Contrasto a marginalità e povertà, a Salerno il "Progetto insieme"

Sottoscritta convenzione con l’Associazione "Salerno Carità Onlus"

Redazione Irno24 28/09/2021 0

Il Comune di Salerno è accanto a chi sta vivendo situazioni di estrema difficoltà anche a causa della pandemia.  Il Settore Politiche Sociali ha sottoscritto con l’Associazione "Salerno Carità Onlus" la convenzione per l’attivazione del servizio di contrasto alla marginalità e alle povertà, aggiudicato con procedura di evidenza pubblica.

Il servizio, denominato “Progetto insieme”, ha come finalità l’analisi dei bisogni e delle difficoltà causate dall’emergenza Covid, garantendo un percorso di aiuto alle persone e famiglie che si trovano in situazioni di estrema difficoltà.

"Il Comune di Salerno - afferma l'Assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano - continua a mettere in campo, in continuità con gli anni precedenti, progetti e azioni per il contrasto alla povertà e per le persone in difficoltà o fragili. Le situazioni di bisogno saranno prese in carico, a partire da oggi, dai Segretariati del Piano di Zona S5 Salerno Pellezzano".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 13/12/2021

Salerno, punto accoglienza per i senza fissa dimora alla Medaglia Miracolosa

Da venerdì 11 dicembre e fino alla metà del mese di aprile 2022, nell’ambito del “Piano Freddo” del Comune di Salerno, apre il dormitorio per persone senza fissa dimora presso la Chiesa della Medaglia Miracolosa, in via Gramsci 33. L’obiettivo, come ogni anno, è aiutare i senza tetto presenti sul territorio a superare le fredde notti invernali e offrire loro, nel periodo più duro dell’anno, un ricovero e un punto di riferimento aggiuntivo a quelli già esistenti.

Il servizio di accoglienza nasce dalla collaborazione tra l’Arcidiocesi Salerno-Campagna-Acerno, attraverso la Caritas Diocesana e la Fondazione Caritas Salerno, e il Comune di Salerno con il Settore Politiche Sociali. Preziosa e costante, inoltre, la sinergia con le associazioni di volontariato del territorio, come la Misericordia e gli Scout, la Comunità dei diaconi permanenti e le Unità di strada operative tutto l’anno.

Ai tre ricoveri già attivi a Salerno si aggiungono ulteriori 17 posti letto (11 per uomini e 6 per donne) allestiti presso la struttura della Medaglia Miracolosa messa a disposizione dal Parroco don Pierluigi Nastri. Le persone potranno accedervi ogni sera, dalle 19.00 alle 22.00, e saranno ospitate fino alle 7.30 del giorno successivo. Per accedere basterà presentarsi sul posto dove verrà effettuato tampone rapido prima dell’accesso.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/10/2021

Fisciano, "La Solidarietà" compie 30 anni di attività

Il 3 ottobre 1991 alla presenza del Notaio Gustavo Trotta veniva sottoscritto l’Atto Costitutivo de “La Solidarietà”. Da allora sono trascorsi ben 30 anni e oggi “La Solidarietà” festeggia con soddisfazione questo suo compleanno. Trenta anni che il Presidente di questa Associazione di Volontariato di Fisciano, Alfonso Sessa, vuole ricordare con grande orgoglio, ringraziando tutti i volontari, quelli che hanno operato in passato e quelli attuali, che hanno reso possibile la nascita di una realtà così importante sul territorio della Valle dell’Irno, sorta come strumento di sostegno a favore dei bisognosi.

Nel corso di questi anni, oltre al servizio di emergenza sanitaria e protezione civile, “La Solidarietà” ha integrato altri servizi, ricevendo numerosi riconoscimenti da parte di Comuni, Provincia e Regione. In questi 30 anni di attività l’associazione è cresciuta con competenze e professionalità, diventando un punto di riferimento sul territorio per l’intera cittadinanza.

Senza dimenticare che in questi ultimi 2 anni, caratterizzati dall’avvento dell’emergenza sanitaria, si è distinta con un servizio di eccellenza, che comprende anche il supporto logistico al centro vaccinale di Fisciano. Tra i numeri si ricordano i seguenti: 11 ambulanze con tecnologie di alto profilo professionale, 3 pulmini per il trasporto disabili, 3 automediche, 3 mezzi polisoccorso di Protezione Civile, 1 autobotte, 60 volontari impiegati e centinaia di migliaia le ore di servizio svolte. Numeri questi che sono in continua crescita. Dalla professionalità e competenza de La Solidarietà nasce nel 2003 la Cooperativa Sociale “Irno progetto Vita”.

L’intento è quello di portare avanti un’esperienza lavorativa a contatto con le fasce deboli, con gli emarginati, con i sofferenti. Dalla sua fondazione, la Cooperativa svolge assistenza domiciliare ad anziani e disabili, recupero di minori disagiati in collaborazione con il Tribunale dei Minori, il recupero di soggetti svantaggiati con il Ministero delle Giustizia, attività ludiche, organizzazioni di colonie estive per disabili. Nel 2004 nasce la Cooperativa sociale “Nuova Solidarietà”, impegnata nei servizi rivolti ai minori, e nel 2005 nasce il Consorzio di Cooperative Sociali che gestisce attualmente centri ludici per disabili e trasporti minori.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/09/2021

Salerno Carità, si concretizza il ponte solidale per l'Afghanistan

“Grazie per la generosa rispota all’appello per i fratelli e sorelle afgani giunti in Italia e in particolare in Campania”. Con queste parole, don Marco Russo, presidente dell’associazione Salerno Carità onlus e parroco di S. Maria della Consolazione, ringrazia i tanti cittadini che hanno voluto contribuire all’iniziativa in favore dei fratelli afgani giunti in Campania.

“Il ponte di solidarietà si è concretizzato. Grazie all'aiuto di chi ha aderito al nostro appello, la Parrocchia S. Maria della Consolazione-Centro di Ascolto Madre Teresa di Calcutta e l'Associazione Salerno Carità Onlus hanno potuto consegnare i primi aiuti richiesti dalla Protezione Civile della Campania, in risposta al grido di dolore della popolazione afgana, vittima del periodo più buio della sua storia.

È solo un piccolo segno che aiuta ad accrescere in noi la consapevolezza che ogni gesto, anche il più piccolo, è di vitale importanza per la promozione del bene comune, affinché nessuno pssa rubarci la speranza di credere in un mondo senza guerre”. Si ricorda che il Centro in via Valerio Laspro 8 il martedi è sempre aperto dalle 10:00 alle 12:00 e che ogni giorno la Parrocchia e l’associazione sono pronte ad accogliere ed ascoltare per meglio servire ogni persona.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...