Furto di motorino in "trasferta", bloccato minorenne a Via Vinciprova

Aveva tentato la fuga a piedi, i 2 complici erano scappati a bordo del mezzo

Redazione Irno24 21/05/2020 0

Nella serata di ieri, 20 Maggio, a seguito di segnalazione al 112, gli agenti intervenivano in via Vinciprova, a Salerno, per furto in atto di ciclomotore da parte di tre giovani. Dapprima ne avevano forzato la sella, poi avevano rotto a calci il bloccasterzo. Successivamente due di essi salivano sul ciclomotore e si allontanavano a forte velocità mentre il terzo complice, alla vista della Volante, tentava la fuga a piedi ma veniva prontamente bloccato.

Il giovane, privo di documenti, veniva accompagnato in Questura, dove a seguito del fotosegnalamento si appurava la sua minore età. Negli uffici il ragazzo ammetteva le sue responsabilità, riferendo di essere giunto a Salerno dall’hinterland avellinese unitamente a suoi due amici, e di aver poi successivamente rubato il ciclomotore parcheggiato nei pressi della fermata degli autobus in Via Vinciprova.

Il minore, di nazionalità straniera, dopo gli adempimenti di rito veniva accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di Salerno, a disposizione dell‘Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 14/01/2020

Al "Myoho" una serata dedicata all'ambiente

Venerdì 17 Gennaio 2020, alle 20:30, a Salerno, un incontro di coscienze e sensibilità nel segno dell'ambiente. Sarà ospitato dalla saletta del Myoho lounge bar (Via Scavate Case Rosse 74), locale dall'atmosfera intima e un po' retrò realizzato con materiali di recupero.

Parteciperanno, fra gli altri, i ragazzi dell’associazione "Voglio un mondo pulito", un gruppo di giovani salernitani impegnati a ripulire le spiagge di Salerno dall’immondizia di ogni genere, soprattutto da quella prodotta dall’inciviltà che caratterizza i nostri tempi (proprio qualche giorno fa, hanno raccolto circa 400 kg di rifiuti al Porticciolo di Pastena, ndr).

Sarà presente alla serata, per sensibilizzare le persone a recuperare un rapporto sano con la natura, anche l’artista McNenya, il quale ha allestito pannelli artistici soltanto con materiali trovati in spiaggia. Prenderà parte all’iniziativa anche lo scrittore Gerardo Magliacano, con i suoi progetti a difesa dell’ambiente. Una serata in cui le diverse sensibilità, attraverso estro ed impegno, si metteranno al servizio della terra, dell’ambiente e della società; come atto simbolico, nel corso della manifestazione, avrà luogo la piantumazione di un melo.

foto tratta dalla pagina facebook Voglio un Mondo pulito

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/03/2020

Inibito l'accesso al pubblico negli uffici della Provincia, c'è il decreto di Strianese

Si comunica che è inibito l’accesso al pubblico negli uffici della Provincia di Salerno, ai sensi del Decreto del Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, n. 45 del 24 Marzo 2020 “Misure per lo svolgimento delle attività lavorative della Provincia di Salerno durante lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19”.

Resta ferma la possibilità di ricevere corrispondenza cartacea tramite i servizi postali secondo modalità idonee a garantire la limitazione del rischio contagio. Rimane inoltre confermata la piena operatività della ricezione della corrispondenza a mezzo PEC alla casella archiviogenerale@pec.provincia.salerno.it che smisterà ai settori competenti. Quanto sopra è disposto al fine di contemperare l’interesse della salute pubblica con quella della erogazione dei servizi al cittadino.

Fatte salve le prestazioni indifferibili individuate, da rendere in presenza, viene assicurato contestualmente l’obiettivo primario del massimo contenimento degli spostamenti nel territorio dei lavoratori dipendenti, in attuazione della normativa nazionale e regionale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/04/2020

Napoli: "Cordoglio per le vittime del Covid, adesso è il momento di non mollare"

"Ad oggi la città di Salerno conta 54 contagiati. Tutti costoro e le loro famiglie sono curati ed assistiti nel pieno rispetto dei procolli medici e di isolamento loro e dei soggetti che con loro abbiano avuto contatti. Le famiglie in quarantena ricevono servizi speciali per la spesa, le cure mediche, la raccolta differenziata dei rifiuti.

Esprimo cordoglio per i due concittadini morti a causa del Coronavirus. Un abbraccio alle famiglie. La nostra gratitudine a tutti coloro che si stanno prodigando per combattere la pandemia. Apprezzo il senso civico dei concittadini. Il numero di contagiati relativamente basso rispetto alla popolazione residente è un segnale incoraggiante. I sacrifici fatti finora stanno dando i primi risultati.

Adesso però è il momento di non mollare. Comincio a notare rilassamenti e troppa gente in giro senza motivo. Faremo una stretta nei controlli, ma la salute nostra e dei nostri cari dipende in primo luogo da noi. Restiamo a casa, rispettiamo le Ordinanze Nazionali firmate dal Premier Conte e quelle del Presidente della Regione De Luca, in alcuni casi saggiamente e necessariamente più restrittive. Se ciascuno farà la sua parte, ne usciremo presto".

Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...