Primi dati su rientri in Campania, oltre 500 segnalazioni all'Asl Salerno

In totale sono pervenute 2341 segnalazioni di rientro

Redazione Irno24 14/08/2020 0

Sono stati diffusi dalle ASL - si legge nel resoconto dell'unità di crisi regionale - i primi dati dei rientri nel territorio campano, in attuazione dell'ordinanza 68 del 12 Agosto. In totale sono pervenute 2341 segnalazioni di rientro: 1.374 via mail, 967 via telefono. L'ASL di Salerno ha raccolto 547 segnalazioni. Sono stati effettuati 131 tamponi di cui si attendono i risultati.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 04/12/2020

Immacolata, l'Arcivescovo di Salerno celebrerà Messa privata al Sacro Cuore

Il prossimo 8 dicembre S.E. Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, alle ore 11.30 celebrerà la Santa Messa, in forma privata e nel rigoroso rispetto delle norme del distanziamento fisico, presso la Chiesa del Sacro Cuore in Salerno, affidando alla Madonna i fedeli dell’Arcidiocesi, i malati e quanti rischiano di vedere aggravato il proprio stato di emarginazione. Lo comunica una nota della Diocesi.

Il perdurare della delicata situazione sanitaria dovuta all’emergenza pandemica da Covid-19, e il dovere di evitare ogni rischio di contagio provocato da assembramenti, hanno obbligato alla scelta di non recarsi in Piazza della Concordia per il tradizionale Atto di venerazione all’Immacolata con la deposizione di una corona di fiori. Dunque tutto è annullato.

Sarà una festa diversa da quella degli anni scorsi, ma occorre non dimenticare che Maria nel suo consegnarsi a Dio si definisce «la serva del Signore». Il “sì” di Maria a Dio assume fin dall’inizio l’atteggiamento del servizio, dell’attenzione alle necessità altrui ed oggi, ancora di più, siamo chiamati ad averla come esempio proprio nell’attenzione e nel servizio al prossimo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/02/2020

ASL Salerno, un numero dedicato all'emergenza Coronavirus

A partire da domani, 29 Febbraio 2020, l’Asl mette a disposizione dei cittadini il numero aziendale 089 693960 dedicato al Coronavirus, per orientamento ed informazioni. A tale numero risponderà personale medico dell’ASL Salerno, che fornirà risposte alle domande degli utenti e indicazioni utili sugli aspetti legati al problema e sui percorsi da seguire.

Oltre a fugare dubbi, nei casi specifici individuati, gli stessi medici forniranno utili informazioni per mettere in contatto l’utente con le strutture pubbliche di riferimento per le successive misure, ove necessarie. Il numero sarà attivo 7 giorni su 7, dalle ore 8:00 alle 20:00.

Questo servizio, che si aggiunge al Numero di Pubblica Utilità 1500 ed al Numero Verde Regione Campania 800909699, è una misura messa in campo dall’Asl Salerno per offrire un ulteriore canale agli utenti e supportarli nei percorsi da seguire.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/04/2020

Salerno, inizia distribuzione dei buoni spesa: ecco la procedura

Sono iniziate a Salerno le operazioni di consegna a domicilio dei buoni spesa previsti a sostegno delle persone e delle famiglie in gravissime condizioni economiche e sociali a causa dell’emergenza Coronavirus. Il recapito avverrà in tre scaglioni da oltre mille destinatari ciascuno nelle giornate di giovedì 9, venerdì 10 e sabato 11 aprile.

L’intento del Comune di Salerno è di recapitare al domicilio di tutti i beneficiari i buoni spesa entro Pasqua. A tal fine, recependo la generosa offerta della azienda "Salerno Trasporti", il Comune di Salerno ha deciso di affidare a questa ditta specializzata – che svolgerà in servizio in forma totalmente gratuita e senza onere alcuno per la Civica Amministrazione – il servizio di consegna domiciliare.

Le istanze complessivamente pervenute sono circa cinquemila. Circa il settanta per cento sono state sin ora valutate idonee alla concessione del beneficio. La valutazione delle istanze di ammissione ha richiesto un'attenta elaborazione in quanto la compilazione delle stesse da parte dei cittadini è stata in molti casi imprecisa. I beneficiari, dunque, riceveranno il blocchetto con i buoni spesa direttamente al proprio domicilio senza doversi recare negli uffici preposti. In questo modo si eviteranno inutili uscite di casa, code ed assembramenti. Al momento della consegna i beneficiari dovranno firmare l’istanza cartacea di richiesta, già prodotta con le diverse modalità messe a disposizione dall'Amministrazione, e la ricevuta.

Non è prevista, per comprensibili ragioni di riservatezza e sensibilità umana, la pubblicazione di alcuna graduatoria degli ammessi al beneficio e di eventuali esclusi perché ritenuti non in possesso dei requisiti previsti. Naturalmente tutti i documenti saranno consultabili dai soggetti interessati nelle forme previste dalla legge e dai regolamenti comunali per l’accesso agli atti.

Coloro che non abbiano ricevuto i buoni spesa entro Pasqua dovranno ritenersi esclusi (in una sorta di silenzio-rigetto) dalla concessione del beneficio. Saranno comunque contattati, nei giorni successvi alle festività, a cura del Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno per approfondire ulteriormente la valutazione della pratica con eventuali correzioni e/o integrazioni.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...