Domani vaccinazioni regolari in Campania, la nota dell'Unità di Crisi

Erano circolate voci su un presunto esaurimento delle scorte

Redazione Irno24 12/04/2021 0

L'Unità di Crisi della Campania precisa - stoppando così le voci circolate nella tarda mattinata di oggi su alcuni canali di informazione - che domani, 13 Aprile, le vaccinazioni si svolgeranno regolarmente, secondo convocazioni, nei centri vaccinali della regione.​ Dunque nessuna chiusura per esaurimento delle scorte.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 04/05/2021

De Luca: "Cifre fuorvianti sui vaccinati, informazioni da correggere"

"Abbiamo chiesto al Commissariato e al Ministero della Salute di correggere la comunicazione relativa alla vaccinazione degli ultra ottantenni. Oggi vengono proposte cifre totalmente fuorvianti. Va chiarito che l'adesione alle vaccinazioni è assolutamente volontaria.

Pertanto l'informazione corretta relativa alla percentuale degli ultra 80enni, ultra 70enni e ultra 60enni vaccinati, non può che essere quella relativa a chi ha accettato di fare la vaccinazione, non alla percentuale Istat di popolazione. L'unica vaccinazione obbligatoria è quella degli operatori sanitari, per i quali siamo oltre il 99%.

Per quanto riguarda la Campania, la prima dose è stata somministrata al 100% degli over 80 aderenti in piattaforma, come da bollettino quotidiano della Regione, che invitiamo a seguire come riferimento. Ci auguriamo che a brevissimo sia il Commissariato che il Ministero vogliano correggere l'informazione sui vaccinati". Lo dichiara il Governatore della Campania, De Luca.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/10/2020

Salerno, gravidanza gemellare a rischio portata a termine con successo al Ruggi

Gravidanza a rischio, una donna riesce a dare alla luce due gemelle grazie agli sforzi dell’equipe del dottor Mario Polichetti all’ospedale Ruggi. Si tratta di un nuovo caso di “parto eccezionale”, concretizzatosi in quella ormai riconosciuta come una vera eccellenza in ambito sanitario. Una gravidanza bigemina monocoriale biamniotica, per una neo mamma che si presentava con utero fibromatoso e colestasi gravidica. E’ stata portata a termine in 36 settimane, con la nascita di due bambine in perfetta salute, rispettivamente del peso di 2,080 chili e 2,600 chili.

"Non un parto facile – ha dichiarato il dottor Mario Polichetti – La monocoriale può sfociare nella sindrome trasfusione feto fetale, caratterizzata da un feto donatore e uno ricevente. Tra le complicazioni possibili, ritardo di crescita intra-uterino, eccesso o riduzione di liquido amniotico, anemia-polictemia, idrope fetale. Nonostante la paziente avesse un iniziale difetto di crescita e liquido amniotico, è riuscita, grazie al nostro impegno, a mantenere le flussimetrie di Acm, Ao e dotto venoso nella norma. E’ stata trattata con Clexane 4000 per favorire il mantenimento dell’anastomosi vascolare utero placentare, evitando l’utilizzo del laser".

La neo mamma è stata seguita in tutto il suo percorso dalla equipe del dottor Polichetti, con la collaborazione del dottor Massimo D’Aniello e della dottoressa Sara Mari. Una situazione potenzialmente a rischio, risolta nel migliore dei modi grazie alla competenza dei medici del Ruggi, con la nascita delle gemelline.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/05/2021

Vaccini, in Campania 2 milioni di somministrazioni

L'unità di crisi regionale comunica i dati aggiornati delle vaccinazioni alle ore 12.00, quando, in Campania, è stata raggiunta la soglia dei 2 milioni di somministrazioni di dosi. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.447.323 cittadini. Di questi, 552.957 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 2.000.280.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...