"Sabatini-Menna", quasi ultimati i lavori per nuove aule in ex locali Giudici di Pace

L’intervento è stato finanziato con fondi del MIUR

Redazione Irno24 27/05/2021 0

La Provincia di Salerno sta proseguendo i lavori che ormai sono in fase di ultimazione nei locali dei Giudici di Pace del Tribunale di Salerno che il Comune ha messo a disposizione perché possano esservi allocati aule e laboratori del Liceo artistico Sabatini-Menna.

“Grazie al Comune - afferma il Presidente della Provincia, Michele Strianese - che ha reso disponibili i locali di via Pietro da Acerno, già sede della sezione staccata dei Giudici di Pace del Tribunale di Salerno, abbiamo potuto avviare i lavori che ci permettono di destinare qui aule e altri spazi del Liceo artistico Sabatini-Menna che attualmente sono ospitati nella sede succursale presso l’edificio di via Costa.

Per questi lavori abbiamo stanziato una somma pari a 150.000,00 euro per le opere di adeguamento edilizio ed impiantistico. L’intervento è stato finanziato con fondi del MIUR (decreto MIUR del 29 luglio 2020 n. 77) ed è coordinato dal settore Edilizia scolastica e Patrimonio, diretto da Angelo Michele Lizio, con il supporto del consigliere provinciale delegato all’edilizia scolastica Antonio Sagarese.

Per noi - conclude Strianese - è prioritaria la fruizione in sicurezza degli ambienti scolastici con l’obiettivo di tutelare il fondamentale diritto allo studio per i nostri ragazzi, con la consapevolezza anche che ogni cantiere aperto ci consente di promuovere sviluppo e occupazione in un momento particolarmente delicato come questo”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 18/08/2020

Non ci sono nuovi casi Covid nel salernitano su circa 200 tamponi

L'Asl di Salerno comunica che questa mattina, Martedì 18 Agosto, risultano tutti negativi i tamponi analizzati: 110 al Ruggi e circa 70 al laboratorio di Eboli. Decisamente una buona notizia dopo i diversi casi riscontrati nei giorni scorsi, soprattutto legati a rientri dall'estero.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/01/2021

Aggredita giornalista Volpe, aveva chiesto ad avventori bar di mettere la mascherina

"Piena solidarietà, mia e della Civica Amministrazione - scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - alla giornalista Ketty Volpe, vittima di una brutale aggressione. Ketty Volpe aveva chiesto a due avventori di un bar di indossare la mascherina anti Covid.

La giusta richiesta ha scatenato la reazione violenta dei due avventori, che hanno colpito la donna. Un episodio delinquenziale ed incivile che dovrà esser punito severamente. Saremo al suo fianco per un pieno accertamento dei fatti e la conseguente sanzione a carico dei due responsabili. Un affettuoso saluto anche al marito Enzo Todaro, Presidente AGS, che era in sua compagnia al momento dell'accaduto".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/02/2021

"Salerno snodo fondamentale per l'Alta Velocità", Napoli incontra i tecnici RFI

"Salerno è e deve restare uno snodo fondamentale per il sistema dell'Alta Velocità. Siamo stati a Roma per un confronto con i tecnici di RFI per ribadire il ruolo centrale della stazione ferroviaria della Città capoluogo all'interno del progetto di fattibilità della linea SA-RC e sostenere l'importanza dell'accessibilità all'infrastruttura e dei servizi offerti". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...