Festeggiato il poliziotto centenario, si congedò a Salerno nel 1978

Borrelli è stato Appuntato del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza

Redazione Irno24 28/08/2021 0

Si chiama Gaetano Borrelli, vedovo, Appuntato del disciolto Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, e lo scorso 6 agosto ha compiuto 100 anni. Napoletano di nascita, dal ’40 al ’43 ha partecipato alla Seconda Guerra Mondiale e dal 1° settembre del ’47 è stato arruolato nel disciolto Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza prestando servizio alle Questure di Livorno e Cosenza, al soppresso Commissariato di P.S. di Amalfi e, infine, alla Questura di Salerno dove si è congedato il 1° luglio ’78.

Per celebrare lo speciale traguardo raggiunto, una rappresentanza della Polizia di Stato, unitamente ai Presidenti delle Sezioni ANPS di Salerno, di Campagna e di Nocera Inferiore, ha fatto visita al vivace centenario e ha consegnato una lettera di auguri del Questore di Salerno Ficarra e un crest della Polizia di Stato con la rivista “Polizia Moderna”.

Nella circostanza, anche l’Associazione Nazionale della Polizia di Stato ha omaggiato il proprio socio con un diploma-attestato, la tessera e il gagliardetto associativo, la rivista “Fiamme Oro” ed il calendario storico dell’ANPS. Il Sig. Gaetano, che attualmente vive nella sua abitazione del centro cittadino attorniato dall’affetto dei figli Vincenzo e Maria Rosaria e dai cari nipoti, ha molto gradito la visita dei colleghi poliziotti, che sono stati festosamente accolti, e ha ringraziato tutti per gli auguri speciali ricevuti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 13/10/2020

Salerno, arrestato pusher nel quartiere Mercatello: in casa cocaina e hashish

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato uno spacciatore nella zona orientale di Salerno. Ieri sera, nel quartiere di Mercatello, alle ore 23 circa, l’attenzione di un equipaggio della Sezione Volanti è stata attirata da due giovani in sella ad uno scooter. I due alla vista della Volante si sono allontanati frettolosamente, a bordo del motociclo, inseguiti dagli Agenti.

Durante la fuga uno dei giovani ha lasciato cadere un pacchetto di sigarette poi recuperato, contenente hashish. Quando il mezzo è stato raggiunto e bloccato, l’altro giovane ha tentato di disfarsi di ulteriore sostanza stupefacente, già suddivisa in dosi pronte alla vendita.

L’attività di polizia è proseguita a casa dei due giovani, entrambi 23enni di Salerno. Uno di loro in casa nascondeva cocaina ed hashish, nonché l’occorrente per il confezionamento in dosi della droga ed un’ingente somma di denaro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

Gli Agenti hanno complessivamente sequestrato circa 50 grammi di cocaina, 6 grammi di hashish ed oltre 4500 euro in contanti, costituenti il ricavato dell’attività di spaccio. Uno dei due giovani è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e posto a disposizione della Procura; il coetaneo è stato contravvenzionato per guida di motociclo senza patente.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/12/2020

Piero De Luca illustra emendamenti su taglio IRES e rinegoziazione mutui MEF

Martedì 29 dicembre, alle ore 10:30, è in programma la conferenza stampa in cui l’On. Piero De Luca illustra gli emendamenti a sua prima firma, recentemente approvati. Con lui partecipano Carlo Marino, Presidente ANCI Campania, Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, e Michele Strianese, Presidente della Provincia.

“Gli emendamenti approvati – dichiara Strianese – riguardano il taglio dell’IRES (imposta sul reddito delle società) nelle aree ZES (zone economiche speciali) e, per gli Enti locali e le Regioni, la rinegoziazione dei 'mutui MEF' per ridurre gli oneri finanziari sulle rate. Parliamo di misure di grande impatto per lo sviluppo economico e l’occupazione non solo nel nostro territorio, ma in tutto il Sud e di conseguenza in tutto il Paese.".

La conferenza stampa, che si tiene a Salerno presso la sede del Partito Democratico, in via F. Manzo 15, sarà svolta nel pieno rispetto delle misure anti Covid.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/01/2021

Pulizia dei canali nelle frazioni collinari di Salerno

Sono iniziati i lavori di pulizia dei canali in tutte le frazioni collinari di Salerno. Si parte da Sant'Eustachio, per poi proseguire a Giovi San Bartolomeo. Una volta a settimana si proseguirà fino a coprire tutto il territorio delle frazioni alte. I canali verranno disostruiti, così da permettere all'acqua di scorrere senza fuoriuscire. Contestualmente si provvederà al taglio dell'erba. Lo comunica il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...