In auto con penna-pistola e droga, arrestati due trentenni a Giovi

In loro possesso anche un caricatore per l'arma e la somma di 1100 euro

Redazione Irno24 03/03/2022 0

Nella mattinata di martedì 1 Marzo, a Salerno, in località Giovi Montena, i Carabinieri della Stazione di San Cipriano hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per “porto di arma clandestina in concorso”, due trentenni di Salerno, già noti alle forze dell’ordine.

I due viaggiavano in compagnia di un minorenne quando, alla vista dei militari, hanno cercato di dileguarsi nelle strade di campagna per sottrarsi al controllo. Poco dopo, prima di essere raggiunti definitivamente, gettavano dal finestrino dell’auto una “penna-pistola” che veniva successivamente recuperata dai Carabinieri. La perquisizione all’interno dell’autovettura consentiva di rinvenire e sequestrare un caricatore vuoto monofilare per l’alimentazione di pistole con calibro 6.35 mm e 2.5 grammi di hashish, oltre a 1100 euro in banconote di vario taglio.

I due soggetti maggiorenni sono stati tratti in arresto e successivamente tradotti presso la casa Circondariale di Fuorni, mentre il minorenne è stato riaffidato ai genitori. La “penna-pistola” è risultata perfettamente funzionante, priva di marca e matricola, e idonea all’utilizzo con proiettili calibro 6.35 mm.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/03/2021

Furti nei negozi del centro di Salerno, individuati e denunciati gli autori

Sono recentemente saliti agli onori della cronaca locale alcuni episodi criminali relativi a furti e tentativi di furto avvenuti nel centro di Salerno, dando luogo anche alla convocazione di un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica su richiesta del primo cittadino.

Tuttavia, i Carabinieri della Stazione Salerno Principale erano già all’opera dall’acquisita notizia degli eventi, con un’alacre ed efficace attività investigativa sul campo che ha permesso in poco più di 24 ore di chiudere il cerchio intorno agli autori. Si tratta del pregiudicato salernitano 27enne N.A. e del 26enne H.O. di Battipaglia, anch’egli già noto alle forze dell’ordine. Sono stati entrambi denunciati.

I militari hanno elaborato le immagini raccolte in occasione dei furti e tentati furti, sia interne ai locali che dell’apparato pubblico, incrociando il tutto con i soggetti emersi nel recente passato quali dediti alla criminalità predatoria.

Gli elementi raccolti hanno permesso ai Carabinieri di attribuire alla coppia di malviventi: il tentato furto al Bar Nice di Via Velia; il tentato furto alla gelateria Giallo Limone di Via Papio; il tentato furto al negozio Tilt di Via Papio; il furto consumato alla Pizzeria Giagiù di Via Velia con refurtiva di 200 euro di incasso; il furto consumato presso il negozio Lumacando di Via San Bonaventura per 250 euro di prodotti complessivi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/08/2021

Salerno, lavaggio strade principali e derattizzazione nei punti critici

Intervento di pulizia e lavaggio strade, stamattina, a Salerno, su disposizione del sindaco Vincenzo Napoli e dell'assessore all'ambiente Angelo Caramanno. Interessate le arterie principali della città. Intanto quest'oggi è in corso una derattizzazione straordinaria nei punti più critici del territorio dopo che la scorsa settimana si è concluso l'intervento ordinario in tutti i quartieri.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/05/2020

A Salerno riaprono Villa Comunale e parchi, non si registrano assembramenti

Da quest'oggi - rende noto il Comune di Salerno - sono riaperti i cancelli della Villa Comunale, del Parco del Mercatello, Parco Pinocchio, Parco del Seminario, Parco del Galiziano, Parco Buongiorno. Al momento non si registrano assembramenti e criticità. La collettività si sta dimostrando coscienziosa e responsabile, rispettando tutte le disposizioni necessarie per contrastare il Coronavirus.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...