Salerno, visita virtuale al presepe del Maestro Carotenuto

Il tour includerà anche il Museo del Presepe dedicato a Peppe Natella

Redazione Irno24 17/12/2020 0

Venerdì 18 Dicembre, a Salerno, dalle ore 18:30, visita virtuale al presepe del Maestro Carotenuto, da poco restaurato, ed al Museo del Presepe dedicato a Peppe Natella. "In questo anno così particolare - scrive l'associazione culturale Erchemperto, organizzatrice dell'evento in collaborazione con Bottega San Lazzaro e Duomo Trekking - sarà un modo per rivederci, se pure virtualmente, e scambiarci gli auguri di Natale".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 23/01/2020

La canzone partenopea d'autore al Teatro Genovesi

Sebbene il patrimonio poetico e musicale della canzone napoletana sia sterminato, i brani conosciuti dal grande pubblico sono relativamente pochi. Tanti altri, che pure meriterebbero di essere ricordati e cantati, sono eseguiti e ascoltati solo da un’esigua minoranza di appassionati e cultori del genere.

La quinta edizione dell’evento “Le belle dimenticate. Viaggio attraverso le canzoni di Napoli che non si cantano più”, ideato da Pasquale Andria, che condurrà entrambe le serate in programma al Teatro Genovesi di Salerno (via Principessa Sichelgaita) Sabato 25 Gennaio (ore 21:15) e Domenica 26 (ore 19), tende a riportare all’attenzione alcune di queste canzoni, 14 in tutto, eseguite da altrettanti interpreti: Alfonso e Marcello Andria, Angelo Chirico, Angela Clemente, Marino Cogliani, Diana Cortellessa, Gaspare Di Lauri, Fernando Galano, Isabella Micoloni, Marida Niceforo, Sirella Renda, Enrico e Silvia Siniscalchi, Mimma Virtuoso

Il repertorio si inquadra fra la fine dell’Ottocento e gli anni Cinquanta del Novecento – con un’unica incursione per un brano datato al 1980 – e include molti grandi nomi della tradizione poetica e musicale napoletana. L’accompagnamento al pianoforte è affidato alle mani esperte di Guido Cataldo e Silvia Siniscalchi.

Il pubblico in sala voterà i brani di volta in volta eseguiti; ma la proclamazione delle canzoni vincitrici sarà preceduta da un ricco intermezzo poetico con Felice Avella e Marianna Esposito e da un omaggio a Renato Carosone, di cui il 3 Gennaio è ricorso il centenario della nascita.

foto @Maurizio Mansi tratta dalla pagina facebook del Teatro Genovesi

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/01/2020

"Quintetto con clarinetto", cala il sipario su Concerti in Luci d'Artista

Saranno Gaetano Falzarano al clarinetto e Francesca Taviani al violoncello, docenti del Conservatorio "Giuseppe Martucci" di Salerno, a chiudere con raffinata eleganza la V edizione della rassegna "Concerti in Luci d’artista". L'evento è in programma nella chiesa di Santa Maria de' Lama, nel centro storico di Salerno, Domenica 12 Gennaio 2020 alle ore 19.

Il "Quintetto con clarinetto" è il tema della serata, che verrà inaugurata dalla Fantasia di Danzi sull’aria "Là ci darem la mano" dal Don Giovanni di Mozart. La seconda parte sarà interamente dedicata all’esecuzione del Quintetto op. 115 in Si minore di Brahms.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/08/2020

Iodice, Ditelo Voi e Villa PerBene il 6 Agosto allo Charlot

Sesto appuntamento tutto da ridere, Venerdì 7 Agosto 2020, all’Arena del Mare di Salerno con la XXXII edizione del Premio Charlot. Protagonisti un artista e due trii molto amati ed apprezzati dal pubblico, tanto che già da alcuni giorni hanno fatto registrare il sold-out. Si tratta del comico napoletano Peppe Iodice, del trio partenopeo I Ditelo Voi e del trio salernitano I Villa PerBene.

Iodice, diplomato all’Accademia di Teatro di Ernesto Calindri, ha portato nelle case di milioni di italiani un fresco modo di fare comicità. I suoi monologhi tv non passano inosservati, e per questo è diventato, negli anni scorsi, presenza fissa a Colorado. Non prima di una lunga e fortunata gavetta fatta di cabaret, fuori e dentro il piccolo schermo. E’ un cultore della comicità e dell’improvvisazione. Nel 1997 ha vinto il Premio Charlot, ha fatto parte del cast di Zelig off nel 2000 ed è in questa strepitosa palestra che si è fatto le ossa come cabarettista televisivo di successo.

I Ditelo Voi, insieme dal 95, sono Francesco De Fraia, Domenico Manredi e Raffaele Ferrante. In realtà il gruppo era originariamente formato da un quarto elemento, che "accompagnava" con la chitarra, e si esibiva in piccoli locali dei Decumani Napoletani. Il loro nome nasce da una disputa su chi doveva deciderlo: ognuno voleva che lo dicesse l'altro, quindi si decise "I Ditelo voi". Cominciano nel 1997-98 con TeleGaribaldi, poi la trasmissione Avanzi Popolo su TeleNapoli. E poi ancora Colorado Cafè, Tribbù, Made in Sud.

I Villa PerBene, insieme dal 2012, sono Chicco Paglionico, Francesco D’Antonio e Andrea Monetti. Nell'anno stesso della fondazione il collettivo riceve consensi partecipando all'ultima edizione di Zelig off, nel 2013 Paglionico conquista il pubblico approdando allo storico Zelig Circus su Canale 5 con la parodia di un commesso ikea, stesso palco che ospiterà Andrea Monetti pochi anni dopo, nei panni dell'irriverente parroco Don Andrea. Contemporaneamente D'Antonio viene chiamato a far parte del cast di Colorado su Italia 1. Nel 2014, dopo i successi tv, il collettivo sposta il proprio focus sul web.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...