Il calcio campano piange Enzo Pastore, ex Segretario Regionale della FIGC

Ha ricoperto anche la carica di Presidente del Comitato Regionale LND

Redazione Irno24 15/07/2021 0

Il calcio campano perde una figura di riferimento, Enzo Pastore, salernitano, in passato Presidente del Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti e Segretario Regionale della FIGC.

La notizia della sua scomparsa, avvenuta nel pomeriggio di ieri, all'età di 75 anni, dopo una malattia, ha subito fatto il giro della città. Tantissimi i messaggi di cordoglio per il dirigente salernitano, molto stimato e benvoluto. Anche la Salernitana, con una nota sul proprio sito ufficiale, ha voluto testimoniare la propria vicinanza.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/12/2020

Coldiretti Salerno consegna pacchi solidali per donare un sorriso ai bisognosi

Martedì 29 dicembre 2020, Coldiretti Salerno donerà pacchi solidali all'Associazione Sant'Andrea dell'Annunziatella ed a Salerno Accoglie Onlus.

Alle ore 12, il sindaco Napoli, l'assessore al commercio Loffredo, il consigliere regionale Savastano e il deputato Piero De Luca saranno al Mercato Campagna Amica a Sant'Apollonia con il direttore Enzo Tropiano per un breve saluto di ringraziamento agli agricoltori che hanno donato i prodotti.

I pacchi, contenenti una fornitura di generi alimentari made in Italy da filiera agricola, saranno consegnati alle famiglie indigenti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/07/2021

Continuano le serate danzanti senza mascherine, altra sanzione a Salerno

Nuove segnalazioni di assembramenti hanno portato i Carabinieri della stazione di Salerno Mercatello ad elevare la relativa sanzione al titolare di un noto locale del litorale del capoluogo.

È stata acquisita evidenza di una serata affollata all’interno del locale, con balli e mancato uso dei DPI. La vicenda è ora all’attenzione della Prefettura per le eventuali decisioni in ordine alla chiusura del locale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/06/2020

Truffe "in trasferta" a danno di anziani, in 12 non potranno più tornare a Salerno

In questo periodo di emergenza Coronavirus, il Questore di Salerno ha inoltrato, nella prima metà del mese di giugno, 2 proposte di misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale nei confronti di altrettante persone che, registrando a loro carico numerosi pregiudizi di polizia, hanno dimostrato di essere particolarmente inclini a violare le leggi e con ciò rappresentare un pericolo per la collettività.

Nello stesso periodo il Questore ha emesso 12 provvedimenti di Divieto di Ritorno nei confronti di persone, pluripregiudicate che, fuori dal luogo di residenza, hanno per lo più posto in essere truffe o tentativi di truffa nei confronti degli anziani, approfittando della loro vulnerabilità acuitasi con l’emergenza sanitaria in corso, violando altresì, le misure di contenimento della diffusione del contagio.

Infine, 12 sono i provvedimenti di Avviso Orale, adottati dal Questore nei confronti di persone pregiudicate che, in particolare in questo periodo, hanno manifestato spregio verso le regole del vivere civile, contravvenendo alle misure di contenimento della diffusione da contagio da Coronavirus.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...