trio pop lirico "Appassionante" (special guest della trasmissione "La Repubblica delle Donne" condotta da Piero Chiambretti), il compositore Umberto Scipione, la cantante Federica Nutini, Pjero (finalista di X-Factor), la cantante Annalisa Martinisi, la giovane promessa della musica leggera Gianmarco Gridelli, il gruppo Percussionamo, Antonio Ferrara (protagonista del video su Salerno “Il Mare”), il gruppo rivelazione dell'anno "Groove Explosion", il campione del mondo di organetto diatonico Ivano De Simone, l'artista Alyson, la band "Am bros one", il ballerino di danze latino americane Cosimo, e il gruppo "Tarantella Five". Interverranno Mogol e Claudio Gubitosi, fondatore del "Giffoni Film Festival".

Il 31 luglio, altre attività della kermesse si svolgeranno presso il teatro Augusteo di Salerno: i talk show animati da psicologi, docenti, scrittori, personaggi impegnati nel sociale; la mostra fotografica di Gerry Frezza sul "Torneo Santa Teresa" e una mostra sulle Olimpiadi del 1960 a Roma; la serata sarà animata da Gennaro De Crescenzo, Carmine De Feo, Antonio Costantino, il coro gospel "Lina Marino", Gina Rodia, Susanna Reppucci, Antonio Ferrara, Anna Maggi, Luca Argenti, Giovanni Adinolfi e i “Bagarja Band”. In tale occasione saranno consegnate le chiavi della Città all'allenatore di calcio ed ex calciatore Franco Liguori. La manifestazione continuerà nei giorni 1 e 2 agosto a Vietri sul Mare con convegni, proiezioni e concerti che si svolgeranno presso l'Anfiteatro e Marina di Vietri.

I biglietti per accedere alle prime due giornate (30-31 Luglio) sono disponibili su www.vivaticket.com.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...