Pari fra G. Carotenuto e Salernum Baronissi nello scontro salvezza

Brogna torna al gol, Orlandi si conferma portiere di spessore

Redazione Irno24 22/01/2023 0

Il Salernum esce indenne dal Comunale di Baiano in un autentico scontro salvezza contro il G. Carotenuto. L’inizio di gara è dei padroni di casa, che al minuto 15 passano con Rescigno: il suo pregevole pallonetto beffa Orlandi. Lo schiaffo del gol sveglia gli orange, che riacciuffano la gara con il ritorno al gol di Brogna al 27’. Il primo tempo finisce senza ulteriori emozioni.

La ripresa si apre con De Maio e Raviello in campo al posto di Lonigro e Sorrentino. Un Salernum più offensivo alla ricerca del vantaggio che non riesce a raggiungere; anzi, sono i padroni di casa a sfiorare nel finale i tre punti prima con D’Acierno e poi con Avolio, ma Orlandi ancora una volta, come sabato scorso, sale in cattedra e suggella il risultato sull'1-1.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/02/2022

Il Costa d'Amalfi si impone al "Figliolia", vano arrembaggio del Salernum Baronissi

Il Salernum Baronissi è tornato, questo pomeriggio, a disputare una gara del campionato di Eccellenza. Il recupero della gara contro il Costa d’Amalfi vede vincitori gli avversari, i quali espugnano il “Figliolia” grazie al calcio di rigore trasformato al 60° minuto da Stoia, capitano dei biancazzurri. Non trova la marcatura del pareggio il Salernum Baronissi, l’arrembaggio finale non basta per trovare almeno il punto in una giornata poco soleggiata. Quarta sconfitta di fila ma Giuseppe De Palma si getterà subito a lavoro per colmare le lacune delle ultime due uscite e trovare la strada per voltare pagina e l’inerzia della stagione.

Non regala particolari emozioni il primo tempo di Baronissi, dove i costieri cercano di impensierire il portiere Orlandi con due occasioni in apertura, tuttavia, il vantaggio non arriva e il risultato non muta. Sul finire del tempo, contatto in area che vede coinvolto Marino, ma l’arbitro non fischia il calcio di rigore e lascia correre. Dopo due guizzi degli ospiti, il Salernum Baronissi si comporta bene in fase difensiva, con le due squadre che creano poche chance nitide per raggiungere il gol.

Nel secondo tempo è il Costa d’Amalfi ad avere la meglio, in una gara dove solo gli episodi avrebbero potuto decidere la posta in palio. Ferraiolo viene atterrato in area, l’arbitro indica il dischetto. Attimi di tensione prima della battuta, che trova la marcatura di Stoia. Ci provano i ragazzi di De Palma, che chiedono a gran voce un altro rigore per fallo di mano di Cuomo in piena area. A questo punto la gara si accende, Marino sfiora il gol, mentre Fall, a tu per tu con l’estremo difensore costiero, non riesce a bucare la rete e trovare il pareggio. Prosegue il forcing finale dei padroni di casa, ma il Salernum non riesce a evitare la sconfitta.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/10/2022

Pronto riscatto del Salernum Baronissi, poker al Carotenuto

Il Salernum torna allo stadio “Figliolia” di Baronissi con la voglia di riscattarsi dopo la sconfitta contro la Scafatese della scorsa settimana. Già al 6° minuto, però, arriva la doccia fredda per i padroni di casa: Diallo usa la sua forza fisica per portare in vantaggio il Carotenuto.

Al 22° arriva il pareggio con Brogna, che anticipa tutti su corner e supera Teti. La partita pende dalla parte del Salernum, che al 43° passa in vantaggio. Ancora Brogna riesce ad approfittare di un’indecisione della difesa del Carotenuto e piazza la sfera in rete.

Ad inizio ripresa il Carotenuto resta in 10 per la doppia ammonizione di Diallo, autore del gol dello 0-1 e tra i migliori dei suoi. Al 65°, il neoentrato Limatola sigla il 3-1 su rigore, concesso per un "mani" di D’Anna in area. Al 75°, dopo un pericolo scampato su tiro cross di Schettino, è De Maio a realizzare il 4-1 con gran tiro sotto la traversa. Carotenuto in 9 per la seconda ammonizione rimediata da D'Anna.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/09/2020

Coppa Eccellenza, il Salernum spaventa l'Agropoli ma il pareggio non basta per passare

Agropoli-Salernum Baronissi termina 1-1, punteggio che qualifica la formazione di casa al prossimo turno di Coppa Italia Eccellenza. Al Guariglia si è giocato in condizioni "al limite", viste le avverse condizioni meteorologiche. Non basta una prova gagliarda alla formazione di Mister Calabrese per portare a casa la vittoria. La formazione di casa soffre nei primi 45', segna Barra per il Salernum e De Bellis sfiora il raddoppio di testa. Anzalone non trova il pari per questione di centimetri.

Punteggio giusto all'intervallo ma dopo pochi minuti della ripresa gli ospiti restano in inferiorità numerica per il doppio giallo comminato proprio a Barra. Pur in 10, il Salernum Baronissi soffre pochissimo ma al tramonto del match arriva la beffa: Varriale, liberatosi in area dalla destra, punisce in diagonale l’incolpevole Viscido e regala il pareggio all’Agropoli al terzo minuto di recupero.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...