Da Confcommercio Campania proposte al Governo per salvare le imprese

La paura del Coronavirus ha determinato un calo del 70% nel turismo

Lungomare Salerno (foto @Irno24)

Redazione Irno24 03/03/2020 0

Si sono riuniti, Martedì 3 Marzo, i Direttivi e le Federazioni di categoria della Confcommercio Campania per fare il punto della situazione in merito alle conseguenze del Coronavirus sull’economia e le imprese.

Il calo più significativo si è registrato nell’ambito del turismo, con una riduzione del 70%, anche considerando le disdette giunte nei giorni scorsi alle strutture ricettive. Per quanto riguarda il commercio, si valuta un calo medio del 40%, mentre fra bar e ristoranti la discesa del giro d’affari è del 20%.

Risulta, quindi, evidente che una contrazione così consistente delle attività imprenditoriali non è dovuta solo allo stop dei flussi turistici ma anche ad un forte senso di insicurezza e timore della popolazione. La situazione potrà, gradualmente, migliorare solo a fronte di una crescente consapevolezza dei rischi reali dell’infezione e della fine del panico diffuso.

"Fino ad ora, ci siamo volontariamente astenuti dalla comunicazione urlata e dai titoli ad effetto - spiega Giuseppe Gagliano, Presidente Confcommercio Campania/Salerno - Purtroppo, in questi giorni, è alto il rischio di far passare messaggi sbagliati e di contribuire ad alimentare il clima di isteria che ci sta portando a combattere prima contro la paura e l’irrazionalità e, solo in seconda battuta, a valutare come arginare il virus.

Non volendo minimizzare un fenomeno di rilevanza internazionale, riteniamo ci sia bisogno di trasferire un’informazione che sia, soprattutto, corretta: escludendo i comuni delle zone rosse, nel resto d’Italia c’è libertà di movimento. E, di conseguenza, c’è la necessità di adottare comportamenti razionali, assieme a misure concrete e specifiche, per evitare una generale richiesta di stato di crisi. Piuttosto che portare avanti mosse azzardate, abbiamo preferito utilizzare il nostro tempo per interloquire con gli enti preposti, coerentemente con la nostra missione di fornire assistenza mirata e tutela alle imprese".

Queste le proposte avanzate al Governo e alle istituzioni competenti: estensione della cassa integrazione alle imprese commerciali e turistiche di ogni dimensione; sospensione dei versamenti di tasse e contributi; facilitazione dell’accesso al credito, tramite il rafforzamento del Fondo Centrale di Garanzia, per evitare che le imprese, anche quelle sane, vadano incontro a crisi di liquidità a causa del rallentamento dell’economia.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/04/2020

Arrivano i tir con i moduli che rafforzeranno il "Ruggi"

Ieri sera, Lunedì 6 Aprile, sono giunti a Napoli i tir con le strutture modulari pre-allestite che da oggi sono in fase di installazione per potenziare i posti di terapia intensiva dell'Ospedale del Mare. Nel passare attraverso alcune zone della periferia est di Napoli, il serpentone dei camion è stato salutato con grandi applausi dai balconi.

"Un'operazione durata nel complesso meno di 2 settimane - afferma il Governatore De Luca - uno sforzo straordinario e un’altra prova di grande efficienza della Regione Campania, in prima linea per vincere la guerra contro l’epidemia".

Fra i moduli arrivati nel capoluogo partenopeo, anche quelli destinati all'Ospedale Ruggi di Salerno - come ha confermato l'Assessore De Maio su facebook - che vedrà così incrementare i posti della terapia intensiva per fronteggiare ancora meglio le emergenze legate al Coronavirus. L'area del parcheggio è stata riorganizzata per favorire le manovre dei tir e lo scarico del materiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/10/2022

Tonni sottomisura sequestrati dalla Guardia Costiera di Salerno

I militari della Capitaneria di Porto di Salerno hanno proceduto a porre sotto sequestro numerosi esemplari di tonno rosso sottomisura, pescati in violazione della norma vigente, in quanto di taglia inferiore a quella minima di riferimento per la conservazione dello stesso stock ittico.

In particolare, durante un’operazione di vigilanza in mare, sono stati sequestrati 6 esemplari di tonno rosso (Thunnus thynnu) allo stato giovanile, della lunghezza media di 35 cm., derivanti da attività di pesca cosiddetta INN (illegale, non dichiarata, non documentata).

Il prodotto ittico sequestrato, ritenuto idoneo al consumo umano, a seguito di ispezione sanitaria dei veterinari del Dipartimento di Prevenzione U.O.S.D di Salerno, è stato devoluto in beneficienza ad una locale associazione caritatevole.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/02/2021

Il sindaco di Salerno chiude 3 aree per il giorno di Carnevale

Al fine di scongiurare possibili situazioni di assembramento nel giorno di Carnevale, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha disposto, per martedì 16 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 22.00, la chiusura di Piazza Abate Conforti, Piazza Sant’Agostino e arenile di Santa Teresa, lasciando libero accesso agli esercizi commerciali.

L'ORDINANZA

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...