ASL Salerno, un numero dedicato all'emergenza Coronavirus

Medici a disposizione dei cittadini per informare ed orientare

Redazione Irno24 28/02/2020 0

A partire da domani, 29 Febbraio 2020, l’Asl mette a disposizione dei cittadini il numero aziendale 089 693960 dedicato al Coronavirus, per orientamento ed informazioni. A tale numero risponderà personale medico dell’ASL Salerno, che fornirà risposte alle domande degli utenti e indicazioni utili sugli aspetti legati al problema e sui percorsi da seguire.

Oltre a fugare dubbi, nei casi specifici individuati, gli stessi medici forniranno utili informazioni per mettere in contatto l’utente con le strutture pubbliche di riferimento per le successive misure, ove necessarie. Il numero sarà attivo 7 giorni su 7, dalle ore 8:00 alle 20:00.

Questo servizio, che si aggiunge al Numero di Pubblica Utilità 1500 ed al Numero Verde Regione Campania 800909699, è una misura messa in campo dall’Asl Salerno per offrire un ulteriore canale agli utenti e supportarli nei percorsi da seguire.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 29/07/2020

Covid a Salerno, vertice in Prefettura: "stretta" su locali notturni, lidi e imbarchi

Prosegue l'attività di monitoraggio della Prefettura di Salerno sull'emergenza da Covid-19, in sinergia con l'A.S.L., gli Enti locali e le Forze di Polizia. L'argomento è stato oggetto di esame nell'ambito del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato Martedì 29 Luglio con la partecipazione del Sindaco Napoli, del Direttore Generale dell'A.S.L. Iervolino e dei vertici provinciali delle Forze di Polizia.

In apertura dell'incontro è stata effettuata una ricognizione di carattere generale sui nuovi casi di positività: sono 36 i positivi nel comune di Salerno, di cui 19 ricoverati presso l'Ospedale di Scafati, tutti in fase di guarigione, e 21 i positivi nella frazione "Marina" del comune di Pisciotta, dove nella giornata di ieri sono stati effettuati 134 tamponi. La situazione descritta, secondo quanto riferito dal Direttore Generale dell'A.S.L., risulta sotto controllo perché riguarda casi riconducibili a cluster di tipo familiare, individuati e isolati.

Inoltre l'A.S.L. ha messo in campo un'azione capillare per effettuare screening di massa nelle aree costiere, particolarmente frequentate nel periodo estivo. Per quanto concerne la città di Salerno, è stata già avviata - e proseguirà nei prossimi giorni - l'attività di controllo degli stabilimenti balneari da parte delle Forze di Polizia statali e della Polizia municipale, che sarà intensificata soprattutto nei fine-settimana, quando si registra la massima affluenza alle spiagge.

Analoghe verifiche stanno interessando anche i locali destinati all'intrattenimento serale e notturno, sui quali la Prefettura avvierà un'apposita ricognizione. Su sollecitazione del Sindaco di Salerno è stata condivisa, inoltre, l'esigenza di richiamare l'attenzione dei gestori del servizio di trasporto marittimo per evitare assembramenti agli imbarchi e disciplinare, anche mediante l'impiego di steward, l'afflusso/deflusso dei passeggeri sulle navi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/02/2021

Salerno, sospensione idrica "ad horas" in Via Roma e Corso Garibaldi

Salerno Sistemi comunica che, al fine di eseguire urgenti ed indifferibili interventi di riparazione sulla rete idrica principale di Corso Garibaldi, altezza civico 130, si rende necessario sospendere l’erogazione dalle ore 15.30 alle ore 18.00 di Giovedì 04.02.2022, alle seguenti strade: Corso Garibaldi, da incrocio Piazza Mazzini ad incrocio Via De Felice, Via Ulisse Abbagnano, Via Mario Marino, Traversa Giovanni Grillo, Via Domenico Amato.

Lavori anche sulla rete principale di Via Roma, altezza ingresso Villa Comunale, con relativa sospensione idrica dalle ore 15.30 alle ore 18.00 (dello stesso giorno) alle seguenti strade: Via Roma, da incrocio Via Porta di Mare ad incrocio Piazza M. Luciani, Piazza Giovanni Amendola, Via Gaetano D’Agostino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/04/2020

Le Chiese della Diocesi di Salerno non riapriranno prima del 14 Aprile

In una missiva indirizzata ai sacerdoti e a i fedeli, l'Arcivescovo di Salerno, Mons. Andrea Bellandi, ha annunciato il prolungamento della chiusura delle Chiese fino al 14 Aprile. Una decisione sofferta, soprattutto a ridosso della Settimana Santa.

"So che questa decisione provocherà forti critiche da parte di alcuni, altri invece vi plauderanno - scrive Bellandi - e so anche che altrove sono state prese posizioni differenti, ma ritengo tuttavia che tale restrizione sia un gesto di ulteriore attenzione di carità rivolto ai nostri fratelli; se anche una sola persona dovesse risultare contagiata per un nostro comportamento poco prudente, ciò risulterebbe ai nostri occhi un fatto assolutamente increscioso e ingiustificabile.

Per questo chiedo a tutti di offrire il sacrificio della rinuncia a varcare la soglia delle Chiese, vivendo all’interno delle proprie case gesti e momenti di preghiera in questi giorni così importanti per la nostra fede".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...