Fase élite, esordio da dimenticare per la Rari a Siracusa

Ortigia troppo forte ma approccio dei salernitani da rivedere

Redazione Irno24 24/02/2021 0

Esordio amaro a Siracusa, contro la fortissima Ortigia, per la Rari Nantes Salerno nella prima giornata della fase d’élite del campionato nazionale di serie A1 di pallanuoto. I siciliani si confermano squadra costruita per lottare ai vertici, ma la Rari non ha approcciato la gara nel solito modo, lasciando campo aperto alle ripartenze micidiali dell’Ortigia. Male anche in superiorità, dove i giallorossi ne sprecano ben 10 su 12.

I parziali parlano di una gara mai in bilico, ma saldamente in mano agli uomini di mister Piccardo: 5-1; 1-0; 5-2; 2-2. I gol giallorossi sono stati realizzati da Luongo, Gallozzi, Cuccovillo e Donato Pica. Prossimo appuntamento per la seconda giornata della fase d’élite il 13 marzo alla piscina Vitale con un’altra gara proibitiva contro l’AN Brescia.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/11/2021

La Rari Nantes Salerno inciampa contro i campioni in carica del Brescia

A causa di un’ordinanza comunale che, per allerta meteo, ha predisposto la chiusura della Piscina Comunale Simone Vitale di Salerno, la gara di pallanuoto maschile A1 fra Rari Nantes e i campioni in carica del Brescia si è tenuta alla Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere (alle 16:00 anzichè alle 14:30).

L'incontro è terminato con il risultato di 6-14 per i lombardi. Grande equilibrio nei due tempi centrali, mentre l’ultimo è stato l’unico quarto dove i salernitani sono calati, complice anche l’espulsione per proteste di Tomasic.

Alla fine della gara, il presidente Enrico Gallozzi ha premiato per meriti sportivi il salernitano ex giallorosso, campione del mondo, Vincenzo Dolce. Appuntamento ad Anzio per la decima di campionato contro la Waterpolis, Sabato 4 Dicembre alle ore 16:30.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/09/2021

Ricomincia la pallanuoto, per la Rari Nantes subito derby col Posillipo

La Federazione Italiana Nuoto ha diramato il calendario del prossimo campionato di serie A1 di pallanuoto, che vede ai nastri di partenza la Rari Nantes Salerno. Parte con un derby il cammino dei giallorossi che alla prima giornata, il 2 ottobre alla piscina Simone Vitale, affronteranno il Posillipo.

La prima trasferta del campionato sarà contro la neo promossa Catania il 16 ottobre; a seguire, il 23, si tornerà alla Vitale contro il San Donato Metanopoli.

Il commento di mister Citro: “Partiamo subito con un derby di fuoco con il Posillipo. Siamo consapevoli che tutte le squadre quest’anno hanno un roster qualitativamente alto e che tra la squadra che arriverà terza e quella che sarà ultima non ci sarà una grande differenza. Tutto può succedere e ogni sabato ci sarà da soffrire e lottare. Brescia e Recco sono di un livello superiore e faranno un campionato a parte”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/01/2022

Una Rari Nantes rimaneggiata perde il turno di recupero a Recco

Si è tenuta nella piscina di Punta Sant’Anna la gara tra la Pro Recco e la Rari Nantes Salerno, valida per il recupero dell’undicesima giornata di campionato di serie A1 di pallanuoto maschile. La gara è terminata con il risultato di 20-6 per la Pro Recco.

La Rari Nantes torna in gara dopo quasi due mesi di stop forzato, l’ultima partita risale alla vittoria contro l’Anzio Waterpolis del 4 dicembre 2021. La difficile trasferta odierna contro i campioni d’Europa finisce secondo pronostico. Prima partita delle tre da recuperare affrontata con una squadra ampiamente rimaneggiata a causa degli infortuni di Esposito e Tomasic ed allo stato influenzale di Daniel Gallozzi ed un altro giocatore ancora positivo al Covid.

È stata un’ottima occasione per il ritorno in prima squadra di Paglietta e l’esordio assoluto del giovanissimo Maione, ragazzi di ottima prospettiva, come confermato dalle parole del mister Citro: “Siamo venuti a Recco ampiamente rimaneggiati. I ragazzi hanno dato il massimo ed è stata l’opportunità per dare ampio minutaggio anche ai giovani del vivaio come Taurisano, Paglietta e Maione”. Ancora non confermate le prossime due partite di recupero contro Ortigia Siracusa e Lazio.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...