Salerno, gli appuntamenti del Premio Charlot 2022: Verdone ospite speciale

La kermesse è stata presentata nel Salone del Gonfalone di Palazzo di Città

Redazione Irno24 24/06/2022 0

Sono state presentate questa mattina, a Salerno, nel Salone del Gonfalone di Palazzo di Città, la 34esima edizione del Premio Charlot e la 20a del Sea Sun. Alla presenza del sindaco Napoli, del presidente dell'Autorità Portuale Mar Tirreno Centrale, Andrea Annunziata, e dell'onorevole Piero De Luca, il direttore artistico del Premio Charlot, Claudio Tortora, ha illustrato il cartellone degli appuntamenti.

Il taglio del nastro il 10 luglio al Teatro delle Arti, dove fino al 15 saranno proiettati, alle ore 21, tre film di Pasolini, a 100 anni dalla nascita. Si prosegue il 16 luglio all'Arena del Mare, nell'ambito del Sea Sun, con il concerto dei "Gemelli di Guidonia" alle 21:30. Al Teatro Delle Arti, dal 19 al 21 luglio spazio ai workshop "Percezioni Comiche" a cura di Alessio Taglienti. Mentre il 20 all'Arena del Mare torna la gara dei giovani comici.

Il 21 luglio è tempo di musica con Sandro Deidda, che con il suo gruppo proporrà il concerto "Le grandi sigle della televisione". Il 22 e 23 luglio tocca al Campania Blues Festival con ospiti Leon Beal, Luca Giordano Band, Walking Trees (22 luglio) e I Sacro Mud e Matt Schofield (23 luglio). Si torna a ridere il 24 luglio con Paolo Caiazzo, un graditissimo ritorno. Il 25 luglio ancora comicità con Roberto Lipari, Luca Virago e Luca Lombardo.

Chiude la 34a edizione del Premio Charlot, il 29 luglio, la serata in onore di Papa Francesco "La Santa Allegrezza", che sarà condotta da Lorena Bianchetti e che vedrà come protagonista l'orchestra di Sanremo diretta dal maestro Leonardo De Amicis. Ospiti della serata Flo, Amara, Paolo Vallesi e Simone Cristicchi. Special guest Carlo Verdone. Tutte le serate sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 28/04/2022

Salerno, un libro illustrato sulla storia della Madonna che viene dal mare

Sabato 30 aprile, alle ore 20.00, nella chiesa di Sant’Agostino, a Salerno, nell’ambito della XXX edizione della Fiera del Crocifisso Ritrovato, e dei festeggiamenti per il Centenario dell’Incoronazione dell’Icona di Maria SS. di Costantinopoli (1922-2022), venerata nell’antico santuario mariano, sarà presentato ufficialmente il volume illustrato “La Madonna che viene dal mare”. L'introduzione al volume è firmata da Peppe Barra. All’incontro, moderato dal giornalista Paolo Romano, saranno presenti gli autori e il parroco dell’Unità Pastorale Centro Storico di Salerno, don Felice Moliterno.

Attraverso la penna di Marco Pio D’Elia e i colori di Odile (Daniela De Vita), la città di Salerno rivive la storia dell’icona della Madonna di Costantinopoli riscoprendo il suo imprescindibile legame con il mare. Un racconto rivolto non solo ai piccoli ma anche a tutti coloro che desiderano ripercorrere le origini di una devozione antica, senza rinunciare alla provocazione esercitata da una fede semplice ed autentica e al fascino di illustrazioni d’autore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/09/2021

La conduttrice Rai Veronica Maya alla scoperta dei luoghi culturali di Salerno

"Salerno sarà protagonista di una bella iniziativa - scrive il Sindaco Napoli - che vedrà la conduttrice Rai Veronica Maya attraversare le strade e i principali luoghi culturali del capoluogo.

Nell'ambito del progetto "VASARI - VAlorizzazione Smart del patrimonio ARtistico delle città Italiane”, saranno dedicate alla nostra città un'intera puntata televisiva, che andrà in onda nelle prossime settimane, e una mini serie per promuovere e valorizzare il patrimonio culturale attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Oggi ho incontrato con piacere la bravissima Veronica, che si è detta entusiasta della città e delle sue bellezze e felice per la splendida accoglienza ricevuta".

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/05/2021

Ciclo di incontri virtuali sui musei salernitani, si comincia il 18 Maggio

“I musei si raccontano” è il titolo della nuova rubrica online realizzata nell’ambito del progetto “Salerno Musei in rete”, percorso di co-progettazione per lo sviluppo dell’offerta culturale cittadina, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Salerno, adottato dalla Regione Campania e curato da Mediateur.

Dal 18 maggio al 7 luglio, il lunedì e il mercoledì alle ore 19.00, sulla pagina fb Salerno Cultura, la rubrica presenterà un ciclo di incontri dedicati ai 15 musei salernitani e luoghi di cultura coinvolti nel progetto, col fine di valorizzare le tante e diverse istituzioni museali presenti sul territorio comunale.

Il primo incontro virtuale si terrà domani, occasionalmente di martedì, per celebrare la Giornata Internazionale dei Musei alla quale Salerno aderisce. Ad ogni appuntamento l’Assessore alla Cultura, Antonia Willburger, dialogherà con responsabili, direttori ed esperti delle realtà museali che condivideranno racconti, curiosità e riflessioni sul presente e il futuro dei musei.

I luoghi della cultura coinvolti:

MUSEO CITTÀ CREATIVA
ORTO BOTANICO GIARDINO DELLA MINERVA
MUSEO VIRTUALE SCUOLA MEDICA SALERNITANA
MUSEO ROBERTO PAPI
COLLEZIONE CERAMICHE ALFONSO TAFURI
MUSEO DEL PRESEPE DI PEPPE NATELLA
MUSEO DIOCESANO DI SALERNO
MUSEO ARCHEOLOGICO PROVINCIALE
PINACOTECA PROVINCIALE
COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN PIETRO A CORTE
CASTELLO DI ARECHI
AREA ARCHEOLOGICA DI FRATTE
MUSEO DELLO SBARCO E SALERNO CAPITALE
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI PONTECAGNANO
FONDAZIONE EBRIS

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...