Workshop gratuito per creare siti professionali con Geecom

Corso aperto a chi vuole aprirsi al web senza background informatico

Redazione Irno24 18/02/2020 0

Mercoledì 19 Febbraio 2020, dalle ore 16:00, presso il circolo "Marea" (Via D. Galdi 10, Salerno), nuovo workshop gratuito dedicato alla creazione di siti web con Geecom. Ideato da Andrea Pastore, informatico e programmatore salernitano a capo di un team di sviluppo che da 6 anni lavora al progetto, Geecom è il cms open source che sfida i colossi del web nella progettazione di siti in modo intuitivo ma nel contempo professionale.

Il workshop, della durata di 4 ore e riservato ad un massimo di 25 partecipanti, è aperto a coloro che abbiano desiderio e/o necessità di allestire immediatamente un sito web (blog personale, testata giornalistica, vetrina aziendale, e-commerce), pur non possedendo alcuna competenza informatica.

Ad una parte teorica, improntata sulla filosofia progettuale e operativa di Geecom, sui suoi componenti, sull'installazione e il primo avvio, seguirà una parte pratica, coi partecipanti divisi in mini gruppi di lavoro per mettere subito in atto le nozioni assimilate, approcciando immediatamente il lancio di un portale web sullo spazio messo a disposizione da geecomhost.it.

Arrivato alla release 3.7.3, Geecom, che sta per Gestione e Comunicazione, punta su un'interfaccia pulita e funzionale e su un "core" già completo che non necessita di componenti aggiuntivi. E' già ottimizzato per la visualizzazione su dispositivi mobili e per l'adeguamento al regolamento generale sulla protezione dei dati personali.

ISCRIVITI AL WORKSHOP

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/12/2019

L'ultimo saluto alla giornalista Marta Naddei

Domenica 29 Dicembre 2019, alle ore 13:00, ci sarà l'ultimo saluto alla giornalista Marta Naddei, presso la Chiesa di Santa Margherita nel quartiere Pastena, a Salerno. Familiari, amici, colleghi e conoscenti potranno pregare per lei, che era una persona discreta, sorridente, sempre disponibile ma soprattutto una professionista preparata, capace e libera da ogni forma di costrizione e  corruzione morale. La sua morte prematura, avvenuta in un incidente stradale nella notte fra il 27 e il 28, ha sconvolto l'intero mondo giornalistico e la comunità salernitana.

La 33enne Marta collaborava con il quotidiano "Le Cronache", diretto da Tommaso D'Angelo, e con il settimanale di approdonimento "L'Ora di Cronache", diretto da Andrea Pellegrino. Aveva portato a termine diverse inchieste importanti, culminate nel 2016 in un e-book. Al cordoglio del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e del Presidente dell'Ordine regionale dei Giornalisti, Ottavio Lucarelli, si è aggiunto anche quello del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania).

"La morte della giornalista Marta Naddei - si legge sul sito del Sindacato - ci coglie con la violenza di un dolore profondo. Fino all’ultimo, anche contro le evidenze della ragione, tutti noi colleghi abbiamo sperato che la sua combattività, la sua tenacia e il suo amore per la vita potessero riuscire a strapparla alla morte. nonostante la gravità dell’incidente in cui era rimasta coinvolta.

Marta era una persona solare, una giornalista appassionata, sempre curiosa e attenta, una di quelle croniste che non si fermano davanti agli ostacoli o al no del potente di turno. Viveva la professione con ardore e impegno civile, con il sorriso aperto di chi ama ciò che fa. Ai suoi familiari, agli amici, ai colleghi di Cronache, che sono la sua seconda famiglia, va il profondo cordoglio del SUGC. A lei, a Marta, un ultimo saluto. Il suo sguardo luminoso non lo dimenticheremo".

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/03/2020

Salerno, poliziotti soccorrono anziano in difficoltà e provvedono alla spesa

Nella mattinata di ieri, verso le ore 12, è giunta una telefonata al numero d’emergenza 112. A chiamare la Polizia di Stato è stato un anziano dalla propria abitazione sita nel centro di Salerno. L’uomo, tanto prostrato da avere difficoltà a parlare al telefono, ha chiesto aiuto alla Polizia, dicendo "Sono vecchio, abbandonato ed affamato, aiutatemi".

L’anziano lamentava anche la necessità di reperire alimenti. Una pattuglia della Polizia è ha immediatamente raggiunto l’abitazione dell’anziano. Una volta constatate le condizioni di salute dell’uomo, che non necessitava di cure mediche, gli Agenti hanno provveduto all’acquisto di beni alimentari, donandoli all’anziano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/03/2020

Covid-19, servizi speciali del Comune di Salerno per chi è in quarantena

Il Comune di Salerno, su indicazione del Sindaco, Vincenzo Napoli, e con il coordinamento operativo dell’Assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano, ha predisposto una serie di servizi speciali dedicati alle persone positive al Coronavirus ed alle famiglie in quarantena, nonché alle persone dimesse dagli ospedali ma ancora in stato di osservazione.

Tali servizi saranno coordinati dal Settore Politiche Sociali tramite rigorosi protocolli operativi idonei a garantire la sicurezza del personale, degli operatori, nonché la privacy dei soggetti beneficiari. Riguarderanno in particolare l’assistenza per la consegna domiciliare della spesa alimentare, di farmaci e beni di prima necessità, di alimenti e prodotti per gli animali di compagnia.

Le famiglie e le persone interessate saranno contattate direttamente dal Settore Politiche Sociali che garantirà informazioni e supporto continuativo, in collaborazione con Salerno Solidale ed i rivenditori.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...