Morra: "Seppur gradualmente e con cautela, è tempo di ripresa"

"Al peso dell'emergenza e della crisi, bilanciamo il contrappeso della solidarietà"

Redazione Irno24 03/05/2020 0

"Ben consapevoli di quanto abbiamo vissuto - scrive il Sindaco di Pellezzano, Morra - e delle difficoltà che abbiamo e stiamo affrontando; ben consapevoli che la fase emergenziale non è affatto superata e che non bisogna "abbassare la soglia d'attenzione", saluto con piacere il ritorno, seppur parziale, di tanti nostri concittadini alle loro attività lavorative.

Da lunedì, alcuni lasceranno telecomandi e divani per riprendere il proprio lavoro. Dal 4 Maggio, inoltre, sarà presumibile, che anche altri potranno ritornare a lavorare e a riappropriarsi del quotidiano. È un primo passo verso la normalità. Mi piace pensare che la ripresa economica non sia solo un insieme di numeri, percentuali o combinazioni statistiche. Dietro un numero, c'è un volto, una storia, un sacrificio.

Riprendiamo, quindi, ma non dimentichiamoci nessuno. Non lasciamo nessuno indietro. Non è il tempo dei contrasti e delle contrapposizioni. Non è possibile ancora abbracciarci "fisicamente", ma è possibile aiutarci concretamente e abbracciarci in tanti altri modi. Personalmente, lunedì, ordinerò una colazione o una pizza. Lo farò sia per buon augurio, per salutare con affetto la ripresa di alcune attività del nostro Comune, sia per riassaporare il profumo di una ritrovata normalità.

Al peso dell'emergenza e della crisi, bilanciamo il contrappeso della solidarietà. Emergenza sanitaria ed economica viaggiano spesso sullo stesso binario. Alcuni aiuti ci sono stati; alcuni sono timidi, altri più incisivi. Ci sono stati aiuti e interventi, a mio parere, necessari; altri superflui. Non è il tempo, però, per bilanci e giudizi. Ora è il tempo della ripresa. Riprendiamo, quindi, e ritroviamoci Comunità!"

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/10/2020

Pellezzano, modalità telematica per sportello di sostegno alla creazione d'impresa

A seguito delle più recenti disposizioni anti Covid-19, le attività dello Sportello Comunale di sostegno alla creazione d’impresa continuano in modalità telematica. Lo rende noto il Comune di Pellezzano. Gli utenti interessati potranno contattare lo Sportello con le seguenti modalità: Skype account gimoccia; mail mondisostenibili@gmail.com; tel 3429335845.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/01/2021

Si celebra San Sebastiano, a Fisciano e Pellezzano auguri ai Vigili Urbani

"Oggi 20 gennaio, giornata in cui si celebra San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale, rivolgo i migliori auguri a tutti gli agenti della Polizia Municipale di Pellezzano, sapientemente guidati dal Comandante Carmine Somma". Questo l'inizio del messaggio augurale scritto dal sindaco Morra.

La scelta di San Sebastiano quale Patrono dei Vigili Urbani è stata realizzata nel Breve Pontificio del 3 Maggio 1957 con il quale Pio XII ha formalmente proclamato il Santo Martire 'custode di tutti i preposti all’ordine pubblico che in Italia sono chiamati Vigili Urbani'.

Come viene riferito dalla tradizione, durante l’impero di Diocleziano, San Sebastiano fu comandante della Corte pretoriana e fu onorato con grandissima grandissima devozione. A lui come patrono si consacrano molte associazioni sia militari che civili attratte dal suo esempio e dalle virtù cristiane.

"Esempi e virtù che si riscontrano - conclude il primo cittadino - anche nella nostra Polizia Municipale, i cui agenti, con impegno e dedizione si occupano del controllo del territorio di propria competenza tutelando la sicurezza urbana sotto tutto i punti di vista".

La Polizia Municipale di Fisciano festeggia oggi San Sebastiano Martire, patrono delle Polizie Locali d’Italia. Per l’occasione, nella Chiesa di San Pietro Apostolo, si è svolta una celebrazione eucaristica in suo onore, al termine della quale sono stati benedetti sia il personale che i nuovi mezzi in loro dotazione.

Scrive così il sindaco Sessa: "Il mio ringraziamento per l’attività profusa sul territorio dall'intero corpo di Polizia Municipale, e ancor di più per il loro prezioso lavoro in questo momento così delicato di emergenza sanitaria. Siano i principi di legalità, lealtà e rispetto che San Sebastiano ha perseguito nella sua vita una guida per tutti noi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/02/2021

Vaccinato il personale de "La Quiete" a Pellezzano, la struttura è sicura

La casa di cura “La Quiete” di Pellezzano è finalmente “Covid free”. Ad annunciarlo il Sindaco Morra, che ha espresso soddisfazione per l’eccellente lavoro messo in atto dai sanitari della struttura che ospita per lo più pazienti anziani o affetti da patologie che compromettono la salute mentale e fisica degli stessi.

Agli inizi dello scorso mese di novembre, la struttura ospedaliera privata ha fatto registrare la positività di 30 persone tra pazienti e personale medico-sanitario. Un’emergenza che è stata gestita in maniera ottimale, isolando i casi positivi al Covid-19, con la creazione di percorsi dedicati e tali da evitare contatti con soggetti esterni o negativi. Tale sistema ha consentito un monitoraggio costante dell’emergenza, tenendo sempre sotto controllo le attività compiute all’interno della casa di riposo e senza privare mai dell’assistenza necessaria ai pazienti.

Oggi, a distanza di tre mesi da quella imprevedibile emergenza, è giunta un’arma in più per contrastare la diffusione del virus: il vaccino. L’intero personale sanitario de “La Quiete” ha ricevuto la somministrazione delle due dosi di vaccino. Quest’azione ha reso la struttura completamente sicura ed in grado di continuare ad ospitare altri eventuali pazienti.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...