Fisciano, supporto educativo-pedagogico gratuito per famiglie e minori

Iniziativa in accordo col Consorzio S6 e i dirigenti degli Istituti Comprensivi

Redazione Irno24 25/03/2021 0

Il Consorzio Sociale Valle dell'Irno S6 promuove, in accordo con il Comune di Fisciano ed i Dirigenti degli Istituti Comprensivi, un supporto educativo-pedagogico gratuito da remoto per famiglie e minori del territorio, in relazione alle attività legate alla DAD. Contattare la Dott.ssa Anna Landi al 3336165699 il Lunedì, dalle 9.00 alle 18.30, Martedì, dalle 9.00 alle 14.30, e Giovedì, dalle 9.00 alle 18.30.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/03/2021

Fisciano, "La Solidarietà" cerca volontari per i centri vaccinali

In attesa dell’avvio del Piano Vaccinale sul proprio territorio di competenza, l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano è in cerca di collaboratori e volontari da impiegare nei Centri Vaccinali, allestiti in collaborazione con Regione, Comune di Fisciano e competente Asl locale.

"Chi fosse interessato a dare una mano - spiega il presidente Alfonso Sessa - può contattare il nostro Ufficio di Segreteria allo 089958080. Lottare contro questo virus è un dovere civico. Aiutateci ad aiutare, insieme ce la faremo".

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/11/2020

USCA ma non solo, l'impegno dell'associazione fiscianese "La Solidarietà" è totale

Continua senza sosta il lavoro dell’USCA presso l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano con sede alla frazione Lancusi. Un servizio che si è completato con l’allestimento del drive-in, attraverso il quale gli utenti stazionano in fila, all’interno dei propri veicoli, in attesa di sottoporsi al tampone molecolare per verificare l’eventuale contagio da Covid-19. I requisiti in possesso de “La Solidarietà” hanno permesso al sodalizio presieduto da Alfonso Sessa di ospitare l’USCA per i Distretti sanitari 66 (Salerno) e 67 (Mercato S. Severino). Ogni giorno vengono processate centinaia di tamponi.

Tuttavia, continua anche lo straordinario lavoro di servizi di emergenza sanitaria ordinaria che si verificano sul proprio territorio di competenza, che vedono impegnati i volontari anche in interventi diversi da quelli dei trasporti di pazienti affetti da Covid-19.

“L’emergenza in atto – ha detto il Presidente Sessa – ci impone di essere operativi su tutti i fronti a 360 gradi e i nostri volontari stanno mostrando grande senso di responsabilità, sottoponendosi ogni giorno a evidenti rischi, che però non impediscono loro di portare a termine il lavoro con abnegazione nel rispetto della salute dei cittadini e delle persone bisognose”.

Si ricorda che da settembre scorso l’USCA è cresciuta perché la Regione ha disposto l’obbligo di eseguire i test sierologici e i tamponi a tutto il personale docente, affidando il compito alle varie Unità per competenze territoriali. Presso la sede de “La Solidarietà”, dall’inizio di settembre sono stati processati più di 5000 test sierologici e numerosi tamponi ai soggetti rientranti nel settore didattico.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/03/2020

Fisciano, finti incaricati de "La Solidarietà" chiedono beni di prima necessità ai negozi

"Siamo stati informati - fanno sapere da 'La Solidarietà' Fisciano - del fatto che qualche sciacallo si è presentato in alcuni esercizi commerciali, a nome dell'Associazione, per chiedere beni di prima necessità da distribuire ai bisognosi.

Diffidare da questi ignobili gesti e denunciare subito alla Polizia Locale (0899501543). L'Associazione porta alto un nome ed un impegno e da sempre collabora con Enti e Istituzioni nel nome della solidarietà umana e dell'aiuto alla persona. Difenderà la propria immagine in tutte le sedi".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...