Volontari "La Solidarietà" presidiano varchi di accesso ai campus di Fisciano e Baronissi

Controllano la temperatura e verificano il corretto utilizzo delle mascherine

Redazione Irno24 30/10/2020 0

Continua senza sosta l’impegno dell’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano. Il sodalizio, con sede alla frazione Lancusi, a seguito dell’aggiudicazione della gara d’appalto, dallo scorso mese di luglio sta prestando servizio di assistenza socio-sanitaria e di primo soccorso all’interno dei Campus Universitari di Fisciano e di Baronissi. Un’attività che si è ulteriormente intensificata a causa dell’attuale emergenza sanitaria.

I volontari de “La Solidarietà”, quotidianamente, presidiano i varchi di accesso ai Campus, controllando l’ingresso delle persone che si recano presso gli uffici o le aule dell’Ateneo. In particolare viene controllata la temperatura ed effettuata la verifica in merito al corretto utilizzo delle mascherine, non sempre indossate in maniera corretta. Allo stato attuale, il Campus ospita in presenza solo le matricole.

“Il momento che stiamo vivendo – sottolinea il Presidente, Alfonso Sessa – è molto particolare. Non solo gli studenti, ma tutte le categorie sociali sono costrette a 'subire' questi controlli, che se da un lato possono essere considerati come una limitazione delle libertà personali, dall’altro risultano assolutamente necessari per contrastare la pandemia in atto.

Anche perché le uniche armi a nostra disposizione sono la prevenzione, la prudenza e l’uso dei dispositivi di sicurezza con la buona abitudine di igienizzarsi costantemente le mani. I nostri volontari, anche in questa circostanza stanno compiendo un ottimo lavoro, monitorando con attenzione i varchi di accesso all’Università. E’ un compito di grande responsabilità, che va eseguito con la massima professionalità e prudenza”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 11/02/2022

Più di 50 nuovi casi Covid a Fisciano e frazioni, il report del Sindaco

Nel report del 10 Febbraio, il sindaco Sessa rende noto che nel territorio fiscianese sono emersi 57 nuovi casi di Covid, fra test antigenici e molecolari. Lancusi ne conta 18, Penta 10, Fisciano capoluogo 6. Gli altri sono distribuiti nelle altre frazioni. Gli attualmente positivi sono 456.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/10/2020

Positivo al Covid un alunno del "De Caro" di Lancusi, classe in isolamento

Devo purtroppo comunicare - scrive il sindaco di Fisciano, Sessa - che un ragazzo residente a Baronissi, che frequenta la scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “De Caro” di Lancusi, è risultato positivo al Covid-19. Il ragazzo è tra i frequentatori della palestra "Tempio Shaolin" il cui istruttore è risultato positivo.

L’Asl ha disposto provvedimento sanitario di isolamento domiciliare per tutti i ragazzi che frequentano la stessa classe, fino ad esito di tampone di verifica, mentre l’istituto sarà regolarmente funzionante. Saranno tempestivamente sanificate le aule e gli spazi interessati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/12/2020

Truffe agli anziani, Questore irroga divieto di ritorno a Fisciano per 2 persone

Il Questore di Salerno ha irrogato la misura di prevenzione del Divieto di Ritorno nei Comuni di San Valentino Torio, Cava de' Tirreni, Fisciano e San Cipriano Picentino, per la durata di 3 anni, nei confronti di R.V.E. e O.N., pregiudicati napoletani, responsabili di truffa aggravata in concorso e sostituzione di persona ai danno di anziani di età compresa tra i 77 e di 91 anni.

I due, con il pretesto di dover recapitare merce ordinata da congiunti delle vittime, si facevano consegnare dagli ignari anziani - residenti nei Comuni citati - considerevoli somme di denaro contante, come corrispettivo degli acquisti.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...