Salerno, il cartellone completo del "Barbuti Festival"

Lo slogan dell'edizione 2021 è “Ritornano le sere”, parafrasando Alfonso Gatto

Redazione Irno24 02/07/2021 0

Tutto pronto per la XXXVI edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”. Il cartellone di spettacoli che da oltre sette lustri va in scena nel palcoscenico sotto le stelle della piazza longobarda di Santa Maria dei Barbuti è organizzato dalla Bottega San Lazzaro con il patrocinio del Comune di Salerno.

Lo slogan dell’edizione 2021, che si svolgerà dal 27 luglio al 9 settembre, è “Ritornano le sere”, parafrasando un verso del poeta Alfonso Gatto che è invece declinato al futuro e che ora, finalmente, è diventato auspicio di una ripresa culturale e a aggregativa, un titolo che allude quindi alla voglia di ricominciare a fare teatro, all’aperto, in sicurezza.

Tanti i nomi in cartellone: dai Musicastoria che aprono la rassegna il 27 luglio con il loro concerto di suoni del nostro Sud, alla Bottega San Lazzaro che porta in scena Stefano Benni, da Gaia De Laurentis a Marco Falaguasta, da Ivan Falco a Barbara Foria. La rassegna, una delle più rappresentative di Salerno e tra le più longeve della Campania e del sud Italia, nel tempo ha ospitato oltre 1600 spettacoli, circa 5700 tra attori, cantanti, ballerini, cabarettisti, comici, marionettisti, danzatori, che si sono alternati in 35 edizioni sulle tavole del teatro.

Il Teatro dei Barbuti è stato ideato dal compianto Peppe Natella, al quale ora è intitolato l’omonimo premio e lo stesso slargo del teatro, per volontà dell’amministrazione comunale di Salerno, reca ora una targa in ceramica. La rassegna, già da diversi anni, continua con la direzione organizzativa della figlia Chiara: “Abbiamo dovuto ridurre i posti di un terzo, per garantire il giusto distanziamento, per questo è consigliabile acquistare il biglietto on line su www.postoriservato.it o in seconda istanza direttamente al botteghino.

Per noi si tratta di uno sforzo organizzativo ancora maggiore, ma era importante ricominciare, dare un segnale di ripresa e proseguire questa rassegna che fa parte veramente della storia di Salerno e della Campania, che non ha mai cambiato location e non si è mai fermata”.

IL CARTELLONE COMPLETO

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/08/2020

Oren dirige la Filarmonica del Verdi al Duomo nei concerti di Soltani e Repin

Dopo l’eccellente debutto con "Le più belle arie liriche e la Magia della canzone Napoletana" (evento che sarà replicato il 31 agosto), tornano gli spettacoli del Teatro Verdi di Salerno nell’incantevole scenario del Quadriportico del Duomo.

Doppio appuntamento martedì 25 e sabato 29 agosto con il maestro Daniel Oren che dirigerà l’Orchestra Filarmonica Giuseppe Verdi di Salerno in due concerti arricchiti dal sublime violoncello di Kian Soltani e dal magico violino di Vadin Repin. I biglietti per gli spettacoli (Posto Unico euro 10,00) sono in vendita sulla piattaforma VivaTicket: basta che gli utenti impostino la ricerca ATRIO DUOMO SALERNO per accedere immediatamente all’acquisto dei tagliandi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/10/2021

"Qui fu Napoli... qui sarà Napoli", in scena la comicità senza tempo di Petito

Prosegue la rassegna teatrale di autori napoletani dall‘800 ai contemporanei denominata "Qui fu Napoli… qui sarà Napoli", organizzata dall’associazione consorzio "La Città Teatrale" di Salerno con il contributo della Regione ed il patrocinio del Comune.

Per il quinto appuntamento del cartellone ecco il turno del Teatro Arbostella, che a causa dei lavori di ristrutturazione sarà ospitato al Teatro Nuovo di via Valerio Laspro sabato 16 (ore 21) e domenica 17 ottobre (ore 19), dove la Compagnia "All’Antica Italiana" di Gaetano Troiano rispolvererà la comicità senza tempo di Antonio Petito con due atti unici rinominati "Pascariello e Don Felice".

Con Troiano in scena ci saranno Vittorio Avagliano, Gerry Bove, Carmela D’Arienzo, Maria Teresa D’Ursi, Giulia Esposito, Marco Monetta e Ida Santaniello. Prenotazione obbligatoria al 3471869810, ingresso gratuito.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/06/2021

"Arte Arechi" porta in alto il nome di Salerno in Australia, i complimenti del Sindaco

"Esprimo i più vivi complimenti al concittadino Raffaele Transillo, che in Australia porta in alto il nome di Salerno in campo artistico e culturale. Con il suo sodalizio Arte Arechi (nome scelto in ragione del grande amore per la sua città d’origine), Transillo organizza eventi, pubblicazioni, mostre.

L’ultimo appuntamento in ordine di tempo è stata la mostra d’arte contemporanea 'Una serata italiana' presso il Whitespace Studio Gallery di Fremantle. L’evento ha visto la partecipazione del Console d’Italia Nicola Costantini (al centro della foto) e della Italian Chamber of Commerce.

Confido che l’attività di Raffaele Transillo prosegua con sempre maggiore successo in Australia e che si possa trovare qualche propizia occasione di collaborazione per scambi artistici e culturali tra due comunità agli antipodi ma accomunate dalla passione per la bellezza e l’arte". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...