Al Comune di Salerno uno sportello sulla disabilità intellettiva

Ogni Martedì presso l'ufficio delle Politiche Sociali

Alessandro Parisi

Redazione Irno24 03/03/2020 0

Questa mattina è stato ufficialmente istituito, presso l'ufficio delle Politiche Sociali del Comune di Salerno, lo sportello informativo in materia di disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo gestito dall’Anffas Onlus Salerno e dalla Cooperativa Sociale Icaro.

Il nuovo servizio informativo si propone di facilitare l’accesso alle informazioni e di orientare le famiglie rispetto a percorsi progettuali condivisi. Spiega Alessandro Parisi, Presidente Icaro: "Il nostro obiettivo primario è fare in modo che le esigenze delle persone con disabilità e delle famiglie delle stesse siano soddisfatte tramite fondi ad hoc, come ad esempio quelli della legge 112/2016.

Tale percorso di orientamento e di informazione servirà soprattutto per essere vicini alle famiglie in difficoltà attraverso un supporto costante e concreto, grazie anche alla lungimiranza del Comune di Salerno, sempre aperto alla creazione di reti di servizi di forte impatto sociale".

Lo sportello informativo in materia di disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo sarà aperto ogni Martedì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 alle ore 18:00. Ad accogliere tutti gli interessati, i tecnici specializzati della Cooperativa Icaro e dell’Anffas Onlus Salerno a cui, a titolo gratuito, sarà possibile richiedere tutte le informazioni.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/12/2020

Festività natalizie, nel salernitano un piano di controllo con più di 300 agenti

Si è tenuta stamattina in videoconferenza la riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica convocata dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, per discutere sull’andamento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nella provincia e definire le misure di vigilanza e controllo per le prossime festività natalizie.

“Ho partecipato all’incontro coordinato dal Prefetto - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - Con noi erano collegati in videoconferenza il Sindaco di Salerno, l’Assessore all’Urbanistica di Salerno, il Questore, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, il Comandante Provinciale dei Carabinieri.

Il Prefetto ci ha convocati per definire insieme un piano di monitoraggio capillare su tutto il territorio provinciale, cui parteciperanno oltre 300 agenti delle forze dell’ordine fra Polizia, Finanza, Carabinieri, Polizia provinciale e municipale. Un dispiegamento di forze importante in un periodo delicato come le prossime feste del Santo Natale.

Abbiamo poi deciso di aggiornarci a venerdì prossimo per capire quali saranno le ultime decisioni contenute nel DPCM previsto in questi giorni, a seguito del quale verranno adottate le misure di vigilanza più adatte. Ci stiamo muovendo nel rigoroso rispetto di ogni forma di prevenzione del contagio e invito tutti alla collaborazione. Dobbiamo evitare, soprattutto durante le festività in arrivo, fenomeni di assembramento e mobilità senza adeguate motivazioni. Dobbiamo insistere e resistere, in modo che presto potremo riprendere con regolarità ogni nostra attività sociale, lavorativa, culturale e affettiva”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/01/2021

Controlli settimanali anti Covid, in 68 senza mascherina nel salernitano

La settimana appena trascorsa ha visto, ancora una volta, le Forze dell’Ordine pronte nell’organizzare una scrupolosa attività di controllo e prevenzione sul territorio provinciale per assicurare i servizi, opportunamente predisposti, utili a contrastare la diffusione del Covid 19.

La fattiva collaborazione interforze, posta in essere, in particolare, nei luoghi di possibili assembramenti e finalizzata al rispetto dei protocolli nazionali e delle ordinanze regionali, ha prodotto i seguenti risultati: 6476 persone controllate; 3853 veicoli controllati; 1868 esercizi pubblici controllati; 68 persone sanzionate per mancato uso della mascherina; 25 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa; 2 esercizi chiusi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/11/2020

Riesame revoca sospensione a radiologo del Ruggi, Polichetti: "Ora almeno le scuse"

"Dopo la decisione dei giudici del Tribunale del Riesame di Salerno (che ha revocato la misura interdittiva della sospensione dall'esercizio della professione medica, ndr) adesso chi chiederà scusa al medico Mattia Carbone? Lo scorso mese di giugno fu messo alla gogna mediatica con nome, cognome e particolari dettagliati per un'inchiesta su una presunta violenza sessuale che ora si sta sgonfiando.

Cinque mesi dopo, penso che al dottor Carbone vadano date almeno delle scuse come risarcimento morale di quanto patito ingiustamente". Così Mario Polichetti, delegato sindacale della Fials, commenta le notizie emerse dai media locali in merito all'indagine che riguarda il radiologo di Battipaglia.

"Personalmente, non ho mai avuto dubbi sull'innocenza di Carbone - prosegue Polichetti - Mi disgusta, però, vedere ora tanti salire sul carro del vincitore. Si tratta degli stessi che tra il 10 e l'11 giugno si prodigavano in pettegolezzi e fantastiche ricostruzioni di quello che invece è stato analizzato con attenzione dalla magistratura. Esiste la presunzione d'innocenza e qualcuno con Carbone lo ha dimenticato. La sua storia non deve finire nel dimenticatoio, ma anzi serva come monito affinché non accadano più fatti del genere".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...