Covid e adolescenti, schema d'intesa in Regione per sostegno psicologico

Sarà attivo un servizio per prevenire quadri sintomatologici complessi

Redazione Irno24 27/10/2021 0

La giunta regionale, nella seduta odierna, ha approvato lo schema di protocollo d'intesa tra la Regione e l'Ordine degli Psicologi della Campania, volto al contrasto degli effetti negativi sul benessere psicologico dei minori dovuti alla pandemia da Covid, attraverso l'attivazione di un qualificato servizio per prevenire l'insorgere di quadri sintomatologici complessi.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/11/2021

Caso sospetto di variante Omicron in Campania, isolati tutti i contatti

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo nucleo familiare composto da 5 persone. Lievi i sintomi riscontrati. Immediatamente tutti i contatti sono stati posti in isolamento prudenziale. Nel contempo si sta procedendo al sequenziamento del virus, per accertarne la tipologia.

"In relazione alla vicenda del nostro concittadino tornato da paesi africani - dichiara il Presidente Vincenzo De Luca - e tenuto conto delle notizie di questi giorni relativi alla variante Omicron, sono state tempestivamente adottate tutte le necessarie misure precauzionali e si sta procedendo anche al sequenziamento del virus per verificare la sua natura con certezza.

Anche questo episodio ci invita ancora una volta a completare tutti il ciclo di vaccinazione e ad avere comportanti ispirati alla massima prudenza, a cominciare dall'uso della mascherina che in Campania - è giusto ricordarlo - è rimasto obbligatorio da sempre nei luoghi chiusi e all'aperto dove non è garantito il distanziamento.

Si ribadisce inoltre la necessità che venga esercitato massimo controllo da parte delle forze dell'ordine e delle polizie municipali, anche sanzionatorio, nei confronti di chi non ottempera all'osservanza dell'ordinanza della Regione".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/07/2021

De Luca: "Entro Ottobre 4.6 milioni di doppie dosi, obiettivo per immunità di gregge"

"Entro la prima decade di Ottobre - spiega il Governatore De Luca nell'intervento in streaming del Venerdì - arriviamo a 4,6 milioni di doppie dosi. È l'obiettivo che ci siamo dati per raggiungere l'immunità di gregge.

Mi auguro - prosegue - che non ci siano nuove zone gialle, che si ragioni sulla quantità di ricoveri e non sui numeri del contagio. Qualunque ministero della Salute o commissario al Covid responsabile avrebbe provveduto a fare un lavoro di prevenzione, non lo hanno fatto. La Campania ha ricevuto meno vaccini di tutti. Se dovessero immaginare zone gialle, la metà della responsabilità sarebbe di questi signori che se ne sono infischiati della Campania".

E sul fronte scuola: "L'obiettivo è la riapertura in presenza, ma in condizioni di sicurezza. Per farlo dobbiamo completare la vaccinazione rivolta alla popolazione studentesca. Faremo un programma per 16enni, 17enni e 18enni da vaccinare tra luglio, agosto e inizio settembre".

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/06/2021

Vaccini, 4 milioni e mezzo di somministrazioni in Campania

L'unità di crisi regionale comunica i dati delle vaccinazioni in Campania aggiornati alle ore 17.00 del 21 giugno 2021. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 3.169.623 cittadini. Di questi, 1.320.829 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 4.490.452.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...