Salerno, una sala ascolto antiviolenza presso la Caserma CC "Pezzuto-Arena"

L'impegno del Rotary Club Salerno Duomo

Redazione Irno24 25/09/2021 0

Una giornata dedicata alla lotta alla violenza, martedì 28 settembre, promossa dal Rotary Club Salerno Duomo, con due iniziative volte a contrastare un fenomeno che è ancora molto presente nella comunità. Una lotta alla violenza in tutte le sue forme: quella domestica, di genere ma anche rivolta a tutte le fasce vulnerabili che, molto spesso, finiscono nel vortice di abusi, come i minori che hanno un rapporto molto delicato con la rete.

Così, martedì 28 settembre, alle 16.30, sarà inaugurata con taglio del nastro la sala ascolto antiviolenza presso la Caserma “Pezzuto-Arena”, sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno in via Mauri 99.

La sala sarà utilizzata anche per audizioni protette per minori e per incidenti probatori. La sala ascolto, voluta fortemente dall’Arma, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare e invogliare alla denuncia attraverso un filtro preliminare che possa tutelare i cittadini ed è stata realizzata grazie al supporto del Rotary Club Salerno Duomo e da Confindustria Salerno, Ikea Italia, Lutech Spa e Comsud Srl.

Ma la lotta alla violenza per il Rotary Club Salerno Duomo non si ferma e alle ore 20.30, presso il Saint Joseph Resort in via Salvatore Allende, si terrà la conviviale su “Internet e minori”, con l’intervento del giornalista Eduardo Scotti e del Consigliere di Stato Giovanni Sabbato.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 15/09/2021

Salerno, primo anno di attività e future iniziative per "Spesa Sospesa Poetica"

Venerdì 17 Settembre, alle ore 11, nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si terrà la conferenza stampa di presentazione delle nuove iniziative di “Spesa Sospesa Poetica”. Dal 2020, grazie ad una rete di 13 associazioni, il progetto sostiene diverse realtà impegnate a favore di famiglie e cittadini in difficoltà economica.

In cambio dell'acquisto di un bene di prima necessità si riceve in dono una poesia o un simbolo poetico. Nel corso della conferenza stampa sarà fatto anche un bilancio sul primo anno di attività e saranno illustrate nel dettaglio le prossime iniziative, frutto sempre di un sinergico lavoro di squadra.

All'incontro interverranno il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli; l’assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano; la presidente di Impronte Poetiche, Maria Concetta Dragonetto; la presidente dell'associazione “I colori del Mediterraneo”, Maria Settembre; per Cittadinanza Attiva, Beatrice Violante; per Legambiente Campania, Michele Buonomo; il vice presidente di Rete dei Giovani per Salerno, Stefano Pignataro;

il presidente del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, Corrado Di Gaeta; la vice presidente del LEO Club Salerno Host, Michela Falcone; la presidente dell’associazione Il Mondo a Colori, Fatiha Chakir; la marketing manager del Gruppo Moderna 2020, Elvira Allocca, e il coordinatore generale della Centrale del Latte di Salerno, Diego De Martino.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/02/2022

Rete di sostegno per bisognosi, manifestazione d'interesse a Salerno

Avviso di indizione di manifestazione d'interesse finalizzata all'individuazione di associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici ed enti riconosciuti delle confessioni religiose disponibili a collaborare con il Comune di Salerno, capofila dell'Ambito S5, per la realizzazione di una rete di pronto intervento sociale a sostegno di persone e famiglie in condizioni di bisogno per motivi socio-economici e/o di salute anche determinati dall'epidemia da Covid. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 14 febbraio 2022.

TUTTE LE INFORMAZIONI

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/09/2021

Salerno, riparte da una nuova sede la mensa di Venite Libenter

"Ha riaperto la Mensa degli Invisibili. Come un aeroplano che attraversa tempeste e turbolenze, costretto a rivedere la rotta per raggiungere la sua destinazione, è di nuovo in viaggio con i compagni di sempre. Una grande prova di volontà e determinazione del volontariato cattolico e laico che nelle difficoltà trova le sue più alte espressioni.

Sia di buon auspicio l’arcobaleno che ha salutato l’inaugurazione della nuova sede messa a disposizione dalla Confraternita della Madonna del Carmine, dove torneranno ad operare i volontari di Venite Libenter e delle Parrocchie di Sant’Agostino-Santa Lucia, Immacolata e San Pietro in Camerellis.

Ci lasciamo alle spalle un’esperienza comunque positiva con l’orgoglio di aver seminato anche altrove semi che continuano a dare frutti e la soddisfazione che c’è un posto in più dove chi ha bisogno può trovare amore e aiuto concreto". Lo scrive Rossano Braca, referente dell'associazione Venite Libenter.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...