Salerno, da Regione 2 milioni per Polo Didattico ex scuola Gatto

Nel nuovo edificio anche le associazioni che nel vecchio plesso stanno svolgendo attività culturali

Redazione Irno24 03/12/2022 0

"L’Ambito S5, di cui il Comune di Salerno è capofila, ha ottenuto un finanziamento di 1.993.248,66 euro dalla Regione per l’abbattimento dell’ex scuola Alfonso Gatto in via Palo e per la costruzione, al posto del vecchio edificio, di un Polo Didattico innovativo destinato ai bambini fino a 6 anni.

Nel nuovo edificio saranno ospitate anche le associazioni che nel vecchio plesso stanno svolgendo attività culturali, ludiche ed educative al pomeriggio. Sono complessivamente 14.871.480 euro i fondi destinati per attivare servizi sociali innovativi sul territorio.

Una dotazione economica preziosa raccolta grazie all’impegno progettuale del Settore Politiche Sociali in sinergia, per gli aspetti infrastrutturali, con il Servizio Manutenzione Patrimonio Edilizio del Comune di Salerno". Lo scrive il sindaco Napoli in una nota.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 11/02/2022

Michele Strianese eletto Presidente dell'UPI Campania

Il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, è stato eletto Presidente dell’UPI Campania (Unione delle Province della Campania) e dunque coordinerà il lavoro unitario delle 4 Province in un momento determinante per lo sviluppo economico locale.

Già Vice Presidente dell’UPI regionale, Strianese è stato eletto oggi nell’incontro tenutosi a Palazzo Sant’Agostino con la presenza dei rispettivi Presidenti delle Province campane. A seguito delle consultazioni elettorali dello scorso dicembre, infatti, era necessario provvedere al rinnovo della carica di Presidente UPI Campania che, ai sensi dell’art. 9 dello statuto UPI, è di diritto componente del Comitato Direttivo UPI.

“Voglio innanzitutto ringraziare per la fiducia accordatami – dichiara Strianese – i miei colleghi delle Province di Avellino, Benevento e Caserta, rispettivamente i Presidenti Rizieri Buonopane, Sindaco di Montella (Avellino), Nino Lombardi, Sindaco di Faicchio (Benevento), e Giorgio Magliocca, Sindaco di Pignataro Maggiore (Caserta). Accolgo questo nuovo impegno con grande senso di responsabilità visto il momento storico particolarmente delicato per le nostre comunità.

Coordinare le 4 Province Campane è un grande onore oltre che un grande onere, in un momento fondamentale per le opportunità date dal PNRR che coinvolge pienamente anche gli enti locali e dunque le Province. La Provincia di Salerno da oggi entra di diritto nel Comitato Direttivo Nazionale UPI e io sarò portavoce delle istanze dei nostri territori presso il Governo e il Parlamento, a fianco del Presidente nazionale Michele De Pascale, con il quale l’UPI è molto attiva per risolvere l’emergenza finanziaria delle Province e il ripristino di un ruolo di coordinamento istituzionale che spetta di diritto ai nostri Enti di Area Vasta”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/12/2022

Salerno, accensione dell'albero di Natale in Questura

Ieri pomeriggio, a Salerno, nella sede della Caserma Pisacane della Polizia di Stato, nel corso di una breve cerimonia, è stato illuminato l’albero di Natale. Presenti all’accensione il Questore, dr. Giancarlo Conticchio, i dirigenti e i funzionari degli Uffici e una rappresentanza di donne e uomini della Polizia.

Nell’occasione, il Questore ha ringraziato tutto il personale per l’impegno quotidiano a tutela della Comunità, rivolgendo un pensiero di affettuosa vicinanza a tutti i bambini che vivono situazioni di sofferenza, in particolare ai piccoli dell’Ucraina.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/11/2022

Salerno, le mele annurche Copagri per sostenere il centro antiviolenza Febe

Venerdì 25 novembre, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la Copagri Campania allestirà in via Velia, a Salerno, uno stand dove saranno vendute, dalle 9 alle 13, mele annurche donate dalle aziende aderenti alla Confederazione Produttori Agricoli di Salerno e provincia.

"Il ricavato della vendita delle mele - spiega la presidente provinciale di Copagri, Angela Pisacane - verrà devoluto al Centro Antiviolenza Febe, in Via Quintino di Vona a Salerno, fondato dall’Aps La Crisalide. Copagri è un’organizzazione professionale agricola a vocazione generale, che conta oltre 650mila associati ed è presente in tutta Italia, con una sede nazionale, 20 regionali, 77 provinciali, 261 comunali.

Crediamo nell’associazionismo quale strumento di valorizzazione e rappresentanza delle diverse componenti della società, è per questo che il nostro obiettivo primario è tutelare gli interessi economici, professionali e sociali di tutte le aziende agricole, dei lavoratori autonomi e dei produttori agricoli singoli e associati aderenti alla Copagri, molte delle quali sono donne.

E in questa giornata speciale abbiamo deciso di scendere in campo e, da imprenditrici, lavoratrici, mogli, mamme, sorelle e amiche, sostenere chi ogni giorno lavora per aiutare donne vittime di violenza e le supporta nel percorso di affermazione della loro libertà".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...