Consiglio Provinciale il 29 Luglio, confermate misure anti Covid

La pubblicità dei lavori sarà garantita mediante collegamento streaming

Redazione Irno24 26/07/2021 0

Con proprio decreto n. 97 del 21 luglio 2021, il Presidente della Provincia di Salerno convoca il Consiglio provinciale in seduta pubblica, ordinaria e di prima convocazione per il giorno 29 luglio 2021, alle ore 12,00. Si allega il Decreto di convocazione 97/2021 con relativo Ordine del Giorno.

“Chiaramente – dichiara il Presidente Michele Strianese – ho confermato le misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 in occasione dello svolgimento dei lavori consiliari e voglio anche ricordare che il Consiglio non sarà aperto al pubblico e la pubblicità dei lavori sarà garantita mediante collegamento streaming”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/06/2021

Fiction "Malinconico", set a Salerno fino al 3 Luglio: ultimi ciak a Settembre

La Film Commission Regione Campania continua senza sosta il lavoro di supporto e sostegno alle grandi produzioni cinematografiche e seriali e, dopo più di venti progetti realizzati da gennaio 2021, è impegnata in questi mesi a Salerno nell’assistenza alla nuova fiction Rai “Vincenzo Malinconico, Avvocato”, una coproduzione Rai Fiction-Viola Film, diretta da Alessandro Angelini con protagonista Massimiliano Gallo e tratta dai romanzi best seller di Diego De Silva, editi da Giulio Einaudi Editore.

La prima fase di riprese, iniziate lo scorso maggio, terminerà il 3 luglio 2021 e il set tornerà poi a settembre con scene anche in Costiera Amalfitana e altre province salernitane. Inizialmente previsto per 5 settimane, il set è stato prolungato per 10 settimane grazie alla fruttuosa sinergia tra la FCRC e il Comune di Salerno che ha concesso il patrocinio, fornendo massima disponibilità per ogni aspetto organizzativo e logistico.

Tra le principali location scelte, il Tribunale di Salerno, la Stazione Marittima, la Villa Comunale, il Palazzo Sant’Agostino, il Palazzo Genovese, il chiostro del Duomo, il lungomare cittadino e il centro storico, ciak anche in Costiera Amalfitana con scene a Cetara e Vietri, e ancora in provincia, a Cava De’ Tirreni, Nocera Inferiore e Nocera Superiore.

Nel cast anche Lina Sastri, Denise Capezza, Teresa Saponangelo, Francesco Di Leva, Giovanni Ludeno, Luca Gallone, Ana Caterina Morariu e Michele Placido. Semi-disoccupato, semi-divorziato, semi-felice, ma soprattutto avvocato d'insuccesso. Più psicologo che avvocato, Vincenzo Malinconico ha sempre un pensiero fuori tema per la testa. Difende più che altro amici e parenti in contenziosi non particolarmente impegnativi che non sempre vince.

Separato, due figli, piace alle donne per la sua insicurezza, ma non riesce a realizzarsi sul piano sentimentale. Vincenzo Malinconico ci fa appassionare alle sue vicende sgangherate e mostrando il mondo attraverso il suo sguardo ironico e autentico. La serie “Vincenzo Malinconico, Avvocato” è scritta da Diego De Silva assieme a Gualtiero Rosella, Massimo Reale e Valerio Vestoso ed è tratta dai romanzi “Non avevo capito niente”, “Mia suocera beve” e “Divorziare con stile”, editi da Giulio Einaudi Editore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/12/2021

Arrestato a Salerno 39enne per spaccio, in casa cocaina e pistola

La Polizia di Stato, nell’ambito dei controlli tesi ad arginare il fenomeno del spaccio nella città di Salerno, ha tratto in arresto G.A. di anni 39, sorpreso nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacente, nonché di detenzione di arma clandestina e materiale esplodente.

In particolare, i poliziotti della Sezione Falchi della Squadra Mobile, a seguito di una preliminare attività investigativa, hanno appreso che il soggetto, pregiudicato per reati inerenti stupefacenti, aveva avviato un’attività di spaccio di cocaina nei pressi della propria abitazione, sita nella zona orientale, dove hanno provveduto ad effettuare un servizio di osservazione a distanza.

Nel momento in cui è rientrato presso la propria abitazione hanno proceduto al controllo del giovane ed alla contestuale perquisizione personale e hanno rinvenuto nella tasca dei pantaloni la somma in contanti di € 670,00 in banconote di vario taglio. Durante la successiva perquisizione estesa all’abitazione, sono stati rinvenuti, abilmente occultati in un borsone all’interno del bagno, due involucri di cellophane contenenti 12 grammi di cocaina nonché tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi per la successiva vendita.

Inoltre, sono stati rinvenuti un ordigno esplosivo artigianale completo di innesco e una pistola semiautomatica modificata con spiccata capacità offensiva, completa di caricatore, rispettivamente nascosti in un mobile dell’ingresso e nello scantinato. L’Autorità Giudiziaria, informata, ha disposto gli arresti domiciliari presso il proprio domicilio di G.A., in attesa del provvedimento di convalida.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/02/2021

Covid-19, il report settimanale dell'Asl di Salerno

Come di consueto, l'Asl Salerno ha diffuso i dati relativi all'andamento dei contagi, fra capoluogo e provincia, negli ultimi 7 giorni. Confrontando la settimana dal 20 al 26 Gennaio con quella successiva, 27 Gennaio-2 Febbraio, si nota un cospicuo aumento dei casi Covid registrati: 849 contro 1287. Gli attualmente positivi, alla data di oggi, sono 22582, mentre i guariti ammontano a 9548. I decessi totali, dall'inizio della pandemia, sono 479.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...